domenica 21 giugno 2009

CONFETTURA DI ALBICOCCHE

Ho sempre fatto colazione con marmellate o confetture ma non ho mai provato a farne una! Le adoro terribilmente e forse sono una di quelle poche cose alle quali non potrei mai rinunciare, anche se le fatte in casa sono completamente un’altra storia rispetto alle industriali. Comunque sono sempre stata attenta nello sceglierle, preferendo le biologiche.
Vi consiglio di provare perchè ne vale davvero la pena, non è poi così difficile , ed è così buono ed intenso, quasi zuccherino, il profumo che si diffonde durante la cottura............


-1 kg di albicocche, prive di nocciolo
- 500 gr. di zucchero
- succo di un limone

lavare bene le albicocche e tagliarle a pezzi, buccia compresa. Metterle all’interno di una pentola a doppio fondo. Ripeto quanto già detto, il doppio fondo è importante perché durante la cottura potrebbe esserci il rischio di eventuali bruciature dovute alla frutta che si attacca sul fondo della pentola! Inoltre è bene mescolare anche durante la cottura in particolare più frequentemente verso la parte finale della preparazione. Aggiungere lo zucchero e il succo del limone, mescolare il tutto e lasciare riposare almeno un’oretta.



Cuocere a fuoco moderato per circa un’ora e mezzo, o finchè non raggiunge la consistenza ottimale desiderata. Onestamente non controllo con precisione i tempi di cottura e, ultimamente, mi sono accorta che conviene regolarsi ad occhio, così sono riuscita ed evitare parecchie bruciature!!!!
Togliere dal fuoco e travasare subito la marmellata nei vasetti, chiudere e capovolgere. Personalmente li ho lasciati capovolti tutta la notte, ma è sufficiente anche un paio d’ore! Sicuramente esagero, ma fate attenzione che si formi il sottovuoto!
Con 1 kg di frutta vengono circa 2 vasetti da 330 gr. Potete farne di più rispettando sempre le proporzioni 1:2.
I vasetti e i coperchi li ho sterilizzati nel classico modo, ossia li ho lasciati bollire per qualche minuto in una pentola capiente per poi lasciarli asciugare per bene.


La marmellata è pronta! Scusate ...... la confettura è pronta!!!!! Un abbraccio

12 commenti:

  1. che buona la confettura di albicocche, quasi quasi la faccio con le albicocche che ho comprato visto che non sono affatto dolci! baci

    RispondiElimina
  2. Prova vale davvero la pena, altro che le confetture industriali quasi sempre insapori! Però se le albicocche non sono molto dolci ti consiglio di aumentare lo zucchero! Fammi sapere....CIAO

    RispondiElimina
  3. Sai che quella di albicocca mi manca? Veramente pensavo si dovessero sbucciare, ma se vanno cotte con la buccia, allora va benissimo!!

    Quella di pesche è meravigliosa, ma l'albicocca mi piace ancora di più, appena cominciano ad essere più grosse e dolci, ci provo pure io....

    RispondiElimina
  4. A casa mia è l'unica, sarà grazie all'albero in giardino o sarà perchè una volta mia madre ha provato con le prugne ma con scarso risultato! Sto facendo un pensierino con la pesche...

    RispondiElimina
  5. Ciao!!!! grazie di esserti aggiunta come lettrice del mio blog, non potevo fare altro che venire a trovarti e ricambiare.. e poi cosa vedono i miei occhi? una bellissima di confettura di albicocche.. Sai che? ti aggiungo al mio blogroll così non mi ti perdo.. bacioni e buona giornata!!!!

    RispondiElimina
  6. Adoro le confetture!!!questa poi è davvero deliziosa!!!
    Brava!!!
    Baci ...

    RispondiElimina
  7. Grazie anche a te Claudia! Sono davvero onorata! Buona giornata anche a te!

    RispondiElimina
  8. Grazie Mariarita! non trovi anche tu che le confetture siano l'ideale per iniziare la giornata?...soprattutto con quelle fatte in casa!Un abbraccio

    RispondiElimina
  9. prima o poi dovrò provare questa marmellata!! la tua è davvero ottima!! baci!

    RispondiElimina
  10. Mi fa piacere katty, grazie per l'ottima!Ciao un abbraccio

    RispondiElimina
  11. Adoro le albiccoche e questa confettura è divina!

    RispondiElimina
  12. Mary: Ti ringrazio per il complimento! Anch'io adoro le albicocche e, in questo periodo ne sto mangiando davvero tante...grazie agli alberi in giardino, ne ho tre! Riconosco di essere fortunata! Ciao un abbraccio!

    RispondiElimina