venerdì 19 giugno 2009

DOLCE CUORE ALLE CILIEGIE

Si tratta di una ricetta semplicissima e soprattutto veloce da preparare, ideale per chi come me ha sempre poco tempo a disposizione!!! Ad essere onesta non appena ho visto le ciliegie non sono riuscita a resistere alla tentazione e le ho acquistate, tanto che alla fine a casa ho rischiato di mangiarle quasi tutte, si sa una ciliegia tira l’altra, ma poi ho giustamente pensato di lasciarne qualcuna per preparare questa buonissima torta a forma di cuore!
Trovo che in questo periodo le ciliegie siano ancora più dolci, croccanti e deliziose che mai rispetto a quelle di maggio e quindi come resistere!




Ingredienti per una teglia da circa 20 cm di diametro:

-200 gr. di farina “00”
-150 gr. di zucchero
-1 uovo intero
- 1 yogurt alla ciliegia
-3 cucchiai di olio
-un pizzico di sale
-circa 30 ciliegie
-scorza e succo di un limone non trattato

In un ciotola montare l’uovo intero con lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso. Senza terminare di mescolare aggiungere lo yogurt, un pizzico di sale, la scorza grattugiata e il succo del limone, l’olio ed infine la farina e il lievito setacciati.
Unire le ciliegie snocciolate e tagliate a pezzettoni al composto e mescolare.
Versare il tutto nella teglia precedentemente imburrata ed infarinata.
Cuocete in forno preriscaldato a 160° per circa 30 minuti.

Fare attenzione alla temperatura del forno perchè potrebbe essere diversa da quella che ho indicato io, infatti a seconda del tipo di forno che si ha potrebbe variare. Per non sbagliare basta fare la prova stecchino , oppure è sufficiente accorgersi del colore brunito .

La ciliegia risulta essere non solo un frutto versatile, utilizzabile in diversi modi in cucina per la preparazione di dolci, crostate, succhi, marmellate e non solo, ma anche un frutto con proprietà importanti, quali diuretiche, antiuriche, astringenti ed antigottose. Quindi perché buttare via i peduncoli dopo aver usato la polpa per la realizzazione del dolce cuore?

Con i peduncoli è possibile preparare un ottimo decotto:

-una manciata di peduncoli per litro d’acqua.

Far bollire per circa 10 minuti.

3 commenti:

  1. ciao, ho visto con piacere che ti sei aggiunta ai miei lettori, l'ho fatto anch'io!!! comlimenti per questa torta, io adoro i dolci con la frutta, è da un pò che volevo fare una torta con le ciliegie, la tua ha un ottimo aspetto, quasi quasi la provo! a presto

    RispondiElimina
  2. in questo periodo sto facendo una scorpacciata di ciliegie, mai mangiate tante!

    P.s. ti ho messo nel blogroll

    RispondiElimina
  3. Grazie Micaela!!!!Sono così contenta....è da un pò che seguivo il tuo blog e non potevo non inserirti!


    Grazie Geillis!!!! Sai che se mi assento è solo per la difficoltà di internet!!!....Le ciliegie in questo periodo sono molto più buone, anch'io sto approfittando e poi una tira l'altra

    RispondiElimina