domenica 26 luglio 2009

CIAMBELLA DELLA SALUTE

La scorsa settimana è stata davvero durissima sotto ogni punto di vista…difficile sia per l’eccessivo caldo che per gli eccessivi impegni lavorativi. Il caldo mi ha tenuta lontana dal forno e mi ha persuasa nel non accenderlo, mentre il lavoro ha esaurito ogni mia riserva di energia. Quotidianamente faccio il conto alla rovescia dei giorni che mancano alle attesissime ferie, quello che mi ha fatto andare avanti è stata la parola penultimo…penultimo giovedì…penultimo venerdì….forse sono esagerata, ma dopo un anno di lavoro sono proprio alla frutta! Credo che quindici giorni siano pure pochi…ma ahimé devo accontentarmi.
Questa settimana, sicuramente, riuscirò ad andare avanti con la parola ultimo…ultimo lunedì…ultimo martedì…

Nonostante tutto, mi sono fatta coraggio e, con mio grande stupore, sono riuscita ad accendere il forno! Vi consiglio però di appuntare gli ingredienti e magari rimandare a giorni meno caldi di questi.
Per questa ricetta ringrazio Dolcetto, senza di lei non sarei mai riuscita a preparare questa meraviglia di ciambella. Ho usato per la prima volta l'avena e la crusca in un impasto e, devo ammettere che, il risultato mi ha soddisfatta parecchio, soprattutto per l'avena. Mi piacciono gli ingredienti semplici e le ricette poco elaborate….quindi potete capire come per me questo dolce sia stato amore a prima vista! A casa è stata apprezzatissima soprattutto da mia madre. Adesso sarà sicuramente tra le torte e le ciambelle che preparerò di solito!!! Mi piace davvero tanto! Grazie Dolcetto!!!!!...

La ricetta originale la potete trovare qui:

http://ladolcetteria.blogspot.com/2007/10/ciambella-di-crusca-avena-e-mele.html . L'ho ribattezzata Ciambella della salute per via dei buoni ingredienti presenti!!!!...


Ingredienti per uno stampo a cerniera da 26 cm :

-280 gr. di farina “00”
-1 yogurt bianco da 125 gr. (intero o magro)
-3 cucchiai di latte
-4 cucchiai di olio
-200 gr. di zucchero di canna
-2 cucchiai di miele scuro
-2 uova intere
-80 gr. di crusca
-acqua calda quanto basta (mi regolo ad occhio, dovrebbe bastare ad ammollare la crusca)
-100 gr. di fiocchi d’avena
-1 cucchiaino di cannella in polvere
-1 bustina di lievito per dolci vanigliato
-1 pizzico di sale
-2/3 mele golden

Pesare la crusca e i fiocchi d’avena e metterli in due recipienti diversi.
Riscaldare l’acqua in un pentolino e versarla all’interno della ciotola contenete la crusca, lasciando il tutto in ammollo per una decina di minuti coprendo con un piattino. Versare nel recipiente contenente i fiocchi d’avena lo yogurt, mescolare e mettere anche questo da parte. Più tempo trascorre è meno risulteranno croccanti nella ciambella una volta cotta.

Usando una frusta elettrica montare le uova intere con lo zucchero fino a farle diventare chiare e spumose. Aggiungere il pizzico di sale, i cucchiai d’olio, i cucchiai di miele, i cucchiai di latte. Unire la crusca e i fiocchi d’avena mescolati con lo yogurt. Amalgamare bene il tutto. Setacciare la farina, il lievito e il cucchiaino di cannella all’interno del composto e mescolare.

Privare della buccia le mele e tagliarle a pezzi non troppo piccoli, unire e mescolare il tutto con l’aiuto di una spatola. Versare l’impasto all’interno dello stampo imburrato ed infarinato. Cuocere in forno già caldo a 170° per circa 40 minuti.

Fare attenzione alla superficie, la ciambella è pronta quando inizierà a diventare dorata, comunque eseguire sempre la prova dello stuzzicadenti. Ottima a colazione!!!


UN ABBRACCIO e BUON INIZIO SETTIMANA A TUTTI!!!

31 commenti:

  1. Ciao cara! Questa ciambella t'he proprio riuscita col buco! ;-)
    Sai che il nome le si addice!
    é un esplosione di salute!
    Anche a me piace molto l'avena, ha delle proprietà emolienti, la crusca sappiamo benissimo che aiuta il transito intestinale..e poi tutti gli altri ingredienti genuini e profumati vedi cannella :-)
    Spero arrivino presto le ferie per te...ed anche se sono 15 giorni ti auguro di viverli intensamente!
    Bacioni!

    RispondiElimina
  2. Questa ciambella è veramente spettacolare, adoro i dolci con i fiocchi!! per la raccolta, non ho tanta esperienza, ma suppongo che tu possa partecipare a 2 raccolte, se in un piatto racchiudi i 2 temi perchè no? Un abbraccio e grazie delle tue visite!

    RispondiElimina
  3. ciao, rispondo qua alla tua domenda: certo che puoi partecipare a due raccolte con la stessa ricetta, nessuno lo vieta!
    baci e buona settimana.

    RispondiElimina
  4. Ciao! che buon sembra questa ciambella! con tanti cereali integrali ed un tocco di frutta: sana e buonissima! un bacione

    RispondiElimina
  5. ottima ciambella!!! davvero salutare e semplice!! complimenti!!! bacioni !!

    RispondiElimina
  6. Io sto come a te.. sto facendo il countdown da settimane... solo che non mi aiuta come a te dirmi.. questo è l'ultimo lunedì.. martedì.. così via... vabbè!!!Cacchiarola questo ciambellone!!!!! è della salute si...!!!! però credo sia davvero ottimo.. ma davvero ottimo... .-)))un bacione e buon inizio settimana!!! :-)

    RispondiElimina
  7. dev'essere troppo buona questa ciambella, mi segno la ricetta!un bacione

    RispondiElimina
  8. è davvero invitante e partcicolare questa ciambella !!io il forno lo accendo anche con 40 gradi ma sono masochista lo so:-)bacioni imma

    RispondiElimina
  9. Ciao! ti rispondiamo da qui! in teoria nessuno te lo vieta! ecco, meglio limitarsi ad un max di due raccolte (più che altro per non essere esagerati) ma puoi farlo tranquillamente!
    un bacione

    RispondiElimina
  10. Quindici giorni non sono pochini dai, e poi l'importante è spenderli bene!
    Squisita la ciambella della salute!

    RispondiElimina
  11. decisamente una ciambella della salute, perchè i dolci cosi fanno bene e sono buoni

    RispondiElimina
  12. veramente bella questa ciambella e sicuramente ottima!!

    RispondiElimina
  13. ciao, ma che bella questa torta. un bacione

    RispondiElimina
  14. Il conto alla rovescia ci sta contagiando ... consoliamoci con fettine di ciambella :-)

    RispondiElimina
  15. ed io che mi ero ripromessa di evitare dolci per un pò!!!
    Sei un diavolo tentatore!!!

    RispondiElimina
  16. Pagnottella: Grazie!non vedo proprio l'ora di un pò di riposo....Buona l'avena, vero? Non l'avevo mai messa in una ciambella, così la userò sicuramente più spesso!Bacioni

    Solidea: Bella notizia mi hai dato!...E' un piacere passare per una visita...quando non riesco a lasciare scritto niente è per colpa di internet,troppo lento, e non per qualche mancanza!
    Un abbraccio

    Mary: Grazie!!!!!

    Betty, Manu e Silvia: Anche voi mi avete dato una bella notizia! Credo però di cercare di non inserire una stessa ricetta in due raccolte!...ancora non so...vedremo!
    Un abbraccio!!!!

    Katty: Semplice proprio come piace a me, è da provare!!!!Grazie !!!!

    Claudia: Dobbiamo tener duro....prima o poi le ferie arriveranno!!!!!

    Micaela: Oh!!!che bello sentirti!!!! Grazie cara troppo gentile!

    dolci a ...gogo!!!: E' un piacere la tua visita!Davvero, non sto esagerando!!!! Non ho saputo resistere ed ho anch'io acceso il forno!!!!...Che caldo però!...
    Bacioni

    Solema: Già, provare per credere!Ciao!

    Tania: Avrei voluto più giorni di ferie, conosco chi ne ha tre di settimane!!!! Però le tue sono parole sante!...nel senso che è così, l'importante è come si trascorrono!!!!
    Un abbraccio!

    Gunther: E' bello sentirti!...

    Federica: Ciaooo Fede! Dici è venuta bene?...A me piace tanto per via dei fiocchi di avena!
    Bacioni

    pizzicotto77: Grazie, troppo gentile! un bacione anche a te!

    twostella il giardino dei ciliegi: E' vero! Siamo tutte stanche!...Però un pò di riposo ce lo meritiamo, giusto? Tra il lavoro e la famiglia.....
    Bacioni

    Mammazan: Dai non dire così!!!!Prendila sotto questo punto di vista....c'è l'avena, c'è la crusca, frutta...pochi grassi...tutti ingredienti che fanno bene...perchè quindi evitare?
    Ciao un abbraccio!

    RispondiElimina
  17. Humm!! Ça doit goûter le vrai Bonheur:)

    Bon mardi à toi!! xxx

    RispondiElimina
  18. E' proprio quello che mi ci vorrebbe per affrontare queste ultime settimane al lavoro....non ce la faccio piùùùùùùùùù
    ^_^

    RispondiElimina
  19. Con una fetta di questa ciambella la giornata comincia con la giusta carica :))

    RispondiElimina
  20. Sweetcook: Resisti mia cara!!! Io devo farlo fino a domani!!!!!

    Lenny: Giusto...grazie!Ciao un abbraccio

    RispondiElimina
  21. è vero questa ciambella è proprio tutta salute!
    mi appunto la ricetta e grazie per i tuoi commenti sempre così carini, mi fa un mondo di piacere!
    allora oggi per te dovrebbe essere l'ultimo venerdì vero? visto che ce l'hai fatta? io invece mi consolo con il 'penultimo'!
    goditi le ferie in qualsiasi modo tu ritenga giusto!
    un abbraccio
    dida

    RispondiElimina
  22. Dida70: Grazie Dida le tue parole di affetto mi fanno un enorme piacere! Ebbene si...da questa sera sono ufficialmente in ferie!!!!!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  23. Ciao! ti rispondo anche di qua: con lo stesso procedimento delle susine puoi fare anche le pesche.... ma a breve posterò un'altra ricetta per le pesche sciroppate!
    Ciao e a presto
    Silvia

    RispondiElimina
  24. mmm..che buona!questa si che ti dà la carica!Bravissima!se non ho capito male sei invacanza ormai..beata teeeeeeeeeeeeeee! :,(

    RispondiElimina
  25. questa sì che è una signora ciambella!! Dev'essere ottima, umida nel modo giusto (che a me le ciambelle tipo torta paradiso non piacciono!)... e poi quei pezzettoni dentro..! :)) buonissima!

    RispondiElimina
  26. furfecchia: bella notizia, ho un albero in giardino....attendo il tuo post, così sicuramente non sbaglierò!!!!Grazie

    NIGHTFAIRY: SIIIIIIII!!!!!!!....da oggi mare mare e mare (non si capisce che mi piace il mare!!!)...potrei postare qualcosa, ma per adesso cerco di approfittare per andare... al mare (finalmente)!!!UN ABBRACCIO

    fiOrdivanilla: Ti ringrazio per la signora ciambella!!!...anche a me, in genere, non piacciono troppo le torte paradiso o quelle troppo soffici...provala e fammi sapere!!!bacioni

    RispondiElimina
  27. Ideale per una colazione nutriente per affrontare queste mattinate afose, ti è venuta benissimo! Cara se passi da me ho un premio per te e grazie per essere sempre presente!Baci Manu.

    RispondiElimina
  28. Manuela: Grazie...è una bellissima sorpresa per me! Sono io a ringraziare te, per me è un piacere passare nella tua e nelle cucine di tutte le amiche che ho conosciuto in questi mesi!!!! Anche per un semplice saluto cercherò di esserci sempre (connessione permettendo)
    UN ABBRACCIO

    RispondiElimina