martedì 29 dicembre 2009

BRIOCHE ARANCIO E CARDAMOMO

Beh veramente, l’idea di partenza era quella di provare finalmente le girelle alla cannella… sicuramente già sapete di cosa si tratta… quelle brioche a forma di girella dove per la farcitura c'è il burro e c’è pure lo zucchero, l’uvetta e appunto la cannella, ecco si quelle; non so come e non so perché ma mentre ero alla ricerca di tutti gli ingredienti da utilizzare, sono scomparse le mie buone intenzioni di usare almeno per una volta tutto e ripeto tutto il burro, sia per l’impasto che per la farcitura stessa, previsto nella ricetta (dal libro "Delizie al forno"), senza pensarci su troppo! Beh…ecco… dopo tutti i pranzi e le cene e cenette di questi giorni... alla fine al posto del burro ho messo l’olio e ho sostituito la farcia con l’arancio e il cardamomo. Niente paura, qui l’arancio e soprattutto il cardamomo riescono a coprire alla grande il sapore dell’olio.

Io però prima o poi le brioche alla cannella le faccio… eeeh sisisi alla faccia di tutto quel burro!



Ingredienti:

- 500 gr. di farina “00”

- 150 gr. di zucchero semolato

- 150 gr. di latte

- 60 gr. di olio

- 1 uovo intero

- 1 cubetto di lievito di birra da 25 grammi

- Buccia grattugiata di un arancio biologico

- Semi di 3/4 bacche di cardamomo

- Sale

In una ciotola setacciare e il sale; unire lo zucchero, la buccia grattugiata dell’arancio e il cardamomo ridotto in polvere. A parte far sciogliere il cubetto di lievito nel latte tiepido con un cucchiaio di zucchero e versarlo, all’interno della ciotola, sul composto. Aggiungere l’uovo sbattuto, l’olio e il succo dell’arancia. Mescolare il tutto e finire d’impastare sulla spianatoia cercando di non aggiungere altra farina, magari solo quella necessaria per evitare che la pasta si attacchi troppo alle mani. Coprire con un canovaccio e lasciar lievitare per circa un’ora o fino al raddoppio. Trascorso il tempo indicato, riprendere l’impasto e dividerlo in porzioni più piccole (di solito stacco dei pezzi di circa 100 grammi) e, sulla spianatoia infarinata e mani altrettanto infarinate, con ciascuna parte formare dei cordoncini per poi arrotolarli su se stessi per formare una girella. Posizionarle sulla teglia antiaderente rivestita con carta da forno e lasciarle lievitare nuovamente per un’altra oretta. Prima di infornarle, spennellare la superficie con un tuorlo sbattuto con un goccio di latte (in realtà al posto del tuorlo uso una piccolissima parte dell’uovo sbattuto che andrebbe nell’impasto) infine cospargere la superficie con la granella di zucchero e infornare a forno già caldo a 170° per circa 15/20 minuti o fino a quando non saranno ben gonfie e dorate. Ottime per la colazione



UN ABBRACCIO!!!

46 commenti:

  1. ma che belle...e scommetto molto profumate...e poi pensiamo di fare buona condotta dopo le feste quindi ne restano altre 2 .... (ovviamente ci lasceremo andare un po al carnevale..promettendo di rinsavirci subito..),pensiamo alla dieta!!!che ne dici facciamo cosi??!!!baci e complimenti

    RispondiElimina
  2. Brava, il burro lasciamolo a dopo le feste, eheheheheh....
    Il risultato mi sembra strafantastico, chissà che profumo....me ne passeresti una, please!!!???

    RispondiElimina
  3. Sono fatastiche queste girelle, profumate ed invitanti, complimenti. Ho appena annotato la ricetta, ma dovro' aspettare un po' prima di provarle
    ( ahi... devo stare attenta alla dieta ) .
    Un abbraccio Daniela.

    RispondiElimina
  4. Ciao! hanno assunto propri oun bellissimo colore queste girelle! e chissà come son dolci!!
    un bacione

    RispondiElimina
  5. Devono essere proprio buone le tue girelle!
    Bravissima!!
    Un abbraccio, Laura.

    RispondiElimina
  6. bellissime girelle, chi le penserebbe orfane del burro??!!? e poi così si mangiano con meno ...rimorsi! sono venute benissimo brava.
    tanti auguri per il prossimo anno
    ciao Reby

    RispondiElimina
  7. Sono bellissime e confesso che anch'io avrei sostituito il burro con l'olio. Come ha già detto Simo, il burro lasciamolo a dopo che avremo smaltito i pranzi e le cene di queste feste. Un abbraccio e buon anno! ;)

    RispondiElimina
  8. mmmmmmm mariafra che goduria che sono davvero spettacolari e anche le foto rendono benissimo!!!buon anno tesoro,baci imma

    RispondiElimina
  9. Come ti invidio, io sono in presa ad un senso di nausea micidiale, altro che rimettersi in cucina...ma tu dove la trovi tutta questa forza e questa passione??

    RispondiElimina
  10. Ma che belle!!! Quando provi quelle al burro fallo sapere!!!

    RispondiElimina
  11. Sono veramente belle le tue briosches :)
    Devono essere anche profumatissime, adoro il cardamomo :)
    Buone!

    RispondiElimina
  12. Mari ma sei un portento...sono stupende e il sapore deve essere ottimo...io queste quasi quasi te le scopiazzo! un bacio

    RispondiElimina
  13. sono stupende, anche sostituendo il burro devo dire che ho sentito il profumo di quell'arancio fino qui!!
    buon anno!!!!

    RispondiElimina
  14. fantastiche!!Già a guardarle si sente che sono buone!Un abbraccio girelloso ..

    RispondiElimina
  15. deliziosissime! prendo nota! buone feste!

    RispondiElimina
  16. carissima!!!che bellezza le tue ricette!!!
    ti lascio un augurio per un fantastico 2010!!! a prestooo!!!!

    RispondiElimina
  17. Che capolavori di dolcezza e di sofficità, sai cosa? Ci annotiamo la ricetta, queste brioche ci stuzzicano molto, stasera ne abbiamo fatte di salate, ma queste sono tutta un'altra storia!
    Baci e buon 2010
    Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  18. Sai che ti adoro anche perchè spesso usi olio evo al posto del burro!
    Se non ricordo male, t'ho conosciuta con una ricetta speciale di una torta con olio extra...
    è inutile dirti che le brioches sono da sballo!!!
    baci tesoro...ripasso per gli auguri!

    RispondiElimina
  19. Sono semplicemente meravigliose!
    Un bacion e buon anno nuovo!

    RispondiElimina
  20. Che buone e che belle!! complimenti e auguri di buon anno!!

    RispondiElimina
  21. sarà una modifica... ma a me sembrano buonissime!!! poi le spezie sono una meraviglia!!! Da provare al più presto!!

    RispondiElimina
  22. Ciao Tesoro! che dire se non SCUSA!!!!! ma ho perso la cognizione del tempo.
    Una settimana di fuoco tra preparativi e tanti parenti bello ma accidenci che stanchezza!!!!!!!
    Ti faccio i miei migliori auguri per un anno nuovo pieno di novità e felicità un gramdissimo abbraccio e un bacione con affetto Stefi!!!!!!!!
    Manco da un pò ma vedo che ricettine sfizione come la tua non m,ancano!!!!

    RispondiElimina
  23. ma sono deliziose!!!
    abbasso la dieta e w le girelle :D tanto siamo nelle feste :D
    smackk

    RispondiElimina
  24. Bellissime e grazi emill per auguri che ricambio di cuore Buon Anno Luisa

    RispondiElimina
  25. wow che delizia!! mi sembra di sentirne il profumo!!

    bravissima!!

    Augurisssssimi Di Buon Anno!

    RispondiElimina
  26. Che ricettine interessanti hai pubblicato... tutte idee da copiare! Ti lascio qui i miei piu' cari auguri di buon Anno

    RispondiElimina
  27. Marifra ma sono proprio belle e sicuramente una vera goduria mi sembra di sentire il loro profumino.Tanti auguri di buon anno,baci Anna.

    RispondiElimina
  28. Tesoro grazie di essere passata , ti auguro tutto il bene possibile per questo 2010! Complimenti queste brioche sono stra invitanti... un caro saluto Manu.

    RispondiElimina
  29. Beh nonostante i cambiamenti direi che hai ottenuto un ottimo risultato!!che dire..Bravissima!!Ciao e Buon 2010!!!

    RispondiElimina
  30. Io il cardamomo non l'ho mai assaggiato ma queste brioches mi sembrano squisite!

    RispondiElimina
  31. Carissima queste brioches sono fantastiche..!!!
    Colgo l' occasione per farti gli auguri di un sereno e felice 2010 a te e alla tua famiglia!un bacione

    RispondiElimina
  32. A TUTTE: GrazieGrazieGrazie!!!! Siete sempre così care!
    UN ABBRACCIO A TUTTE VOI...E I MIEI MIGLIORI AUGURI PER UN BUONISSIMO ANNO NUOVO...
    BUON 2010!!!!!AUGURI!!!!!

    RispondiElimina
  33. Che spettacolo bimba mia!!!!Festa o non festa con le mani in mano non ci stiamo mai e non finiamo mai di spermenare, inventare , fare cose nuove, buone che sanno di casa di amore...con un occhio anche alla dieta::
    Un abbraccio forte, piccolo fiore auguri di ogni bene e tanta felicità!!
    Grazia

    RispondiElimina
  34. Ciao tesoro! ti auguro col cuore che il 2010 sia un anno meravigliso!
    un abbraccio
    Silvia

    RispondiElimina
  35. Ma dovevi provare proprio ora a farle con il burro, ora che siamo in ballo di zuccheri e grassi! Comunque non posso che apprezzare la scelta di arancia e soprattutto CARDAMOMO... Baci mia cara, per uno splendido 2010 e tanti altri meravogliosi anni a venire!
    Stefania

    RispondiElimina
  36. ti auguro un nuovo anno bellissimo, mille auguri di cuore!!!
    baci!!

    RispondiElimina
  37. ma che belle!!!! Tanti auguri per un 2010 fantastico!

    RispondiElimina
  38. auguri per il nuovo anno, che ti porti serenità, pace e tante cose belle
    bacioni
    Fiorella e Francesca

    RispondiElimina
  39. Auguri che il 2010 ti porti salute e serenita'.
    Daniela e Diocleziano.

    RispondiElimina
  40. A TUTTE: GRAZIE!!!BUON ANNO NUOVO.. BUON 2010!!!

    RispondiElimina
  41. Che bella idea per un lievitato, ho giusto finito tutti i dolci da colazione. Devo studiare qualche alternativa al cardamono, non l'ho ancora trovato, credo di essere l'unico food blogger a non conoscere il suo sapore. Ho letto divertito i tuoi appunti sul burro, sono come te, ma sinceramente non mi è mai capitato di sentire il sapore dell'olio quando lo usavo come sostituto (anche perché di solito mixo con lo yogurt, magro, of course).Certo che comunque fai delle briosche belle grandi, non è eccessivo un 100 gr di impasto? io credo che mi terrò sui 50gr così riesco ad inserirle meglio nella dieta giornaliera. Grazie di essere passata per gli auguri, che ricambio di cuore.

    RispondiElimina
  42. amo così tanto il cardamomo....bello l'abbinamento alla liquerizia!
    voglio provarle!
    brava e bel blog davvero! :)

    terry

    RispondiElimina
  43. Asa_Ashel: GRAZIE! Anch'io ho avuto difficoltà ha trovare il cardamomo, poi fortuna sono riuscita in un negozio di prodotti biologici... tra l'altro nemmeno tanto vicino casa! Dici che 100gr.sono troppi? Beh, forse si... però infondo si mangiano a colazione...quindi si perdona tutto!!!! Ciao e a presto!

    Terry: GRAZIE!!!Piacere di conoscerti!!! Grazie del complimento...un abbraccio

    RispondiElimina
  44. Devono essere molto buone! Credi che con il cardamomo in polvere sia lo stesso?

    RispondiElimina
  45. ELel: Ciao!E' un piacere conoscerti!Io sono riuscita a trovare il cardamomo solo in bacche con all'interno i semini...mi chiedi della polvere...non te la consiglio perchè perde molto!Ti dico per esperienza, avevo messo da parte un pò di cardamomo pestato ma quando l'ho ripreso per utilizzarlo non aveva più lo stesso profumo di prima!Spero di esserti stata utile!A presto!

    RispondiElimina
  46. Mi aggiungo alla coda dei commenti perchè queste brioche sono veramente invitanti e così "solari" da far iniziare la giornata con il piede giusto...complimenti!
    fiorellino

    RispondiElimina