giovedì 25 febbraio 2010

MARMELLATA D’ARANCIA

Questa qua è sempre stata la mia preferita… la marmellata d’arancia! Ammetto però di averla sempre comprata, biologica si ma sempre comprata, non sapendo bene cosa potessi perdermi in tutti questi anni… si perché, diciamolo pure che le marmellate “home made” sono nettamente superiori a qualsiasi tipo commercializzata, biologica o non biologica che sia. Di ricette in giro se ne trovano tante… per la mia è andata così: in uno dei miei soliti giretti in rete, capita di averne notate alcune davvero interessanti, caso vuole poi di averle pure segnate ed infine, complice la domenica, di cimentarmi nell’impresa. Ora, dato che di ricette se ne trovano tante… quale scegliere?! Bene, prendo la prima a caso e mi piace, non sembra difficile e nemmeno lunga. Comincio nel prelevare la buccia, tagliarle a listarelle sottili e metterle a cuocere per 15 minuti poi, pronta a ripetere l’operazione, mi accorgo che le ricetta in questione non si riferiva alle bucce ma alle arance stesse!!! Ops, che fare??? Leggo le altre segnate (quando a volte si dice la fortuna!) tutte dicono che vanno bollite le bucce e non le arance… qqquiiindi, si va per la numero tre qua ... euhm, vabbe’… ma che ve lo dico affa’… con qualche piccola modifica, questa volta ho ridotto la quantità di zucchero. La ricetta è meravigliosa e se, in un primo momento, ho temuto che potesse sentirsi l’amaro delle arance, in ultimo mi sono dovuta ricredere. Ripeto, è una ricetta fantastica, di quelle che portano ad una marmellata meravigliosamente dolce. L’unico difetto è quello di essere un po’ lunghetta ma basta una mattinata libera e il gioco è fatto (… ma come farei senza la mia adorata domenica?!!!…) direi pure che ne vale davvero la pena, provare per credere.



Ingredienti:

- 1 kg. d’arance biologiche non trattate

- 2 limoni biologici

- 600 gr. di zucchero

- 250 gr. d’acqua


Lavare ed asciugare le arance, togliere la buccia cercando di eliminare la parte bianca e tagliarle a listarelle sottili. Eliminare i semi e la pellicina che ricopre la polpa delle arance; tagliare ogni singolo spicchio in parti più piccole e metterle in una casseruola insieme al succo dei due limoni. Prendere le striscioline delle bucce e farle cuocere in abbondante acqua per almeno 15 minuti; trascorso quest’arco di tempo si scolano e si rimettono a cuocere sempre in abbondante acqua per altri 15 minuti e si ripete la procedura una terza volta. In una casseruola versare l’acqua e lo zucchero. Dopo aver fatto sciogliere lo zucchero a fuoco moderato, si aggiungono le striscioline e le arance lasciando cuocere il tutto, sempre a fuoco lento, mescolando spesso soprattutto verso la parte finale della preparazione, fino a quando non avrà raggiunto una consistenza ottimale. Si versa la marmellata nei vasetti sterilizzati, si chiudono e si capovolgono, lasciandoli così per almeno cinque o sei ore (di solito io li lascio una notte intera) il tempo sufficiente per la formazione del sottovuoto.


UN ABBRACCIO!!!

36 commenti:

  1. ciao mariiii anch'io anch'io adoro la marmellata d'arancia! squisita!! che bella foto!! un bacione :D

    RispondiElimina
  2. ciao!!!! che brava!! e che foto super!!!io con le marmellate sono scarsa!! ahahha!! ok porto il pane così facciamo colazione!!! un abbraccio!!

    RispondiElimina
  3. ma che cosa combina la mia dolce weba mica.....bravaaa
    E qui sono io che vado di ricordi, mamma mia sono passati quasi 15 anni, ero davvero piccolina quando ho preso per la prima votl aun aereo con le mie compgne di scuola, destinazione Londra, e lì , in casa della famiglia che mi ospitava, a colazione ho scoperto la marmolade, mai piu' lasciata, la signor ami regalò un barattolo di preparato per farla in casa (che suono al metal detector dell'aeroporto bloccando tutti ) , poi l'anno scorso la meravigliosa scoperta di farla in casa, davvero deliziosa e nulla a che vedere con quelle che troviamo nei nostri negozi.
    la tua sembra venuta benissimo, bravaaaaaaa
    un abbraccio

    RispondiElimina
  4. Erano anni che volevo fare la marmellata di arance, ma sono sempre stata scoraggiata dai tempi biblici (il primo giorno metti a bagno, il secondo fai bollire, il terzo recita il rosario che forse tra una settimana la marmellata l'è cotta)... poi te ne arrivi tu bella bella e una domenica mattina mi tiri fuori questa meraviglia.... Ti adoro :)
    (e vado a comprare le arance)

    RispondiElimina
  5. ...marifraaaaa che buonaaaaaa :):) non puoi mettermi una foto così a quest'ora di mattina...sei la tentatrice delle mie colazioni! :D la marmellata è stupenda...e anche la consistenza sembra proprio quella ideale :) bravissima!un abbraccione forte e buon giovedì!

    RispondiElimina
  6. hai ragione la marmellata fatta in casa è tutt'altra cosa e questa deve essere buonissima,mi sembra di sentirne il profumo!!!un bacione imma

    RispondiElimina
  7. che bella marmellata!!! e la foto è davvero uno spettacolo!!! la marmellata di arance è la mia preferita solo che non trovo mai la voglia di cimentarmi perchè ci vuole un sacco di tempo. Però la tua sembra così buona che mi hai qausi tentato :)

    RispondiElimina
  8. Mmmm...ma sai che abbiamo gli stessi gusti? Anche io la adoro!
    Ti è venuta uno spettacolo...che fame a vedere quelle fette, slurp...

    RispondiElimina
  9. anche secondo me la marmellata fatta in casa in casa è favolosa: si sente davvero il profumo della frutta fresca... e la tua sembra davvero meravigliosa...

    RispondiElimina
  10. è da tempo che vorrei farla ma fino ad ora chissà perchè non ero ancora isirata. Direi che oggi con la tua hai contribuito a farmi venire la voglia di provarla ! bacio

    RispondiElimina
  11. è una delle mie preferite, che bella ti è venuta! go giusto delle arance siciliane che sono interrazzo :-) baci Ely

    RispondiElimina
  12. mmm, che involgiante questa fetta con la marmellata casalinga!!!
    bravissima!
    baci baci

    RispondiElimina
  13. Che colore meraviglioso! Adoro quella di arance!

    RispondiElimina
  14. Carissima questa è spettacolare!!! io adoro la marmellata di arance!! sono curiosissima di assaggiare quella home made, io ho provato a farla una volta ma il risultato è stato deludente quindi non l'ho neanche postata! la tua è perfetta! un bacione.

    RispondiElimina
  15. la marmellata di arance è la mia preferita!!! ne compro tanta, ma non l'ho mai fatta... però hai ragione, la marmellata fatta in casa è tutta un'altra cosa: ricordo quella di albicocche e qulla di fichi che faceva mia mamma... adesso a comprarle al supermercato mi pare un'eresia! passa da me, c'è un premio per me!

    RispondiElimina
  16. Io mi ero ripromessa di farne un boato st'inverno.. le hai viste tu?? Io no.. ahahaahahahahahah.. Non so perchè .. non mi prende tanto di fare marmellate.. Però certo.. quando vedo le vostre.. sbavo!! Smack!!! :-)

    RispondiElimina
  17. Ciao...ti è venuta che una meraviglia.bravsissima

    RispondiElimina
  18. anch'io ho una bella quantità di arance da smaltire e, quando non ne posso più, ci faccio al marmellata!
    è buonissima vero??
    gnam gnam che fameeee.... :(((

    RispondiElimina
  19. E' vero le marmellate fatte in casa hanno tutto un altro sapore........ho ancora un po' delle mie arance, mi metto al lavoro!!
    Baci ;)

    RispondiElimina
  20. Anche io l'adoro e quest'anno non ho avuto neanche un'arancia non trattata per poterla fare...ma spero di rimediare subito...il suo gusto mi fa impazzire!!!
    Un baciooooo

    RispondiElimina
  21. ottima! con questa foto viene da metterci il dito per assaggiarne una punta.......
    ciao Reby

    RispondiElimina
  22. Che marmellata invitante! In effetti bisognerebbe proprio approfittare di questa frutta invernale e fare qualche deliziosa marmellata :) Mi annoto la ricetta ;)
    Bel blog ;)
    J

    RispondiElimina
  23. Che bello questo abbraccio con una cucchiaiata di marmellata!!
    Divertente la storia, ma è proprio così che si fanno le scoperte più golose!
    Un bacione

    RispondiElimina
  24. ha un aspetto meraviglioso...arancio vivo ...stupenda...un bacione

    RispondiElimina
  25. Lo sai che state tentando pure me a fare la marmellata, premetto che non l ho mai fatta e che la sua preparazione mi inquieta un pò..ma ultimamente vedo cotanta bontà dappertutto..tentatrice..ti è venuta bellissima oltre che buonissima!!
    Mi piace tanto!!!Bacioni

    RispondiElimina
  26. Ho provato ad allungare la mano per prendere il cucchiaino e gustare questa delizia!
    Mio marito ha comperato una cassa di arance, sabato mi metto all'opera e ti faccio sapere.
    Un saluto
    Kemi

    RispondiElimina
  27. Deliziosa questa marmellata,le foto le rendono giustizia,ha un colore fantastico,provo poi ad immaginare il sapore..... sublime :P

    RispondiElimina
  28. Roberta:GRAZIE!!!UN ABBRACCIO

    Federica:Ti consiglio invece di provare,anch'io pensavo fosse difficile quando guardavo mia madre prepararle...e poi il loro sapore non hanno paragone con le altre....GRAZIE!!!UN ABBRACCIO

    Tamara:GRAZIEGRAZIEGRAZIE!!!Caspita una marmellata inglese...che sciccheria ma immagino la scena al metal detector ahahahah...UN ABBRACCIO

    Cielomiomarito:E io che credevo fosse una preparazione lunga questa...GRAZIE!!!UN ABBRACCIO

    Marzia:GRAZIE carissima!!!UN ABBRACCIO

    Imma:GRAZIE!!!UN ABBRACCIO

    Elenuccia:GRAZIE!!!UN ABBRACCIO

    Simo:GRAZIE!!!UN ABBRACCIO

    Fabiana:E' vero, il sapore della frutta è molto ma mooolto diverso!GRAZIE!!!UN ABBRACCIO

    Ale:GRAZIE!!!UN ABBRACCIO

    Ely:GRAZIE!!!UN ABBRACCIO

    Manuela e Silvia:GRAZIE!!!UN ABBRACCIO

    Elisa:GRAZIE!!!UN ABBRACCIO

    Micaela:GRAZIE!!!UN ABBRACCIO

    Vale:GRAZIE per aver pensato a me cara!!!UN ABBRACCIO arrivooo

    Claudia:E che le marmellate portano via tempo... magari lavorando tutta la settimana, nel tempo libero si preferisce uscire...e un pò quello che sta capitando a me....GRAZIE!!!UN ABBRACCIO

    Alice:GRAZIE!!!UN ABBRACCIO

    Betty:GRAZIE!!!UN ABBRACCIO

    Laura:GRAZIE!!!UN ABBRACCIO

    Lidia:GRAZIE!!!UN ABBRACCIO

    Rebecca:GRAZIE!!!UN ABBRACCIO

    Jasmine:GRAZIE, piacere di conoscerti!!!UN ABBRACCIO a presto

    Giulia:GRAZIE, avresti dovuto vedermi...mi ero messa d'impegno e poi...ops "lo sbaglio"...fortuna che di versioni ne esistono talmente tante che ho potuto rimediare!!!UN ABBRACCIO

    Lo:GRAZIE!!!UN ABBRACCIO

    Fiore:GRAZIE!!!UN ABBRACCIO

    Kemi:GRAZIE!!!UN ABBRACCIO

    Nanny:GRAZIE!!!UN ABBRACCIO

    RispondiElimina
  29. Dual: GRAZIE, piacere di conoscerti, sono d'accordo con te...la preparazione è semplice e il risultato è fantastico!A presto

    RispondiElimina
  30. Questa si che è marmellata.Come starebbe bene nei miei biscotti all'olio d'oliva! Mi metto subito all'opera,perchè le arance ancora sono buone.Ciao cara baci!

    RispondiElimina
  31. Ciao carissima se passi da me c'è un premio per te...ti aspetto!!!

    RispondiElimina
  32. si vede bene che vale la pena di provare: morbida, lucida, con dei piccolissimi pezzettini che invitano a cercarli...
    che fortuna la storia delle bucce! =)
    (chiamiamolo intuito dai..)

    RispondiElimina
  33. Ormai di marmellate ne ho fatte tante, ma il prezzo delle arance biologiche, almeno dalle mie parti, mi ha sempre fatto desistere dal provare questa, anche se la adoro...3,5 al chilo mi pare un po' troppo, però forse alla fin fine una prova bisognerebbe farla!
    Anch'io ho visto tante ricette ed ero molto indecisa tra i vari procedimenti...

    RispondiElimina
  34. E' anche la nostra marmellata preferita e home-made è un altro paio di maniche, ormai di marmellate commerciali ne acquistiamo sempre meno. A noi piacciono molto le marmellate con le scorze d'arancia, proprio per il sapore amarognolo che rilasciano!
    Buon fine settimana
    Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  35. Questa la voglio provare, bravissima!!

    RispondiElimina