martedì 16 febbraio 2010

STRUFFOLI… & buon Carnevale!!!

Credo che in ogni casa ci siano delle tradizioni da rispettare… ecco per esempio, a casa mia ogni domenica c’è la tradizione della pizza (rigorosamente Margherita), c’è quella del timballo fatto con le crespelle ogni Natale mentre a Carnevale c’è invece quella delle frappe… beh ehm… diciamo pure che questa c’è sempre stata ma per causa forza maggiore quest’anno no… quest’anno si cambia e c’è quella degli struffoli. La motivazione è semplicissima, mia madre poverina si è presa l’influenza (…purtroppo si, l'influenza si aggira minacciosa per casa e speriamo di non beccare anche questa altrimenti è la volta buona che vado a farmi benedire, ho perso il conto delle volte che sono stata male…) ed io non me la sono proprio sentita di farle da sola visto che sono abbastanza impegnative soprattutto durante la fase della frittura, o almeno è per come la vedo io, visto che con le dosi che di solito si fanno ne vengono fuori veramente tantissime e, quindi, si deve essere mooolto veloci nel buttarle nell’olio caldo e riprenderle subito dopo. Penserete ad una tradizione misera vista la miriade di dolci di Carnevale esistenti vero? Io personalmente mi accontento dato che di ricette legate all’infanzia ne ho davvero poche, ma quelle poche me le tengo ben strette. Rimedierò, rimedierò anche se la vedo difficile visto che la settimana è ricominciata ed io torno ad andare terribilmente di fretta! La ricetta degli struffoli o cicerchiata l’ho scopiazzata dalla bravissima Chiara, approfitto così per farle i miei complimenti visto che sono davvero niente male e… per fare i miei auguri a tutti per un buon Carnevale…

2-Struffoli

Ingredienti:

- 2 uova intere

- 3 cucchiai di zucchero semolato

- 3 cucchiai d’olio

- 2 cucchiai di mistrà

- 300 gr. di farina “00”

- Buccia grattugiata di un limone biologico

- Un pizzico di sale

- 200 gr. di miele d’acacia

In una terrina sbattere le uova con lo zucchero, aggiungere l’olio, il liquore, la buccia grattugiata del limone e un pizzico di sale. Unire un poco per volta la farina, quanto basta per avere un impasto morbido e ben lavorabile. Coprire e lasciare riposare il tutto per una mezz’oretta. Riprendere l’impasto, staccare delle piccole parti e sulla spianatoia infarinata ricavarne dei bastoncini, quindi tagliarli a tocchetti. Ora si possono friggere in una padella con dell’olio di semi caldo oppure si possono infornare in una teglia antiaderente rivestita da carta da forno a circa 180° per circa 15/20 minuti fino a doratura. Io li ho infornati e devo dire che vengono bene comunque. Una volta cotte lasciarle raffreddare. In una padella larga a fuoco moderato versare del miele d’acacia e quando inizierà a schiumare unire i tocchetti di pasta amalgamando per bene il tutto. Togliere dal fuoco, versare su uno stampo coperto da carta forno, dare la forma che più piace lasciando solidificare il miele. Decorare con le codine colorate.

Struffoli

UN ABBRACCIO!!!

40 commenti:

  1. ti sono venuti benissimo tesoro!!
    io li faccio a natale però vedo che in varie parti d'Italia si rifanno a carnevale!! :) smack

    RispondiElimina
  2. Ogni tanto è bello cambiare,poi gli struffoli con le codette hanno un immaggine sempre così festosa per cui vanno benissimo:P

    RispondiElimina
  3. Non ho mai preparato gli struffoli e dovrei decidermi a farli prima o poi!!
    I tuoi sono bellissimi!!
    E bella e tenera è la tua Mascherina...
    Baci anche dal mio Ninì ( è un certosino grosso come un piccolo boiler)..

    RispondiElimina
  4. Fai bene a tenerti strette le ricette della tradizione, hanno il sapore unico dei ricordi! Ma ogni tanto, un cambiamento ci sta bene e gli struffoli ti son venuti proprio bene, in perfetta clima carnevalesco con le codette colorate :)
    Ehi, non farti metter sotto dall'influenza!!!! Altrimenti a farci benedire ci andiamo insieme, da che è cominciato l'anno le sto passando tutte!!!!!
    Un abbraccio, buon carnevale

    RispondiElimina
  5. Mi riprometto sempre di farli gli struffoli, ora che ho visto i tuoi bellissimi e colorati forse ci provo!!! Ciao e buon carnevale!!!

    RispondiElimina
  6. ti sono riusciti perfetti!! devono essere buonissimi! bravissima!

    RispondiElimina
  7. Carissima amica ti informo che una foto non si vede e due ti faccio i complimenti per la versione mignon degli struffoli... evvai.. bacetto

    RispondiElimina
  8. io li ho mangiati solo una volta da ragazzina,i tuoi sembrano peefetti e assolutamnete buoni!!!mi raccomando stai alla larga quest'anno l'influenza e' entrata con la forza un po dappertutto...io non riesco a sfrattarla e a quanto vedo un po nelle case di tutte noi...mannaggia!!!baci

    RispondiElimina
  9. carinissimi gli struffoletti! brava, è un dolce proprio buon o e simpatico che da queste parti non si trova quasi per niente!

    RispondiElimina
  10. Che buoni, anch'io li faccio a carnevale...ma anche a natale e ogno volta che ne ho voglia.......sono troppo buoni!!!
    Bravissima, ti sono venuti benissimo!
    Un bacio, Laura.

    RispondiElimina
  11. Ciao sono davvero deliziosi...anche cotti al forno sembrano buonissimi e ti fanno sentire un pò meno in colpa...mi piace anche la presentazione: le codette colorate...i pirottini...tutto curato alla perfezione...brava davvero un bacione Luciana

    RispondiElimina
  12. CHE MERAXIGLIA,QUINDI TIPICI O NO DEL CARNEVALE SONO SEMPRE I BENVENUTI.POI DA BUONA NAPOLETANA NON TI DICO A NATALE QUANTI NE HO FATTI E SE NON FOSSE CHE SONO IMPEGNATIVI, LI RIFAREI SPESSO

    RispondiElimina
  13. ...buon Carnevale anche a te, carissima!! :):) hai fatto bene a non cimentarti da sola nelle frappe...anche da noi si radunano le donne di casa per fare squadra: chi impasta, chi frigge...da soli è impossibile star dietro a tutto! :) poi con questa validissima alternativa, direi che il porblema non si pone!!!! :D tanti auguri di pronta guarigione alla tua mamma...e tu mi raccomando cerca di dribblare i microbi!!un abbraccio! :)

    RispondiElimina
  14. Ciao carissima, anche io faccio le frappe in team con mia mamma...è tutto molto più semplice...ma direi proprio che i tuoi strufoli le hanno più che degnamente sostituite. Sono proprio carini!!! e poi ogni tanto è bello cambiare un po'.

    RispondiElimina
  15. Ho mangiato gli struffoli una sola volta, fatti da una mia aica di origina casrtana, e l'avevo trovato un dolce buonissimo: con la sua ricetta ho provato a rifarli, un disastro...invece che piccoli e scrocchiarelli mi sono esplosi tipo castagnole, spugnosi e un po' duretti...che disastro! Da allora non ci hpiù provato
    :-(

    Coraggiosa e brava, a cimentarti in questo dolce

    RispondiElimina
  16. Eheheh povera la tua mammozza.. falle tanti auguri di buona guarigione!!! Per il friggere le frape.. ti capisco.. io mi son avvalsa del prezioso aiuto di Ric pr la frittura.. sennò col cavolo le facevo! hihihih So furba io sa?? ;-)Buonissimi gli struffoli.. e mi salvo la ricetta.. magari l'anno prossimo proverò a farli!!!! Smack! :-)

    RispondiElimina
  17. Piacciono da matti anche a me...i tuoi sono superbi, la foto bellissima!
    La suocera di mia sorella, calabrese, li fa come tradizione...ogni Natale!
    bacioni e buona giornata

    RispondiElimina
  18. Davvero buonissimi i tuoi struffoletti!! Presentati in quei bei pirottini sono davvero simpatici!! Baci.

    RispondiElimina
  19. Che belli , io non le ho mai fatti !

    RispondiElimina
  20. prima di tutto GRAZIE!! per la fiducia e i complimenti!!! non sai che gioia!!! sono stata davvero contentissima!!!!!
    sono meravigliose le tue monoporzioni, colorate, eleganti, davvero belle!!!
    anche qui ci sono piatti che non possono mai mancare, tagliatelle per il pranzo della domenica, frustingo il dolce per natale e sfrappe per carnevale, mia nonna ne faceva piattoni enormi!! ora mia mamma ha preso il suo posto nel friggere mentre io ancora non mi cimento troppo con la frittura
    ti abbraccio, ti auguro un bellissimo coloratissimo dolce carnevale e una pronta guarigione alla tua mamma!!!
    bacioniiiii!!!

    RispondiElimina
  21. buon carnevale anche a te tesoro e questi struffoli sono la fine del mondo!!mi piace moltissimo anche come li hai presentati davvero golosi!!baci imma

    RispondiElimina
  22. Che bella e golosa questa tradizione! gli struffoli non li abbiamo mai assaggiati, ma son così dolci e colorati...che voglia ci hai messo!!
    un bacione

    RispondiElimina
  23. belli!!! mi sembra impossibile riuscire a farli così bene , bravissima!
    ciao Reby

    RispondiElimina
  24. Buonissimi gli struffoli! qui da me oltre che per il carnevale (dolce tipico) si fanno anche per Natale, ma è più un'usanza napoletana che beneventana :-)
    buonissimi, me ne prendo un cestino :-P
    Baciiii.

    RispondiElimina
  25. Che buoni gli struffoli, li ho assaggiati solo una volta ma non li ho mai provati a fare! Le foto sono bellissime ;-) un bacione.

    RispondiElimina
  26. sono bellissimi, li ho mangiati spesso ma fatti mai :-) che sia la volta buona con questa ricetta? baci Ely

    RispondiElimina
  27. Bellissimi questi struffoliii prima o poi li devo provare. Le chiacchere le ho fatte ieri da sola...mamma mia che faticaa hai ragionee!!
    Buon Carnevale anche a te!!!
    Baciotti, Laura

    RispondiElimina
  28. Non li ho mai mangiati, ma le foto sono sempre molto invitanti.. prima o poi mi deciderò!

    RispondiElimina
  29. Buon carnevale, sai che non li ho mai preparati, i tuoi sono venuti benissimo. Un abbraccio Daniela.

    RispondiElimina
  30. Cara, ma come sono carini questi struffoli.
    Dolcissimi e colorati.
    Buonissimi!!!

    RispondiElimina
  31. uhhhhhhhhhhhh che buoni gli struffoli io ho una sucoera che per tradizione li fa a natale mentre a carnevale fa le chiacchiere che a me non piacciono...dovrebbe cambiare tradizione anche lei! ;)

    RispondiElimina
  32. Sono venuti davvero bene, qui nel Salento si preparano per Natale, ma ogni periodo è buono!!!Mi raccomando riguardati e non ti ammalare!!! Un abbraccio Manu.

    RispondiElimina
  33. Roberta:GRAZIE!!!Ti dirò che dalle mie parti si fanno solo a Carnevale e non a Natale...come sono strane a volte le tradizioni!!!!UN ABBRACCIO

    Nanny:GRAZIE!!!UN ABBRACCIO

    Grazia:GRAZIE!!!Mascherina è un amore di gattina, è come una figlia per me! Ormai ha quasi otto anni...i certosini sono bellissimi! UN ABBRACCIO

    Federica:GRAZIE!!!UN ABBRACCIO

    Rossella:GRAZIE!!!UN ABBRACCIO

    Federica:GRAZIE!!!UN ABBRACCIO

    La cuoca pasticciona:GRAZIE!!!Ho risolto il problema e grazie ancora per avermelo segnalato!UN ABBRACCIO

    Rossella:GRAZIE!!!UN ABBRACCIO

    Tepperella:GRAZIE!!!UN ABBRACCIO

    Laura:GRAZIE!!!UN ABBRACCIO

    Luciana:GRAZIE!!!Anche al forno ti assicuro vengono bene e giustamente si hanno meno sensi di colpa!
    UN ABBRACCIO

    Damiana:GRAZIE!!!Piacere di conoscerti!!!!!UN ABBRACCIO

    Marzia:GRAZIE!!! Dribblo dribblo...ci sto provando ma non è per niente semplice,speriamo bene!!!UN ABBRACCIO

    Elenuccia:GRAZIE!!!UN ABBRACCIO

    Laura:GRAZIE!!!Ti assicuro che questi sono venuti scrocchiarelli..ora non saprei dirti se lo sarebbero ugualmente fritti,li ho cotti in forno!
    UN ABBRACCIO

    Claudia:GRAZIE!!!Grazie anche da parte di mia madre!!!!UN ABBRACCIO

    Simo:GRAZIE!!!UN ABBRACCIO

    Manuela:GRAZIE!!!UN ABBRACCIO

    Mary:GRAZIE!!!Sono semplicissimi!
    UN ABBRACCIO

    Chiara:GRAZIE A TE!!!UN ABBRACCIO CARA!!!La ricetta è fantastica

    Imma:GRAZIE!!!UN ABBRACCIO

    Manuela e Silvia:GRAZIE!!!UN ABBRACCIO

    Rebecca:GRAZIE troppo buona!!!
    UN ABBRACCIO

    Betty:GRAZIE!!!UN ABBRACCIO

    Micaela:GRAZIE troppo gentile!!!
    UN ABBRACCIO

    Ely:GRAZIE!!!UN ABBRACCIO

    Farfallina:GRAZIE!!!E' un piacere conoscerti!!!UN ABBRACCIO

    Vicky:GRAZIE!!!UN ABBRACCIO

    Daniela:GRAZIE!!!UN ABBRACCIO

    Stefi:GRAZIE!!!UN ABBRACCIO

    Lo:Nooo!!!Non farle cambiare la tradizione...io vado matta per le frappe, un anno ne ho mangiate talmente tante da star male!!!!!
    UN ABBRACCIO e GRAZIE

    Manuela:GRAZIE!!!UN ABBRACCIO

    RispondiElimina
  34. Ma quanto sono carini e di certo buoni...bravissima,Roby

    RispondiElimina
  35. Ma che belli! L'idea di farli in piccole porzioni mi piace molto a napoli ho visto delle "montagne" di struffoli giganti e non mi piacciono come si presentano.
    Non ho mai provato a farli lo ammetto, ma l'apetto dei tuoi mi invoglia troppo a cimentarmici

    RispondiElimina
  36. Ma che belliniiii!!!E chissà che buoni, mannaggia!Più che buon carnevale direi buona dieta! :-D

    RispondiElimina
  37. che buoni gli struffoli!
    posso farli anche dopo carnevale!???:)
    baciotti!

    RispondiElimina
  38. sono perfetti! complimenti :-)

    RispondiElimina
  39. che golosi questi struffoli! anche se non hai rispettato la tradizione è sempre bello fare festa con un dolcetto. Anche a me piacciono le tradizioni di famiglia! Auguri a tua mamma perchè si rimetta presto! baci

    RispondiElimina
  40. Roby:GRAZIE!!!UN ABBRACCIO

    Elisa:GRAZIE!!!UN ABBRACCIO

    Simona:GRAZIE!!!UN ABBRACCIO

    Terry:Direi proprio di si!!!GRAZIE!!!UN ABBRACCIO

    Paola:GRAZIE!!!UN ABBRACCIO

    Laura:GRAZIE!!!UN ABBRACCIO

    RispondiElimina