mercoledì 21 aprile 2010

FARRO PERLATO CON BIETOLE, SPINACI E CARVI

Strano caso di amore a prima vista... ad essere sincera l’amore è stato tutto per i carvi e per il fatto che questa ricetta proviene (guarda caso) dalla mia rivista preferita “La Cucina” del mese scorso. L’unica variazione l’ho fatta sul cereale, ho sostituito il riso previsto con del farro perlato. Insomma, è stato dopo aver letto la ricetta a venirmi in mente di andare alla ricerca dei carvi, di capire cosa fossero e, in particolare, quale sapore potessero mai avere. E così, non appena li ho trovati, non ho resistito e li ho provati in questa ricetta!! Dunque, i carvi non sono altro che dei piccoli semini molto simili, per aspetto, al cumino. In realtà non è cumino e, se proprio fosse difficile trovarli, possono essere tranquillamente sostituiti con i semi di finocchio o d’anice… io però andrei più sul finocchio. Ne risulta un primo molto equilibrato, verduroso ma con una nota speziata molto piacevole, meno forte di quella del cumino ma più pronunciata di quella dell’aneto... direi… da provare.


Ingredienti:

- 250 gr. di farro perlato

- 200 gr. di spianaci

- 100 gr. di bietole

- 1 cipolla

- 1 cucchiaio di carvi

- Olio extravergine d’oliva

- Sale q.b.


Mondare e lavare gli spinaci più volte in acqua per eliminare bene tutto il terriccio, cuocerli a vapore in una casseruola aggiungendo solo un pizzico di sale. Fare la stessa cosa per le bietole lessandole però in acqua bollente.

Affettare una cipolla e farla appassire in una padella con un cucchiaio d’olio, aggiungere gli spinaci e le bietole spezzettate e lasciare insaporire per alcuni minuti.

Sciacquare il farro perlato e metterlo a cuocere in una casseruola. Portare ad ebollizione, salare e proseguire la cottura a fiamma moderata. A cottura spegnere ed unire le verdure. Distribuire il farro nei singoli piatti cospargendovi sopra i carvi.

Ringrazio di cuore tutti per l’affetto dimostrato (GRAZIEGRAZIEGRAZIE)… terminata la curetta (facendo mooolta attenzione alla guida, meglio riderci e scherzarci su'!!), tornerò sicuramente dallo specialista (uhm), anche perché i dolori non sono spariti del tutto… sto meglio ma non in forma come prima, speriamo bene!!.

UN ABBRACCIO!!!

29 commenti:

  1. Va dove ti porta il cuore e se il cuore ti porta dal farro...che farro sia...
    Posso solo dirti che farei bene a seguire i tuoi saggi consigli culinari per tornare un attimino in forma e sfrattare i miei 5 kiletti di troppo, sarebbe geniale e per niente sacrificante vista la bontà delle pietanze che ci stai propinando per giunta light e genuine...
    Bacioni...vedrai che pian piano spariranno del tutto i doloracci cattivi...non sovraccaricarti di sforzo fisico ^_*

    RispondiElimina
  2. Quello che ci vuole pure per me, magari lo rifaccio con il riso, visto che il farro, purtroppo, contine il glutine. Però proprio gustoso, anche se light!!!

    RispondiElimina
  3. Con le ricette così ci vado a nozze mia cara! Sono sempre dell'idea che l'istinto va seguito e tu hai fatto benissimo: il farro mi piace molto più del riso ;) I carvi non li ho mai usati ma a sentire possibile sostituzione con semi di finocchio potrei dire che saremmo in sintonia. Buono buono buono questo primo ^_^
    Un bacione...prenditi cura di te, mi raccomando ;)

    RispondiElimina
  4. Insolita come ricetta (almeno per me!), ma molto particolare e sicuramente da provare...
    Bravissima!

    RispondiElimina
  5. E' molto particolare questo piatto...da provare assolutamente, e poi è light!! Brava!!
    Cerca di stare il più possibile a riposo! Baci :)

    RispondiElimina
  6. un piatto tesoro gustoso e saporito con il farro che adoro e che ho scoperto solo quest'anno per di piu anche una leggera quindi davvero perfetta!!!bacioni imma

    RispondiElimina
  7. Ciao mariiiiii!! tesoro io adoro il farro!! E che belle foto che stai facendo!! bravisssima :D

    RispondiElimina
  8. Marifra non ho mai assaggiato il farro da solo ma sempre nelle zuppe con altri cereali,ora ho un pacco di farro intatto nella credenza, uso questa ricetta e lo provo ,chissà che non diventi farro dipendente.Baci

    RispondiElimina
  9. Devo assolutamente procurarmi questi cereali così buoni ! buon piatto ! bacetto

    RispondiElimina
  10. Mi piaceeeee....altra ricettina gustosa della serie "viva i cereali". Sti carvi però li ho neanche mai sentiti nominare :( ma dove si possono trovare?

    RispondiElimina
  11. Magnifico questo piatto ricco di sqpori genuini ma leggeri...stupenda anche la zuppa sotto ciao Luisa

    RispondiElimina
  12. delizioso questo piattino e soprattutto leggero (in questo periodo bisogna prepararsi all'estate!)
    baci

    RispondiElimina
  13. felice di sapere che inizi a stare meglio,ma sai che non conosco i carvi???mai sentiti dire magari qui si chiamano co un altro nome,chissa'...cmq un bel piatto adatto per questa stagione.baci

    RispondiElimina
  14. Queste sono le ricette che preferisco in questo periodo!!Sono in quasi dieta e questa ricettina mi gusta molto!! Bravissima!! Bacioni.

    RispondiElimina
  15. orpo, una ricetta meglio dell'altra, anche questa è sicuramente da provare, adoro i cereali!

    RispondiElimina
  16. Mai sentito i carvi... Ma al farro con spinaci e bietole non ci ho mai pensato!!!!e' più buono del riso.. almeno io la penso così... brava amica!!!! smackkk :-)))

    RispondiElimina
  17. wow che piatto ricco e nutriente!! lo segno!! bravissima!

    RispondiElimina
  18. Molto particolare questo piatto, assolutamente da provare, brava Marifra. Rimettiti in forma al piu' presto. Un abbraccio Daniela.

    RispondiElimina
  19. Davvere bellissime le foto e chissà che sapore... Mhh dovrei anch'io perdere qlk kiletto di troppo.. aiuto e come si... cmq aspetto le tue prossime ricettine Light... bacius

    RispondiElimina
  20. OTTIMO QUESTO PIATTINO....PROPRIO PER LA MIA DIETA..ALMENO MANGIO QUALCOSA DI DIVERSO...CIAOOOOO

    RispondiElimina
  21. o caspiterina ho letto solo ora, spero davvero che tu riesca a stare meglio... buona questa insalata di farro e bietole ma cosa è il carvo? baci Ely

    RispondiElimina
  22. C'e' sempre qlc da imparare!!! I carvi non li conoscevo davvero! E' questo il bello della cucina, è sempre una continua sorpresa!!

    RispondiElimina
  23. Pagnotella:Grazie!!!Un abbraccio cara...

    Stefania:Grazie...chissà perchè ho sempre pensato che il farro fosse ammesso...comunque la ricetta della rivista prevede riso.UN ABBRACCIO

    Federica:GRAZIE!!!Un abbraccio

    Simo: GRAZie!!!Un abbraccio

    Laura:Grazie!!!Un abbraccio

    Imma:Grazie!!!Un abbraccio

    Roberta:Grazie,troppo gentile!!!Un abbraccio

    Nitte:Puoi provarlo nelle insalate al posto del classico riso...ottimo d'estate!Grazie!!!Un abbraccio

    Ale:Grazie!!!Un abbraccio

    Elenuccia:I carvi li ho acquistati nel negozietto di prodotti bio, quello dove vado sempre...è molto rifornito...e spesso quando chiedo un prodotto sono in grado di trovarlo e l'ordinano. Grazie!!!Un abbraccio

    Luisa:Grazie!!!Un abbraccio

    Micaela:Grazie!!!Un abbraccio

    Rossella:Grazie!!!Un abbraccio

    Manuela:Grazie!!!Un abbraccio

    Laura:Grazie!!!Un abbraccio

    Claudia:Anch'io preferisco il farro al riso!!!!Grazie!!!Un abbraccio

    Federica:Grazie!!!Un abbraccio

    Daniela:Grazie!!!Un abbraccio

    Lacuocapasticciona:Grazie!!!Un abbraccio

    Lidia:Grazie!!!Un abbraccio

    Ely: Sono dei semini simili, per forma, al cumino o al finocchio...però hanno un sapore molto diverso. Si usano proprio come le spezie e sono adatti per il pane ma per i dolci.Grazie!!!Un abbraccio

    RispondiElimina
  24. Sally:Grazie!!!Un abbraccio cara

    RispondiElimina
  25. Tutto quello che fai mi piace!!!
    Sono stata assente per un poco dalla rete, vedo solo ora che hai avuto dei problemi di salute, sono veramente dispiaciuta, ti faccio tanti auguri e ti mando un saluto affettuoso.
    Kemi

    RispondiElimina
  26. ma dove li hai pescati 'sti semini??!!? non si finisce mai d'imparare, mi intriga questo mix.
    sono contenta che tu stia meglio, continua così.
    un abbraccio
    ciao Reby

    RispondiElimina
  27. che ricetta interessante!Mi piace molto il farro...grazie!

    RispondiElimina
  28. Ciao! eh..con i cereali con noi vai sul sicuro!! ottimi con ogni condimento! questo poi ha pure l'aria di fare davvero bene!!
    bacioni

    RispondiElimina
  29. Quest'idea per il farro è da copiare!!! adoro il carvi...presto metto nel blog un'idea... se ne hai ancora ;)
    bacioni!

    RispondiElimina