giovedì 3 giugno 2010

GNOCCHI CON PESTO ALLA RUCOLA

Et voilà… il mio primo per la “Cenetta da Gourmet”… meno male che all’ultimo minuto Giulia abbia deciso di prorogare al 6 giugno la data di scadenza del suo contest!!… quella di organizzare una cena per due persone, spendendo solo 15 €, la trovo di un originale, ma di un origiiinaale che, non prenderne parte, mi sarebbe davvero dispiaciuto. Bene, così alla fine con tanto di organizzazione credo di riuscirci. Ho rifatto anche il pesto con la rucola e le mandorle utilizzando, stavolta, il mixer… e qua vi consiglio caldamente di far rientrare fra i prossimi acquisti un bel mortaio, di quelli belli grandi e possibilmente pure in pietra. No, no che non ho preso un colpo in testa… e solo che il pesto, con il mortaio, è tutt’altra cosa!! Provare per credere!!



“Una cenetta da Gourmet per due a soli… 15€!” di Giulia


Una piccolissima nota al di fuori della ricetta: c’ho provato. Si, perché avrei voluto preparare qualcosa di più particolare... ma dopo aver sfogliato, non ne ricordo più nemmeno l’esatto numero, un’infinità di libri e riviste in cerca d’ispirazione… beh, ecco… alla fine mi sono chiesta quello che avrei voluto io mangiare per cena stasera… uhm… un gran bel piatto di gnocchi!!


Ingredienti per due persone:

- 300 gr. di patate

- 1 uovo intero

- Farina q.b.

- 50 gr. di rucola

- Mandorle tostate

- Uno spicchio d’aglio

- Olio extravergine d’oliva

- Sale q.b.


Dopo aver lavato la buccia, mettere le patate in una casseruola coprendole d’acqua fredda e lessarle a fuoco non forte (per evitare che la buccia possa spaccarsi e che quindi le patate possano impregnarsi d’acqua) per una mezz’oretta circa o a seconda della grandezza delle patate stesse. Per verificare la cottura basta pungerle con una forchetta, se non si sente resistenza fino al centro è cotta. Sgocciolarle dall’acqua di cottura, sbucciarle e passarle subito nello schiacciapatate, facendo cadere il passato sulla spianatoia. Al centro della purea formare una fontana, rompere un uovo, aggiungere un pizzico di sale e tanta farina quanto basta per ottenere un composto dalla consistenza liscia ed elastica. Formare con l’impasto tanti cilindretti di circa 1 cm di diametro, facendo rotolare sulla spianatoia piccole parti dell’impasto, e tagliarli a pezzetti di 2 o 3 cm di lunghezza. Preparare il condimento pestando insieme (nel mortaio o nel mixer) 50 grammi di rucola, precedentemente pulita e lavata, una manciata di mandorle tostate in una padella antiaderente, uno spicchietto d’aglio e un pizzico di sale. Aggiungendo a filo mezzo bicchiere di olio fino ad ottenere la consistenza desiderata.

Cuocere gli gnocchi in abbondante acqua salata, scolarli con un mestolo non appena torneranno a galla e condirli con il pesto preparato.


UN ABBRACCIO!!!

50 commenti:

  1. Complimentissimi per il piatto e per la foto ;sei un'artista,molto brava!!

    RispondiElimina
  2. Ma che bel primo piatto!! Questo pesto dev'essere favoloso!! Bravissima!!Bacioni.

    RispondiElimina
  3. Ullallà ^___^ Già gli gnocchi al pesto sono magnifici, con quello di rucola sono fantasticiiiiiii! E' poco romantico fare da terzo incomodo alla cenetta a due vero?!?!?! mhhhhhh, mi sa di sì!
    Un abbraccio tesoro, le foto sono bellissimissimeeeeeee :**

    P.S. ragione al 100%! Il mixer è comodo e veloce ma il mortaio è un'altra cosa; provare per credere e ci ho provato. E' così ;)

    RispondiElimina
  4. Noi troviamo che il tuo primo sia un ottimo piatto, i gnocchi fanno sempre gola, ma conditi con questo pesto sono proprio stellari! D'accordo con te sul pesto fatto col mortaio, che è decisamente tutta un'altra cosa, ovvio è più faticoso da preparare, ma ne vale la pena!
    Baci da Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  5. Un piatto squisito da presentare in tavola e fare bella figura ,!

    RispondiElimina
  6. Ma che bei gnocchetti...fanno una gola!
    Buona notte cara, un abbraccio

    RispondiElimina
  7. Dimenticavo...grazie per l'appoggio che mi hai dato..

    RispondiElimina
  8. deliziosi! io adoro gli gnocchi e con il pesto non li ho mai provati! deve essere speciale questo pesto!

    RispondiElimina
  9. E' una bellezza questo tuo piatto Marifrà!! E che fameeee!!Bravissima! Un bacio

    RispondiElimina
  10. Ciao cara, complimenti le foto sono stupende e gli gnocchi sono buoni e freschi...un bacio

    RispondiElimina
  11. caspita la foto è talmente bella che mi dice "mangiami" bravissssssima!baci!

    RispondiElimina
  12. buonissimi!!!!

    I piatti che hai usato nella foto sono spettacolari!

    RispondiElimina
  13. Hai ragionissimo!!!! Prima a casa di mamma un bel mortaio c'era, ma in legno, poi è subentrato il frullatore...molto meglio il mortaio, l'intruglio più grossolano mi piace moooolto di più, poi per una come me che AMA il pesto, non può farsi mancare il mortaio...quindi tesò grazie per avermelo ricordato!
    Intanto ti faccio i super complimenti per questo pesto di rucola e poi gli gnocchi... maròòòò non resisto!
    Baci

    RispondiElimina
  14. tesoro buongiorno e che bella visione mattutina questi gnocchi!!!io ho un mortaio antichissimo ha piu di 100 anni (era della bisnonna di mio marito)e ogni volta che lo adopero sento tutta la magia di questo attrezzo....cmq questo pesto alla rucola mi sta tentando moltissimo,adoro la rucola e di sicuro in questi giorni lo preparerò deve essere gustosissimo!!bacioni imma

    RispondiElimina
  15. Il pesto di rucola è geniale...
    Complimenti!
    Ti auguro una buona giornata!

    RispondiElimina
  16. Slurp! Molto appetitose queste foto :)

    RispondiElimina
  17. mamma mia che acquolina!
    quanto mi piacciono gli gnocchi con il pesto...poi questo è di rucola fatto dalle tue manine e quindi con una marcia in più! bravissima!
    quando mi inviti a cena?? :D

    RispondiElimina
  18. Farti i complimeti è riduttivo...questo piatto è semplicemente spettacolareeeeeee!!!
    bravissima...baci baci

    RispondiElimina
  19. Il mortaio in pietra è una cosa che voglio comprar da tempo!!! poi ora me lo consigli pure tu...quindi devo muovermi!!!
    sto pesto con i gnocchi è perfetto!!!
    ottima ricettina!

    RispondiElimina
  20. meraviglioso!!!!!!!!!!!!!
    tutto meraviglioso!!!!!!!! il piatto, la ricetta, il pesto, le foto!!!!!!!!
    bravissima!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  21. ciao Marifra, se devo essere sincera io non sono un’amante della rucola ma dato che la mia dolce metà ne è golosissima.. sicuro ti copio questo piattino... le foto sono spettacolari... bravissima

    RispondiElimina
  22. Anche io questa sera avrei proprio voglia di un piatto di gnocchi :) mi piace l'idea della rucola come alternativa al solito pesto.
    Carissima, le foto sono una vera meraviglia, ma come fai?!???

    RispondiElimina
  23. Come già detto.. aodro il pesto di rucola!!! Figuriamoci con gli gnocchi!! e brava amica mia.. baci e buona giornata :-)

    RispondiElimina
  24. Fantastici questi gnocchi, brava Marifra. Ciao Daniela.

    RispondiElimina
  25. Complimenti per i piatti realizzati per questo menù!

    RispondiElimina
  26. 'sto pesto è una favola!!!! hai ragione sul mortaio, quando l'ho visto in un mercatino lo volevo comprare, ma mi hanno sparato una cifra ...da ladrissimi, così ho rinunciato ma....non è detto....
    gli gnocchi sono la mia passione con il tuo pesto mi intrigano moltissimo, brava!!
    ciao Reby

    RispondiElimina
  27. Bravissima, volevo partecipare anch'io, ma rinuncio. Vi lascio....l'onore!!! deny

    RispondiElimina
  28. Mi dice mangiami! Che foto splendide! :))

    RispondiElimina
  29. è vero! il pesto al mortaio ha un sapore diverso! complimenti per questo piatto appetitoso!

    RispondiElimina
  30. Ti do pienamente ragione, per quanto riguarda il pesto fatto con il mortaio.Buonissimi questi gnocchi. Spesso, con poca spesa, ci si ritrova con grandi piatti!!
    Questa è una di quelle volte!!

    RispondiElimina
  31. io non amo la rucola, però potri sostituirla col classico basilico.
    gli gnocchetti così conditi devono essere proprio eccezionali :-P
    baciiiii.

    RispondiElimina
  32. ottima scelta,i gnocchi conditi con il pesto sono eccellenti e la spesa è modesta!!!bravissima anche per il pesto nel mortaio,sicuramente gli aromi sprigionati renderanno super-speciale questo piatto .Buona serata

    RispondiElimina
  33. Penso proprio che alla fine hai fatto la scelta giusta, le foto del piatto sono più che convincenti!

    RispondiElimina
  34. Ahahah alla fine siamo perfettamente allineate! Gnocchi al pesto di rucola entrame, ma con una lieve differenza nel pesto...le mandorle!
    La prox volta io vengo a mangiare da te e tu da me? ;-)

    RispondiElimina
  35. buonissimo il pesto di rucola!! prova a mettere anche un po' di scorza di limone grattugiata, poi mi dirai!
    con gli gnocchi di patate è strepitoso!

    RispondiElimina
  36. Hai fatto bene,non c'è nessun libro che ci possa far cambiare idea quando si ha voglia di qualcosa! Sai per questioni di tempo uso sempre il mixer,il mortaio neanche ce l'ho :-( devo proprio rimediare!!!

    RispondiElimina
  37. Una meravigliosa sorte è toccato al tuo pesto!!Questi gnocchetti li mangerei anch'io volentieri,magari a pranzo....uhmm che dici ci provo???Gli ingredienti ci sono...baci stella!

    RispondiElimina
  38. delizioso il pesto di rucola poi...abbinato agli gnocchi....mmmmmmmmmmmmm una bontà:-) un bacio
    Annamaria

    RispondiElimina
  39. buonoooooooooooooooooooooooooo, quello sotto con le mandorle purtroppo non posso per la mia allergia, ma questo.........mi inviti a pranzo?
    un abbraccio

    RispondiElimina
  40. che fame! te ne rubo una forchettata!

    RispondiElimina
  41. Che meraviglia questo piatto, davvero goloso, complimenti, baci e buon fine settimana

    RispondiElimina
  42. questo pesto è tutto da provare!
    gnam!

    RispondiElimina
  43. Delizioso! I miei complimenti :) Tornerò a copiare appena la rucola che ho seminato inizierà a somigliare a qualcosa di commestibile (cosa dici, se invece delle mandorle metto noci e pinoli?)

    RispondiElimina
  44. Anch'io li mangdrei volentiere in una cenetta a due...un piatto favoloso..ciao Luisa

    RispondiElimina
  45. Strepitosi gli gnocchi così conditi!

    RispondiElimina
  46. Ci devo assolutamente provare con questo pesto, ma con gli gnocchi non mi arrischio, l'unica volta che li ho fatti avrei potuto giocarci a ping pong
    :-(

    RispondiElimina
  47. Li vorrei mangiare questa sera e rinuncerei per una volta alla mia amata pizza :)
    Anch'io avrei assecondato i miei desideri, come hai fatto tu: ottima scelta!

    RispondiElimina