lunedì 5 luglio 2010

LASAGNA ?!?!?!

Questa è vecchia, ho preparato la lasagna agli asparagi un po’ di tempo fà (maggio!). Non credo che ormai possa essere di spunto a nessuno, con il caldo di questi giorni, accendere il forno è praticamente impossibile… personalmente ho trascorso il fine settimana cucinando il minimo indispensabile per la sopravvivenza senza accendere per n-i-e-n-t-e il forno… io “forno forever”!! In più, si trovano ancora gli asparagi in giro?? Non ne sono completamente sicura… vabbè, la ricetta quindi è da prendere un po’ così, magari buona per quando tornerà il periodo degli asparagi o magari per qualche altra verdura di stagione, e soprattutto, per quando le temperature torneranno accettabili!!

Lasagna con asparagi


Ingredienti:

- Un mazzetto di asparagi

- Crespelle (uova, farina, acqua e sale)

- 200 gr. di piselli novelli

- 1 mozzarella Fiordilatte

- Basilico fresco

- Menta fresca

- Buccia di un limone biologico

- Sale q.b.

- 20 gr. di burro

- 400 gr. di latte

- 20 gr. di farina

- Noce moscata


Mescolare in una ciotola capiente con le fruste elettriche 4 uova, aggiungere una presa di sale, 4 cucchiai di farina “00” (quindi un cucchiaio di farina per ogni uovo) e acqua quanto basta per ottenere una pastella non troppo densa. Scaldare una padella antiaderente (tipo quella utilizzata per fare la frittata solo più grande) unta d’olio e versare con un mestolo la pastella all’interno. Girare e lasciar cuocere anche l’altro lato della crespella. Lasciarle raffreddare una volta cotte.


Pulire gli asparagi raschiandoli; tagliare le punte e spezzettare i gambi. Cuocere i gambi in acqua bollente salata per alcuni minuti, tirarli su con la schiumarola e scottare velocemente le punte degli asparagi. A parte mixare solo i gambi con il basilico, la menta, la buccia grattugiata del limone, un filo d’olio e del sale fino ad ottenere un composto omogeneo.


Preparare la besciamella in una piccola casseruola, a fuoco basso, sciogliendo il burro ed unendo la farina, mescolare. Versare, poco per volta, il latte a filo continuando a mescolare accuratamente per evitare i grumi e noce moscata grattugiata quanto basta. Alzare la fiamma e fare sobbollire per una decina di minuti, senza mai smettere di mescolare. Spegnere la fiamma. Aggiungere la crema di asparagi.


Cuocere i piselli novelli in una casseruola con dell’acqua e tagliare la mozzarella a dadini.


Assemblare la lasagna sistemando inizialmente sul fondo della pirofila, rivestita da carta da forno, uno strato di crespelle, poi proseguire versando sopra parte della besciamella, i piselli, le punte degli asparagi, i pezzetti di mozzarella e il parmigiano (facoltativo), tutto ad occhio; continuare gli strati fino ad esaurimento degli ingredienti, terminando l’ultimo strato con le crespelle, la besciamella e alcuni asparagi. Cuocere in forno a 180° per circa 25/30 minuti. Servire.

UN ABBRACCIO!!!

40 commenti:

  1. Buongiorno, che buonissime lasagne!Bell'idea sostituire la pasta con le crespelle, non ho mai provato ma le adoro!E che delicatezza l'insieme di asparagi, menta e basilico, gnam!Buona settimana!

    RispondiElimina
  2. A me piacce tanto usare le crespelle per fare le lasagne, trovo che vengono molto piú delicate. Faró questa ricetta senz'altro.. hahaha ma non adesso che a madrid si muore del caldo..!!! Buona settimana!!

    RispondiElimina
  3. Se in tuo forno è stato a riposo il mio ha recuperato la pausa dello scorso week end: $ volte in due giorni dici che sono stata abbastanza masochista? Ahhhhh che in questa deliziosa lasagna ci riconosco le origini abruzzesi con l'uso delle crespelle al posto della sfoglia ^_^ Io le uso anche per fare i cannelloni!
    Questa ricetta me la segno perchè è troppo golosa. Un abbraccio tesoro, buona settimana

    RispondiElimina
  4. crespelle asparagi....mi arrivano profumi e sapori meravigliosi tesoro!!!con le crespelle acquisterà ancora piu sapore!!!!bacioni imma

    RispondiElimina
  5. La tua ricetta, è utile eccome, le lasagne con le verdure sono le mia preferite ...sicuramente più leggere della versione classica...proverò la tua ricetta...mi hai ispirato!!!!
    Buon inizio settimana!!!:):)

    RispondiElimina
  6. Perfetta per periodi più freschi...sicuramente... ma senza dubbio assolutamente invitante!!!!

    RispondiElimina
  7. certo cara, di accendere il forno adesso non ci penso proprio (stamattina in casa avevo 30°) però l'idea è bellissima e la conservo per i tempi più freddi!!! adoro gli asparagi e le lasagne bianche sono le mie preferite! un bacione.

    RispondiElimina
  8. Infatti accendere il forno è da pazzi oramai.. però.. questa bella lasagna me la tengo per l'autunno!!!!!smackk e buon inizio settimana :-D

    RispondiElimina
  9. A me il caldo non spaventa, ieri ho fatto il goulash! :D Ergo, prossimamente potrei provare anche le tue lasagnette... tra l'altro l'idea delle crespelle mi tenta parecchio! :)

    Un abbraccio
    Jas

    RispondiElimina
  10. bella l'idea delle crespelle...vengo a pranzo???bacioni e un buon inizio di settimana

    RispondiElimina
  11. Buonissima!!!!!!
    Comunque io in freezer tengo sempre una bella scorta di punte di asparagi surgelate...da usare in tutte le stagioni, visto che li adoro!!!!
    Ottima l'idea delle crespelle, ne terrò conto.
    Bacioni e buon inizio settimana

    RispondiElimina
  12. magari sostituendo gli asparagi con qualche altro ortaggio si potrebbe pure fare la lasagnetta, ma chi accende il forno?!?!?!
    complimenti comunque e buona settimana.

    RispondiElimina
  13. Che meraviglia ma tu con la serie di lasagne verdurose mi fai sempre capitolare!!!!!Con le crespelle poi è davvero una botta di vita!!!!Bacio

    RispondiElimina
  14. Che bella! questa lasagna serebbe buona anche fredda ;) anch'io zero forno acceso ma stasera mi toccherà, devo fare il pane, aiutoooo! baci

    RispondiElimina
  15. Adoro le lasagne! Appena la temperatura scende le provo!
    Ciao ciao!

    RispondiElimina
  16. è vero le temperature non consentono di accendere il forno,ci conserveremo la ricetta per quando le temperature saranno un pò più fresche,perchè mi sembra davvero ottima e invitante!
    Donatella

    RispondiElimina
  17. Forse non sarà periodo...ed il forno resta inaccendibile...ma questa ricettina è decisamente degna di nota con sveglia al periodo giusto...non ti preoccupare...la rifarò quanto prima!!!!Un bacio

    RispondiElimina
  18. Che belle lasagne di crespelle cara!!! ti dirò qui qualche asparago si trova ancora, li devi solo saper scegliere!!! magari se le temperature scendono un pò le provo, altrimenti memorizzo per il prossimo anno!!! comunque è un ottimo piatto!!! bacioni

    RispondiElimina
  19. Ciao cara!!! Questa lasagna dev'essere buonissima1! Io ho preso nota per tempi migliori!!! Qui si muore e di accendere il forno neanche se ne parla!!!

    RispondiElimina
  20. wow! Ti sono venute benissimo! Le crespelle sono ben separate e la fetta è splendida al taglio....

    RispondiElimina
  21. Che bella lasagnetta!! Brava! Bellissime foto!
    Un bacione

    RispondiElimina
  22. Mi piace molto il tuo blog,hai fatto proprio delle belle foto e delle belle ricette, passa anche da me se hai tempo
    ciao..

    RispondiElimina
  23. Ciao! primaverile, ma sempre ben accetta! dopotutto così sembra molto leggera e siamo certe sia stata buonissima!
    baci baci

    RispondiElimina
  24. Sempre ottima da archiviare! poi se come me congeli ...qualche verdura la uso pure fuori stagione!:)
    sta lasagna è ottima, coi piselli e la filante mozzarelle..e le erbette....direi insaporita benissimo!

    RispondiElimina
  25. Come"da prendere così"",per caso la vuoi buttare così questa ricettina..E' fantastica,non l'avevo mai fatta con le crespelle,e quando il tempo degli asparagi tornerà(Perchè tornera dolce Maifrà)allora sarò felicissima di provarla..Anch'io in quanto al forno..tutto tace..Un bacio stella!

    RispondiElimina
  26. non ti preoccupare troviamo sicuramente come sostituire gli asparagi, buona è l'idea!! ciao!

    RispondiElimina
  27. Molto interessante la tua lasagna, anche per via delle crespelle che hai utilizzato, una bontà nella bontà! Nemmeno noi riusciamo ad accendere il forno in questi giorni, non si respira da quanto opprimente è il caldo qua, ma chissà che non avremo una piccola tregua. Di asparagi ancora se ne trovano, quest'anno ne abbiamo mangiati tantissimi e la tua ricetta la terremo ben presente
    Baciotti
    Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  28. Che leggerezza!!!!Sembra una trina!!Adoro gli asparagi, quindi immagino la bontà. Buona serata deny

    RispondiElimina
  29. Una lasagna fantastica, io adoro la pasta al forno e questa è veramente invitante.
    Ciao Alessandra

    RispondiElimina
  30. Lo sai che le ho fatte anche io e le foto giacciono in archivio beatamente? E ora che tu sei stata così brava, mi sa, che continueranno a giacere...!!!

    RispondiElimina
  31. Sono una di quelle che accende comunque il forno, anche col caldo, ma in questi giorni di malattia non ce la faccio a fare neanche quello...comunque tengo presente questa ricetta!

    RispondiElimina
  32. Mi piace l'aggiunta dei piselli, da fare anche con gli asparagi surgelati..perchè no?

    RispondiElimina
  33. Uffa, anche io ho ancora una vecchia ricetta agli asparagi che non sono riuscita a pubblicare!
    Però questo weekend io sono riuscita ad accendere il forno lo stesso...oh yes!
    Mai fatte le lasagne con le crespelle! ;-)

    RispondiElimina
  34. Ciao tesoro,
    che meraviglia..magari non ci sono più gli asparagi, magari fa un pò caldo per questa ricetta, ma io la segno più che volontieri..è gustosissima..a dir la verità un piattino lo mangerei più che volentieri :D!!!Un bacione

    RispondiElimina
  35. Non ti preoccupare per la questione forno..... non sei l'unica.....però la tua ricetta è deliziosamente invitante.. crespelle al posto della pasta...:-) idea molto carina!
    a presto
    Pippi

    RispondiElimina
  36. Oddio che meraviglia!!!!
    Una splendida versione di lasagna!!!
    Complimenti cara.
    Ti auguro una bellissima estate a presto!!!!
    Baci!

    RispondiElimina
  37. Adoro le lasagne e questa è fantastica, bravissima. Ciao Daniela.

    RispondiElimina
  38. Mi segno la ricetta per la prossima stagione. Una grande idea adoperare le crespelle al posto della pasta; anche se devo confessare che le crespelle sono il mio tallone d'Achille!!!ourarap

    RispondiElimina
  39. Lasagne di crespelle, ottima idea. Devono essere sicuramente gustose e leggere rispetto alla classica lasagna. Complimenti per il tuo blog e ti seguiamo con piacere.

    RispondiElimina