giovedì 15 luglio 2010

CAKE CON LIMONE,MANDORLE E TIMO LIMONE

Prima cosa ringrazio di cuore tutti, senza escludere nessuno, per i consigli e le tecniche sui muffins!! Seconda cosa, dopo essere stata presa dall’entusiasmo per il mio nuovo incontro, nonostante il caldo, ho acceso il forno per la gioia di casa… no, in realtà ho rischiato il linciaggio e ho fatto scappare Nico e gatti compresi in giardino in preda alla più totale disapprovazione ma per il resto tutto bene: ho acceso il forno. Era dall’intera settimana che volevo provare il timo limone in un cake. La ricetta è liberamente tratta da qui, conosciuta da pochissimo ma già stata conquistata!!, in pratica non ho messo il miele ma ho aggiunto le mandorle. Ho anche cambiato procedimento, a dire la verità mi sento come se avessi scoperto l’acqua calda… no vabbè, detto così è esagerato è solo che fino ad oggi non ho mai lavorato prima il burro con lo zucchero, unito un uovo alla volta ect. ect., l’ho sempre fatto per la frolla ma mai per un cake… così mi sento come se l’avessi scoperta solo adesso, meglio tardi che mai o no?? Comunque, per farla breve, il risultato è estremamente meraviglioso. Ne viene fuori un cake profumatissimo di limone con una consistenza del tutto simile, se non la replica esatta, del “cake casalingo” della zia di mia madre che era solita portarle per l’ora della merenda e con il quale è praticamente cresciuta… insomma, da un semplicissimo incontro ho recuperato una ricetta di famiglia e, stavolta, per la vera gioia di casa!!



Ingredienti per uno stampo da plum cake da 26 cm:


- 240 gr. di farina

- 150 gr. di zucchero

- 3 uova

- 50 gr. di burro

- 100 gr. di mandorle intere senza pellicina

- Buccia e succo di due limoni biologici

- Una generosa manciata di foglioline di timo limone

- Una bustina di lievito vanigliato per dolci

- Un pizzico di sale


A parte mixare tre quarti delle mandorle intere con un cucchiaio di zucchero tolto dai 150 grammi previsti. Tritare le restanti mandorle con un coltellino e metterle da parte.


In una ciotola lavorare il burro morbido a temperatura ambiente con lo zucchero (planetaria o fruste, dovrebbero andar bene entrambe) fino a quando il composto non risulti spumoso. Aggiungere un uovo alla volta, poi le mandorle mixate, la buccia grattugiata dei limoni e il loro succo, le foglioline di timo limone e in ultimo la farina setacciata con il lievito.


Versare l’impasto nella teglia rivestita con carta da forno, bagnata e strizzata, cospargere la superficie con le mandorle spezzettate grossolanamente ed infornare a forno già caldo a 180° per circa 40-45 minuti o fino a quando non diventerà dorato.



UN ABBRACCIO!!!

37 commenti:

  1. Ma come ti è venuto bene, questo cake! Ha un aspetto godurioso già in foto... figuriamoci dal vivo! Mi complimento con te :-)

    RispondiElimina
  2. Ciao cara!! Questo cake ti è venuto benissimo!! una vera goduria!! Il timo limone è profumatissimo e particolare, nei dolci non l'ho mai provato e.. questa ricetta me la segno!!! Bacioni cara!!

    RispondiElimina
  3. tesoro questo cakes è straordinario!! il timo limone è eccezionale!!
    ho un voglia matta di provarlo!!
    e che foto!!
    sei eccellente!! un smack

    RispondiElimina
  4. tesoro questo cake è superlativo ^__^ Particolare, profumato, mandorloso, insomma me ne mangerei proprio una bella fettona. E dire che di timo limone sono ben rifornita da mamma e non avevo riconosciuto la piantina dell'incontro! Ecco che succede a giocare sempre con le erbe essiccate!!! Quando dici di aggiungere le mandorle mixate con lo zucchero, le mandorle sono tritate vero?
    Un bacione cara, buonissima giornata

    RispondiElimina
  5. Buonoooo, é perfetto!Bravissima!

    RispondiElimina
  6. Che dire..cake non solo profumatissimo, ma anche bellissimo!Si vede che è morbidoso, e si sente quasi il profumino!Me lo sto immaginando nel latte freddo la mattina..aiuto!!Ottima ricetta, davvero da provare!Buona giornata baci baci

    RispondiElimina
  7. bellissimo e le foto sono sempre perfette ! un bacione

    RispondiElimina
  8. i buoni sapori di una volta...i profumi gli aromi....limone mandorla e timo un matrimonio speciale che è destinato ad essere replicato innumerevoli volte...mi sembra di sentirne il sapore e il delizioso aroma di questo cake!!!!brava tesò,baci imma

    RispondiElimina
  9. Carissima, le tue foto sono veramente sempre più belle!!! è come se trasmettessero la delicatezza, il profumo e la sofficità di questo cake. Complimenti!!!
    Posso farti una confessione? sai che anche io non ho mai usato il procedimento di lavorare prima il burro con lo zucchero? ma viene diverso il risoltato rispetto al metodo solito? sono curiosissima :)

    Questo cake mi piace un sacco, anche perchè c'è poco burro quindi va bene anche per mia mamma che deve stare a dieta. Purtroppo non ho il timo limone :-/

    RispondiElimina
  10. Che torta bellissima e delicata. Adesso dovrò mettermi alla ricerca del timolimone, perchè la ricetta mi tenta un sacco :)
    A presto! Un abbraccio
    Jas

    RispondiElimina
  11. Deve essere una bontà questo cake così profumato!
    Anch'io non ho mai lavorato prima il burro con lo zucchero ma se dici che il risultato è migliore, al prossimo provo!
    Ciao, buona giornata!

    RispondiElimina
  12. Complimenti per il tuo cake: come sempre sei bravissima!
    C'è un premio che ti aspetta nel mio blog!

    RispondiElimina
  13. BELLISSIME FOTO, mia cara, per un dolce da favola!!!

    RispondiElimina
  14. Lo sai che adoro i plumcake, ma il timo limone...questo mi manca!!!

    RispondiElimina
  15. mi sa di buono,di casa,di famiglia...una fetta e' rimasta per farci merenda insieme come due bimbe???baci cara e complimenti per la ricetta davvero bella

    RispondiElimina
  16. Mandorle e limone: un abbinamento al quale penso spesso per il plumcake! Bello e buono!

    RispondiElimina
  17. fantastico!! le foto parlano chiaro:"mangiami"!!bravissima!

    RispondiElimina
  18. è bellissimo! Chissà com'è profumato! Brava!

    RispondiElimina
  19. ma che bel post, grazie! e complimenti per la variazione: appena mi rifiorisce il timo limone, la provo.
    un bacione
    ale

    RispondiElimina
  20. Che abbinamenot fresco e delicato...
    Sai che invece a me quel tipo di preparazione mi ha mandato in crisi 2 torte??
    A ognuno il suo... ma ci riproverò perchè dona una sofficità unica.

    RispondiElimina
  21. Questo cake è fantastico sembra che il suo profumo sia arrivato sino a me. complimenti.
    Ciao Daniela.

    RispondiElimina
  22. Ciao! delicatissimo questo cake1 certamente il profumo non manca e siamo certe sia perfetto per una merenda elegante!
    un bacione

    RispondiElimina
  23. Sono un pò di mattine che mi sto concedendo una colazione leggera,ma che sacrifici non sai come mi mangerei una bella fetta! Timo mandorle e limone deve essere super profumato! ottimo come sempre!
    Donatella

    RispondiElimina
  24. non ho mai assaggiato il timo limone...ma mi ispira un sacco sacco sacco!!! :*
    ottimo cake e complimenti per l'audacia nell'accendere il forno! :D

    RispondiElimina
  25. Complimenti ti è venuto benissimo, mi piace moltissimo il timo limone ma nei dolci non l'ho mai provato... bellissime anche le foto! Ciao cara buona serata saluti Manu.

    RispondiElimina
  26. Chissà che profumino in quella cucina! Il bel risultato avrà fatto dimenticare ai tuoi cari il caldo sofferto!!! :D
    Bacioni Arianna

    RispondiElimina
  27. Questo è il cake dei profumi prima e dei sapori poi, fantastico!

    RispondiElimina
  28. J'ai un faible pour ce genre de gâteau:)
    Bon vendredi ma belle!!xxx

    RispondiElimina
  29. Buonissimo Marianna!!! ho voglia da morire di un cake come il tuo ma chi ce l'ha la forza di prepararlo? baci

    RispondiElimina
  30. E' spettacolare!! Bravissima, segno subito la ricetta ;) Baciiii

    RispondiElimina
  31. Adoro le torte che hanno il sapore di una volta, è come se ci raccontassero una storia antica e splendida!!Bacio

    RispondiElimina
  32. non è che ne è rimasto un po'?!

    un abbraccio

    RispondiElimina
  33. bellissimo, adatto alla colazione di casa mia, grazie, un bacione!

    RispondiElimina
  34. Ciao carissima.."quel" icontro ti ha folgorato..amore a prima vista, e ci stai deliziando col suo profumo :-)
    Buon fine settimana, a quest'ora nel mio studio sono 32° che te ne pare?

    RispondiElimina
  35. Accidenti io non ho il timo limone, solo quello tradizionale, quando dovevo sceglierlo ho sentito che aveva un profumo buonissimo ma poi non sapevo cosa farne...il tuo plum cake, l'anno prossimo lo pianto!!! Un bacio.

    RispondiElimina
  36. Ciao tesoro,
    è una meraviglia questo cake il timo limone mai provato..!!!
    Un bacione

    RispondiElimina
  37. Un mix perfetto timo e limoe, l'originalità del cake lo rende ancora più apprezzabile.
    Bravissima.
    Baci Alessandra

    RispondiElimina