mercoledì 29 dicembre 2010

I SASSI

Non ricordo da quanti anni non trascorrevo un Natale così… così bello, sereno, felice e a tratti anche divertente! Mangiato un po’ troppo forse si, lo ammetto, ma in fondo è festa e per pensare alla linea c’è sempre tempo (forse)(si spera)! Trovo che il lato positivo del Natale, per chi rimane a casa, sia quello di riuscire finalmente a sperimentare con tutta calma un po’ di cosine dolci… e così, dopo il panettone dell’anno scorso, kugelhopf (sissisi proprio quello) io ho provato i Sassi.
I Sassi sono un tipico prodotto natalizio della provincia di Teramo… e di chi è di Teramo?? Ma la mia nonna!!!!! Spesso, vengono chiamati anche con altri nomi ma, quello di Sassi, rimane il più conosciuto. Sono delle mandorle che caramellate con uno strato irregolare di zucchero, cacao e cannella finiscono per assomigliare a dei piccoli sassi sporchi di terra… e da qui il nome.


1.Sassi

Ingredienti:

- 250 gr. di Mandorle non spellate
- 125 gr. di Zucchero
- Cacao
- Cannella

Tostare le mandorle in forno a circa 150° per una decina di minuti mescolandole spesso. A fuoco moderato, in una casseruola antiaderente, mettere insieme lo zucchero, il cacao, la cannella e un goccio d’acqua. Non appena il composto inizierà a sobbollire aggiungere le mandorle tostate. Mescolare spesso con un cucchiaio di legno fino a quando il composto non si attaccherà alle mandorle.
In ultimo, mettere a raffreddare i sassi, distanziandoli fra loro, su un piano o un piatto molto largo rivestito da carta da forno.

Altri sassi

UN ABBRACCIO!!!

56 commenti:

  1. Buone le madorle pralinate...Pensa che in Corsica ci sono dei venditori che passano in spiaggia e te ne fanno assaggiare una sperando che poi ne acquisti un pacchetto. Se da noi in Italia passa il "cocco-bello" là passano i venditori di "pralinèe" e le mettono nel solito cesto di vimini. A me piacciono troppo e sono proprio come le ciliegie. Avevo pensato di farle, ma ho letto che sapevo che non era semplicissimo...Prima o poi comunque dovrò provare. Un bacione

    RispondiElimina
  2. Grazie per essere passata da me! E grazie per quest'ottima ricetta, la proverò. Tornerò a trovarti, ciao, Dana

    RispondiElimina
  3. Mi piace da matti imparare le altre tradizioni culinarie, tirami pure un "sasso" non mi scanso :-D
    Se non ci leggiamo prima Buon 2011.
    nche il mio è stato, finalmente, un bel Natale, certo migliore di quello dell'anno scorso..tu ne sai qualcosa.
    Allora che continui così ed ancora meglio, come scrivi sempre tu: un abbraccio...

    RispondiElimina
  4. ciao e grazie per la visita, ne approfitto per augurarti un bellissimo anno nuovo, a presto

    RispondiElimina
  5. cara Marianna, questi sassi son proprio tentatori, sarei capace di mangiarne un sacco! Un bacione, a presto!

    RispondiElimina
  6. li adoroo!!!uno tira l'altro sempre!!brava

    RispondiElimina
  7. Che sò buoni li adoro!!
    bravissima mi sono aggiunta ai sostenitori finalmente !! c'era un problema al server!!
    A presto Anna

    RispondiElimina
  8. Mamma mia!!!A queste non so proprio resistere!!!!!Smack!!!!

    RispondiElimina
  9. Ciao, intanto grazie per la tua visita, mi ha fatto veramente piacere... e poi questi sassi, sono veramente fantastici!!
    Ho visto la foto di Mascherina...è quasi identica alla mia Zoe, è veramente molto bella, sai??
    Un bacio

    RispondiElimina
  10. Buoniiii, sono appena tornata da tre mesi in Belgio e la la cannella è di uso davvero comune, tanto che mi sono abituata e lo trovo un aroma quasi indispensabile! per cui adoro i tuoi sassolini!!!
    un abbraccio e buone feste

    RispondiElimina
  11. che belli questi "SASSI", conosco quelli meno nobili, fatti con le arachidi, che pure adoro, figuriamoci se li provo con le mandorle. é veramente un'idea.. bravissima!

    RispondiElimina
  12. Non li conoscevo ma questi "sassi" mi sembrano deliziosi!!
    Ciao e se non ci risentiamo Auguri di Buon anno!!

    RispondiElimina
  13. Non li conoscevo con questa forma ma so già che sono buonissimi. Complimenti e buona continuazione di feste e sane mangiate :)

    RispondiElimina
  14. tesoor sono felicissima che il tuo sia stato davvero un magico natale e questi sassi devono essere di un goloso!!!grazie per avermi fatto conoscere questa splendida ricetta!baci e buon annooooooooooo!!
    Imma

    RispondiElimina
  15. Devono essere squisite e semplici da fare!! Grazie della ricetta cara!! Un bacione.

    RispondiElimina
  16. Pochi ingredienti per una ricetta ricca di sapori e di ricordi!!! ti auguro un felice 2011!!! :)

    RispondiElimina
  17. mamma mia che aspetto delizioso!!! Io amo le mandorle e caramellate in questo modo poi mi fanno impazzire!!! Buon anno

    RispondiElimina
  18. Sono contenta tu abbia passato uno splendido Natale, tesoro!
    Non avevo mai sentito parlare di questi dolcetti, ma posso non amarli?Le mandorle pralinate mi mandano in brodo di giuggiole!
    Buona fine e buon inizio!
    Un bacione

    RispondiElimina
  19. Amica mi fa davvero molto piacere che tu abbia trascorso un bellissimo Natale!!!!!! Questi biscotti li conosco... son ottimi... Passo oggi che nei prox giorni non potrò farlo.. per farti i miei più sinceri auguri per una buona fine ed ottimo inizio 2011! smackkkk

    RispondiElimina
  20. che bonta !! .. per giunta milk free !! ... complimenti.

    RispondiElimina
  21. ciao cara!!ti rubo questa delizia e ti faccio tanti tanti auguri di buon anno!un abbraccio!

    RispondiElimina
  22. Me li ha fatti sentire per la prima volta la nostra amica calimera....DIVINI!

    RispondiElimina
  23. mi piacciono molto le mandorle..ricetta da provare assolutamente!

    RispondiElimina
  24. Buoni! Io da sempre vado al mare in provincia di Teramo e sulle bancarelle ferragostane questi troneggiano, accanto al croccante e alle noccioline! Non sapevo si chiamassero sassi. brava!

    RispondiElimina
  25. Adoro questi dolci della tradizione....
    Devono essere strabuoni!
    Un abbraccio grande e tantissimi auguri per un 2011 sereno, felice e in salute

    RispondiElimina
  26. sono veramente felice x te e ti auguro che l'ultimo dell'anno e il nuovo siano ancora all'insegna della serenita',della gioia e del successo,
    Buon anno

    RispondiElimina
  27. Buonissimi questi sassi, non farei in tempo a prepararli, sparirebbero subito ^__^ Ti auguro un felicissimo anno 2011... Ciao!!!

    RispondiElimina
  28. Sono proprio contanta di sntire che hai trascorso un bellissimo Natale ^__^ Questi sassolini li conosco, eccome se li conosco! E ci vado a sbattere mooooooooolto volentieri contro :D! Ma sai che alla cannella non avevo mai pensato? Io metto (come imparato dalla mamma) cioccolato e caffè, ma la prox volta agiusto il tiro ;) Un abbraccio tesoro, tantissimi auguri per un nuovo anno super

    RispondiElimina
  29. Già, almeno a Natale possiamo non pensare alla linea e poi il bello è proprio sperimentare tanti piatti e tante cose dolci! Non conoscevamo i Sassi, ma dopo averli visti e letto gli ingredienti possiamo dirti che ci piacciono un sacco, persino meglio dei cioccolatini!
    Bacioni e i nostri più cari auguri per un felice 2011!
    Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  30. E' bello leggere di chi ha passato un bel Natale, non sai come fa bene al cuore.
    Ricettina facilissima ma da rifare perchè splendida. Brava.
    Ne approfitto per farti gli auguri di Buon anno. E che sia un anno pieno di tante cose belle.

    RispondiElimina
  31. Sono felice che tu abbia passato un buon Natale e ti auguro un felice anno!!!!!
    Questi sassi hanno un aspetto buonissimo!!!

    RispondiElimina
  32. ti sono venuti benissimo, lo zucchero ha attecchito su tutta la mandorla, proverò la tua ricetta, ciao e grazie della visita sul mio blog :)

    RispondiElimina
  33. Devono esere stupende.....anche qui ne esiste una versione e sono davvero irresistibili, ma non le ho mai fatte.
    Prima o poi proverò...
    Un bacionee e tantissimi auguri

    RispondiElimina
  34. Tesoro tanti auguri! Non conoscevo queste delizie che bontà ! Un bacione

    RispondiElimina
  35. Sembrano le addormenta suocere che vendono nei banchini delle feste paesane.Brava e auguri per un felice 2011.

    RispondiElimina
  36. Siiii!! Le mandorle caramellate!!

    La zia del mio ragazzo si è deliziosamente rifiutata di dirmi come le fa (non capisco perchè essere tanto gelosi delle proprie ricette.. bah! Ma la soddisfazione non è prepararle?)...!

    Mie!

    Grazie grazie grazie! Anche da parte di Michele che ti sarà grato indirettamente! :D :D :D

    Un bacio grande come una casa e tantissimi auguri di buon anno!!!

    Babi

    RispondiElimina
  37. Che ricetta golosa!!! Brava, bisogna tramandarle queste bontà!
    Un abbraccio e tantissimi auguri!
    Arianna

    RispondiElimina
  38. Humm!! J'en prendrais bien une petite poignée de ces fabuleuses gourmandises:) Joyeuses Fêtes!! xxx

    RispondiElimina
  39. queste mi ricordano le sagre di paese....quelle che vendono a cucchiaiate in un sacchettino da sgranocchiare mentre passeggi, queste sono sicuramente meglio, brava!! auguroni per uno scoppiettante anno nuovo, bacio!

    RispondiElimina
  40. buoniiii questi sassi!!! e che bella foto :) Un abbraccio

    RispondiElimina
  41. mmm...che buoniii!! tantissimi auguri di un sereno 2011!!!

    RispondiElimina
  42. Sono infernali, ne mangi una e senti che ne devi mangiare altre trecento -_- e poi sanno di feste, di mercatini =)

    RispondiElimina
  43. MERAVIGLIOSI !!!
    Ciao un bacione e buon 2011 dai viaggiatori golosi ....

    RispondiElimina
  44. Non sai quanto mi piacerebbe provare a farle ...
    Un abbraccio e Buon anno mia cara :D

    RispondiElimina
  45. ohhhh, davvero complimenti... una ricettina golosa sicuramente da provare. davvero belle anche le fotografie. saluti. Terry.

    RispondiElimina
  46. buonissime!!
    con le tue splendide foto poi riesci proprio a farmi venire voglia di mangiare :)
    buon anno!

    RispondiElimina
  47. le adoroooooo
    Golosissimi auguri di buon anno
    Gialla

    RispondiElimina
  48. Ciao Mari,sai che queste piccole leccornie le ho sempre solo comprate? Credo proprio di non riuscirle a fare belle come le tue! Sono perfetti!

    Ti faccio gli auguri per un 2011 felice,sereno e ricco di cose belle!

    Un abbraccio,Donatella

    RispondiElimina
  49. Ciao! siamo felici che tu abbia trascorso un bel Natale! sono cose che rinfrancano il cuore e lo spirito!
    Ma questi biscottini son golosissimi, uno tira l'altro!
    baci baci

    RispondiElimina
  50. Sono davvero contenta che tu abbia passato un bel Natale!!
    Grazie per gli auguri, ricambio con quelli di Buon Anno, che ti porti tante cose buone da mangiare e tante cose belle per la vita, e per il blog, che non guasta mai!

    RispondiElimina
  51. Auguri di un anno sereno, in salute e ricco in valori. Da me Ale.

    RispondiElimina
  52. Ciao Cara, Tantissimi Auguri di Buon Anno, Felice 2011!!!
    Baci.

    RispondiElimina
  53. Ciao! grazie del passaggio e tanti auguri anche a te per un nuovo anno pieno di serenità e soddisfazioni :)
    i sassi...buoni!!! li ho mangiati un'estate in vacanza :)
    un bacio!
    Giulia

    RispondiElimina
  54. mamma che goduria... da provare assolutamente... meno male che sono passata a ricambiare la visita altrimenti me le sarei perse...
    mi inserisco tra i lettori fissi, così non perdo nessuna delle tue chicche!!!

    RispondiElimina
  55. ogni ricetta che sfoglio nel tuo blog fa venire voglia di farla...mamma mia che belle ricettine che hai..Pippi..grazie della visita,piacere anche per me..ti metto nei blog amici..

    RispondiElimina
  56. Sono passata per farti un saluto e per ringraziarti delle belle cose che hai scritto sul mio blog e poi..... arrivo in questo spazio pulito e delicato con una marea di ricette sorprendenti!
    Perchè lascio il mio commento proprio sotto questo post? bè è solo un caso, nel senso che mi sono innamorata di ogni ricetta che ho visto e che certamente proverò!
    ti abbraccio e se hai voglia seguimi.... io lo farò certamente!

    RispondiElimina