venerdì 31 dicembre 2010

KUGELHOPF

A dire la verità è dall’anno scorso che volevo farlo ma poi, a causa dei soliti imprevisti, ho sempre rimandato. Quest’anno invece è andata diversamente e, non so perché, io il kugelhopf lo associo solo ed esclusivamente al Natale, e forse più del panettone o del pandoro… mo’ di più forse esagero, però tanto si. Il kugelhopf è il dolce tipico dell’Alsazia anche se, in realtà, è anche una specialità austriaca, tedesca e ceca. Di varianti ne esistono molte ma a conti fatti il kugelhopf è una vera e propria brioche arricchita con uvetta, rum e mandorle. Cos’altro dire se non che è stata la sua tipica forma a turbante a colpirmi? Bello, elegante e soffice… non ho resistito!
In quest’occasione l’ho preparato utilizzando la planetaria, che poverina non ricordo più da quanto tempo è rimasta inutilizzata, ma vi assicuro che anche senza viene bello alto!!...
Vorrei poter ringraziare personalmente tutti per gli auguri e per le bellissime parole che ogni volta mi lasciate, spesso non riesco a rispondervi ma è per via della connessione troppo lenta che ho a casa, mi limita e non poco, e i post credo siano un miracolo!
I miei buoni propositi per l’anno nuovo? No, quest’anno non li elenco ma dico solo che ne ho fatti tanti… i miei più cari auguri per un meraviglioso 2011!

1.Kugelhopf

Ingredienti:

- 500 gr. di farina “00”
- 150 gr. di latte
- 120 gr. di zucchero
- 1 cucchiaio di miele
- 130 gr. di burro
- 3 uova
- 150 gr. di uvetta
- 2 cucchiai di rum
- 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
- Buccia grattugiata di un limone biologico
- 1 cubetto di lievito di birra
- Sale un pizzico
- Mandorle intere

2.Kugelhopf

Mettere in ammollo l’uvetta. Nella ciotola della planetaria, con la foglia a velocità bassa, mescolare 200 gr. di farina con il lievito di birra sciolto nel latte tiepido e miele. Unire le uova sbattute, parte dello zucchero, la buccia grattugiata del limone, la vaniglia, il rum e il resto dello zucchero. Aggiungere poco per volta la rimanente farina e in ultimo il burro fuso. Quando gli ingredienti si saranno ben amalgamati tra loro aumentare la velocità della planetaria. In ultimo, aggiungere l’uvetta strizzata e infarinata. Continuare a mescolare fino a quando l’impasto non diventerà lucido, elastico e si staccherà completamente dalle pareti della ciotola.
(Non contenta ho rovesciato l’impasto sulla spianatoia completamente infarinata e con le mani, altrettanto infarinate, ho fatto un giro di pieghe del primo tipo).
Imburrare e infarinare il tipico stampo da kugelhopf, distribuire nelle scanalature le mandorle intere e sistemare all’interno il composto, coprire e far lievitare in un luogo caldo. Quando il dolce avrà raggiunto la sommità dello stampo, circa dopo due ore, infornare a forno già caldo a circa 180° per circa 40/45 minuti. Per evitare che la superficie si dori troppo basta coprire con un foglio di carta d’alluminio.
Servire tiepido cosparso con abbondante zucchero a velo.

3.Kugelhopf
UN ABBRACCIO!!!

73 commenti:

  1. wow che spettacolo *_* anche io è un sacco che vorrei provarlo... vedendo il tuo.. quasi quasi...

    :*

    RispondiElimina
  2. Marianna è strepitoso! Questo dolce appartiene alla nostra tradizione austroungarica, a Trieste è amatissimo,ogni famiglia ha la propria versione.....Ti abbraccio cara e ti auguro un 2011 veramente speciale....

    RispondiElimina
  3. E' bellissimo e per le foto non ho parole...Non l'ho mai assaggiato ma conto di prepararlo presto! I miei più cari auguri per un fantastico 2011! Bacione

    RispondiElimina
  4. che meraviglia tesoro wowwwwwww ha un aspetto cosi invitante e poi è anche bellissimo da vedersi un vero capolavoro!!!tesoro ti auguro ogni bene che sia un anno meraviglioso ricco pieno di soddisfazioni dall'amore al lavoro e tanta tanta serenità!!!!bacioni imma

    RispondiElimina
  5. spero di farlo anche io il prossimo anno...appena trovo lo stampo e un po di tempo!!il tuo e' bellissimo, bravissima come sempre e un caro augurio di uno splendido 2011..baci

    RispondiElimina
  6. Questo dolce mi ha sempre affascinata per la sua forma "sontuosa". Sono sicura che è buonissimo e la foto lascia a bocca aperta. Sei sempre più brava tesoro. Mi salvo la ricetta contando di farlo al più presto e intanto ti faccio i migliori auguri epr un nuovo anno ricco di tutto ciò che più desideri.
    Un abbraccio forte forte, TVB

    RispondiElimina
  7. Ti è venuto benissimo...complimenti.

    Tantissimi auguri per un 2011 sereno e felice.

    ciao

    RispondiElimina
  8. Speriamo sia buono, perchè generalmente i dolci di questi paesi, che ho assaggiato, perchè me li spediscono come regali di Natale, non sono troppo buoni! Questo, dagli ingredienti che hai usato, non mi sembra male! Lo voglio provare, perchè se l'hai fatto deve essere buono.La foto è meravigliosa.Felice giornata deny

    RispondiElimina
  9. Bellissimo e deve essere ottimo!! Tantissimi auguri di un fantastico 2011!!!!

    RispondiElimina
  10. Ancora una tentazione alla quale non si può che cedere...adoro questo spettacolo di dolce!
    Marianna, tanti auguri di un felice 2011, che possa essere come tu lo desideri, ricco di momenti speciali e di tante opportunità!
    Un abbraccio
    Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  11. cuon anno marifra, un abbraccio e un augurio :) ciao

    RispondiElimina
  12. Che meraviglia! pare così soffice! Assomiglia al pandoro?... Che gola!

    RispondiElimina
  13. E' bellissimo ma anche tanto buono!
    Buon 2011, spero riuscirari a realizzare tutto ciò che hai in mente!

    RispondiElimina
  14. dire che queste foto sono invitanti è dire poco!!!!
    Il legno delle foto è stupendo,mi piace un sacco...e poi..che bontà!

    RispondiElimina
  15. che meraviglia!!!!!!
    Tantissimi auguri di buon anno!un abbraccio!

    RispondiElimina
  16. Proprio bellissimo e fà ancora più natale!
    bravissima,ci sembra perfetto!
    un bacione

    RispondiElimina
  17. é una meraviglia questo dolce!! Le foto poi sono spettacolari!!Complimenti per tutto e tanti auguri!! Che il nuovo anno possa portarti tutto ciò che desideri!

    RispondiElimina
  18. Marianna ma che meraviglia.... è così elegante!!!!! spero che questo nuovo anno possa essere ricco di tutto quello che desideri! un bacione Ely

    RispondiElimina
  19. Meraviglioso!
    E dire che non ho voluto prendere lo stampo in Alsazia. Mi mangio le mani! Te l'avrei copiato subito!
    Intanto felicissimo 2011! Dana

    RispondiElimina
  20. E' bellissimo, perfetto oserei dire!
    Sai che anche io non l'ho mai fatto e muoio dalla voglia di farlo...?
    Ma non ho lo stampo, mannaggia!
    Auguroni di vero cuore, ti auguro che l'anno nuovo ti porti solo cose belle, te le meriti tutte! Baci

    RispondiElimina
  21. Felice Anno Nuovo!
    Il tuo kugelhopf è perfetto!
    Un saluto
    Kemi

    RispondiElimina
  22. ma che dolce semplice e meraviglioso allo stesso tempo! Augurissimi.

    RispondiElimina
  23. Magnifico questo koug.!!!! un bel modo per augurare buon anno!!!
    Tanti baci e felicità!!!

    RispondiElimina
  24. ciao mari!! auguroni di buon anno!! che splendido questo kugelhopf!!! sei bravissima tesoro smacckkkk

    RispondiElimina
  25. E' bellissimo e le foto sono splendide. Buon 2011 Daniela.

    RispondiElimina
  26. Magnifico questo dolce, molto invitante... ti auguro un felicissimo anno!!!

    RispondiElimina
  27. che buono... è bellissimo. Avrei voglia di preparalo anch'io ma per ora passo perché dopo il cenone di ieri ho la casa invasa dagli avanzi di tiramisu, panettone e pandoro.. anzi, se hai qualche suggerimento da darmi per riciclarli.. thanks!
    buon anno!

    RispondiElimina
  28. ti auguro un anno di mille ricette come questa!!!! ;-)

    RispondiElimina
  29. fantastica, mi piace molto la forma, se lo dovessi comprare questo dolce costerebbe molto, bravissima chef Marianna :D.

    RispondiElimina
  30. WOW che bello!!! è venuto altissimo!! anche io non ho mai avuto il coraggio di provarlo...non so perchè ma mi ha sempre spaventato. Il tuo è venuto una favola. Bravissima e tantissimi auguri anche a te.

    RispondiElimina
  31. E' strabello, anche io rimando sempre...ma mi hai messo una voglia...auguroni di un buon anno!un abbraccio

    RispondiElimina
  32. Ti è uscito davvero molto bene Mari, sembra uscito da un giornale di cucina!!! brava e auguroni!!! :)

    RispondiElimina
  33. Bello uno 2011

    He visto la Felicidad y me ha dicho que iba a tu casa. Le he pedido que llevase también a la Salud y al Amor. Trátalos bien, van de mi parte.

    Un gran besote y un gran año 2011 para ti y los tuyos... muakksssss

    RispondiElimina
  34. tanti meravigliosi auguri a te e che i tuoi sogni più segreti per quest'anno possano realizzarsi!

    RispondiElimina
  35. E'altisssssssssima! che meraviglia! angurie =)

    RispondiElimina
  36. ...niente da fare, sei uno dei miei miti!
    Ricette stupende e foto spaziali!
    Adoro il tuo tavolo di legno!

    auguri di cuore!

    RispondiElimina
  37. Ciao, nell'augurarti un buon 2011 invito te e i tuoi lettori a votare i migliori film ed attori del 2010.

    CLICCA QUI PER VOTARE

    RispondiElimina
  38. che ricetta super!!!
    auguri di un felicissimo e meraviglioso 2011!!

    RispondiElimina
  39. Uno spettacolo, davvero...

    Benedetto

    RispondiElimina
  40. complimenti ;)
    buon 2011
    Gianni

    RispondiElimina
  41. è perfetto ! bravissima !
    tanti auguroni per quest'anno appena cominciato

    RispondiElimina
  42. Spettacolare!!! Complimenti vivissimi per questo capolavoro :-) E tanti cari auguri per un 2011 sfavillante!

    RispondiElimina
  43. Mi sono persa un sacco di belle ricette... e di bellissime foto. Complimenti, mia cara Marianna, sinceri e meritatissimi: perché questo tuo blog ne sta facendo di strada. E auguri, di cuore, per un anno pieno delle cose che vuoi tu.
    A presto,

    Sabrine

    RispondiElimina
  44. meraviglioso il dolce!!!
    l'ho mangiato le scorse mattine per colazione a Salisburgo!!
    tantissimi auguri di buon anno!!!
    bacioniiii!!!

    RispondiElimina
  45. Que lindo que ficou o bolo... Esta espectacular, deve ter ficado uma delicia. Parabéns pelo lindo trabalho.
    Beijinhos

    RispondiElimina
  46. adooorooo se mi dici che sono un mito, ma purtroppo sono una che agisce d'istinto creando belle e brutte situazioni!! Ciao e un abbraccio ^^

    RispondiElimina
  47. E' veramente bellissimo!!!
    E deve essere delizioso!! Peccato non avere lo stampo, altrimenti lo avrei provato subito!!!
    Ancora tantissimi auguri per un favoloso anno nuovo!!!

    RispondiElimina
  48. Adoro questo dolce... ma non ho mai provato a farlo! visto come ti è venuto bene magari ci proverò! un augurio di buon anno e un abbraccio

    RispondiElimina
  49. che bello!non l'ho mai assaggiato...sono l'unica?!baci

    RispondiElimina
  50. E' da tantissimo tempo che vedo questa ricettina su tanti blog e ogni volta penso che lo devo provare!!
    Il tuo è bellissimo, perfetto!
    Mi sa che è arrivato il momento di cimentarmi anch'io...fa niente se non ho lo stampo adatto? :)

    RispondiElimina
  51. ma che meraviglia... ti confess che ogni volta che passo da te nn mi posso fermare alla prima ricetta che vedo.. continuo a sbirciare nel tuo blog... in post più vecchi.. e ancora più vecchi.. e più vecchi... e quando esco dal tuo blog.. non sò perchè ma ho sempre fame! :D

    RispondiElimina
  52. Questo dolce è una meraviglia,che proveremo.....ringraziamo e ricambiamo di cuore gli auguri!!!!!!

    RispondiElimina
  53. Il dolce è splendido e le tue fotografie lo rendono ancora più goloso. Un abbraccio e mille auguri di buon anno :)

    RispondiElimina
  54. Ti ringrazio per essere passata dal mio blog,ricambio gli auguri di buon proseguimento e ti faccio tantissimissimi complimenti per le tue golosissime ricette.Ciao

    RispondiElimina
  55. Che foto meravigliosa!!!! Non l'ho mai fatto nè mangiato. E' bellissimo Ti auguro un dolcissimo 2011. baci a presto

    RispondiElimina
  56. Bellissimo complimenti!!
    Ti auguro un sereno 2011 Francesca

    RispondiElimina
  57. ciao menta e liquirizia! Grazie per essere passata dal mio blog, io faccio tutt'altro ma anche tu nn scherzi a talento!
    Grazie e buon anno

    TITA

    RispondiElimina
  58. Che bel blog il tuo! Slurp..slurp...yumm...e gnam! Grazie per la tua visita e il gentile commento...
    Raffaella
    http://melogranoantico.blogspot.com

    RispondiElimina
  59. Buongiorno... mi inchino alla tua bravura.
    Se il "79" nel nick-name è la data di nascita ... beh mi mette in imbarazzo confessare che io, che anagraficamente ti potrei essere mamma, sono una vera schiappa.
    ma amo mangiare...
    Dici che compensa?
    Dolce giornata a te!

    RispondiElimina
  60. Un Kugelhopf da manuale!
    Ti auguro un buonissimo 2011 pieno di cose belle, buone e felici! ;)

    RispondiElimina
  61. Bellissimo questo Kugelhopf, molto ben riuscito, mi sono sempre ripromessa di farlo, ma non mi ci sono ancora avventurata, mi sa che ci proverò presto. Ciao a presto.

    RispondiElimina
  62. Ma è bellissimo, io ho uno stampo ma non così.
    Complimenti per tutto e Auguri

    RispondiElimina
  63. ciao! piacere di conoscerti! hai veramente un bel blog, le foto sono bellissime, le tue ricette altrettanto. Colgo l'occasione anche io per farti gli auguri di buon anno,
    silvana

    RispondiElimina
  64. Ciao....eccomi a ricambiare gli auguri....ma che è successo al tuo inizio d'anno????? Contenta che le mie "disgrazie" abbiano allegerito le tue recriminazioni...ora dai.....gettiamoci con ottimismo verso il futuro e....occhio ai gradini ed alle buche, ahahaha.
    Proprio ieri pensavo a questo dolce bello ma meno semplice di quel che sembra. Sei riuscita a farlo venire gustoso e non stoppaccioso? Sicuramente si, sei bravissima. smuack

    RispondiElimina
  65. Mamma mia che meraviglia!!!!Foto super!!!Buon anno tesoro!!Smack!

    RispondiElimina
  66. Buon Anno!!!!!
    Stupendo kugelhopf!!!!
    L'anno scorso sono riuscita a farlo, quest'anno ho provato il pandoro!!!!!!!!!!
    Complimenti e ancora Auguri!!!!!!!

    RispondiElimina
  67. davvero complimenti per questo kugelhopf, ti è venuto benissimo| e complimenti anche per le fotografie come sempre impeccabili.
    Felice 2011
    terry

    RispondiElimina
  68. Io lo faccio spessissimo, non é qui considerato un dolce di Natale e si trova tutto l'anno. Ce ne sono tantissime varianti comprese quelle col liquore vov, allo zafferano, alle uvette, al cioccolato, ecc.

    RispondiElimina
  69. Complimenti davvero per le foto! e le ricette, sai che questa qui mi occhieggia da un libro di ricette da una vita e mi riprometto di farla??? sluuuurp
    ciao!

    RispondiElimina