giovedì 13 gennaio 2011

BRUTTI MA BUONI

Allora, cosa pensa uno quando ha nel frigo degli albumi avanzati? Ecco, io per esempio, ai macarons. Solo che parlando onestamente non credo di essere ancora pronta, o perlomeno non lo sono psicologicamente. Sono sicura che, se avessi provato, sarebbero venuti fuori dei macarons terribilmente brutti… si impresentabili!
Quindi la mia mente è tornata ai zimtsterne, ma giusto per migliorare la glassa che li ricopre, poi è andata sulle meringhe, no troppo scontate, e infine è scivolata sui dei biscotti dall’aspetto non troppo accattivante… vabbè si, è vero, così magari se li avessi fatti male io nessuno lo avrebbe notato dato che sono già brutti di loro!!
Insomma, alla fine, ho scelto… i brutti ma buoni, dei deliziosi biscotti appartenenti alla tradizione piemontese, semplici da realizzare, perfetti da servire con il caffè o il thè e, in caso di albumi avanzati, sono una valida alternativa alle classiche meringhe… impossibile non farli!

Brutti ma buoni

Ingredienti:

- 300 gr. di mandorle
- 4 albumi
- 250 gr. di zucchero
- Vaniglia in polvere

Sistemare le mandorle in una teglia rivestita da carta da forno, e tostarle per una decina di minuti in forno a circa 150°, mescolandole spesso. Lasciarle raffreddare e, successivamente, tritarle grossolanamente con tutto lo zucchero in modo che alcune di esse rimangano solamente spezzettate.
A parte montare gli albumi a neve fermissima, quindi incorporare poco per volta le mandorle con lo zucchero e un cucchiaino di estratto di vaniglia in polvere, mescolando delicatamente dall’alto verso il basso in modo da non smontare gli albumi.
Versare il composto in una casseruola antiaderente e scaldare il tutto a fuoco bassissimo, mescolando con un cucchiaio di legno. Continuare finché l’impasto non avrà assunto un bel colore ambrato e lucido (più o meno una mezz’ora) (passaggio che può essere evitato se si preferiscono più duretti facendo però più attenzione a non cuocerli troppo).
Far riposare alcuni minuti. Prelevare con un cucchiaio piccole porzioni d’impasto e, formando dei mucchietti, disporli su una teglia antiaderente rivestita da carta da forno.
Infornare a forno già caldo a circa 160° per circa 30 minuti o fino a quando non risulteranno leggeri e leggermente dorati. Si conservano benissimo in una scatola di latta.

UN ABBRACCIO!!!

95 commenti:

  1. Mamma mia quanto mi piacciono questi dolcetti mi segno la ricetta grazie e buona giornata!!!

    RispondiElimina
  2. Rossella: grazie e buona giornata a te carissima!

    RispondiElimina
  3. Sono come te: mi sembrava di leggere a voce alta le mie riflessioni ....
    Buonissimi :D

    RispondiElimina
  4. Quello che invece penso io guardando i tuoi biscotti è “perchè ame non avanzano MAI gli albumi...cavolo” Che poi non mi sembrano nemmeno brutti, solo buoni ^__^ Un abbraccio

    RispondiElimina
  5. Tesoro mio, sono meravigliosi...ed io potrei mangiarne a quintalate!
    Buonissima giornata

    RispondiElimina
  6. Gli stessi pensieri miei, li metto in congelatore e dopo un pò li butto. Ho fatto i macarons e non sono poi così difficili, ti consiglio di provarli!!!!
    Salvo questa ricetta, mi sembra anche veloce!!!!
    Un abbraccio!!!

    RispondiElimina
  7. HO SEMPèRE VISTO IN GIRO QUESTA RICETTA MA NON HO MAI PROVATO A FARLI MI SA CHE A BREVE CI PROVO!

    RispondiElimina
  8. brutti??? non dirlo troppo ad alta voce io li trovo bellissimi... e poi devono essere buonissimi.... un bacio grande Faby

    RispondiElimina
  9. Li adoro!!!
    Bellissimo il tuo blog :-)

    RispondiElimina
  10. guarda io non li vedo brutti ma sono buoniiiiiiiiiiiiiiiiiii!!!!!!!baci!

    RispondiElimina
  11. Buoniiii. So che son brutti, ma io, piemontese e abituata a vederli in ogni vetrina di pasticceria, non li ho mai catalogati come tali, ma solo come ottimi, scioglievoli, golosissimi, biscottini.

    RispondiElimina
  12. Li adoro!Gnam gnam mi sembra proprio di sentirli scrocchiare sotto i miei famelici dentini, ahahah!
    Un bacio

    RispondiElimina
  13. Buoni questi bruttoni, una bella ricetta ciao

    RispondiElimina
  14. Ah i Brutti ma buoni! sono un asso nella manica!! Io li faccio con la ricetta di mio zio pasticcere che ci mette anche le nocciole (300 gr. complessivi tra mandorle e nocciole) e ti assicuro che sono anche più accattivanti.. complimenti per il tuo lavoro, sei molto brava davvero

    RispondiElimina
  15. Ciao!!!!! Qui in Piemonte sono una leggenda!!!!!!!!!!
    Vengono chiamati brutti......ma non è vero......buoni sì, troppo!!!!!
    Ti sono venuti benissimo!!!!!!
    Un bacione grande!!!!!!

    RispondiElimina
  16. Ame non avanzano mai gli albumi.. ma se succedesse.. la tua è un'ottima diea.. Buona giornata cara :-)

    RispondiElimina
  17. ecco che ci farò con i miei albumi che giaciono in freezer in attesa di essere utilizzati questi biscotti divini nn perfetti nella forma ma buonissimi!!mi scopiazzo al tua ricetta e li provo oggi stesso!!bacioni imma

    RispondiElimina
  18. Questa me la segno perchè piacciono molto alla mia principessa.....bravissima, ciao Gianni

    RispondiElimina
  19. il fatto è che sono veramente molto buoni! :)
    e neppure troppo bruttini!

    RispondiElimina
  20. ahah è vero son brutti ma son tanto buoni !

    RispondiElimina
  21. Ma che belli i tuoi brutti ma buoni! Ho giusto in freezer gli albumi avanzati dalle mie creme di natale...Riciclo perfetto :-)
    Un saluto affettuoso
    s

    RispondiElimina
  22. i brutti ma buoni sono i miei biscotti preferiti, di solito li faccio con le nocciole, questi alle mandorle sembrano davvero squisiti!

    RispondiElimina
  23. Anche a noi piacciono moltissimo questi biscottini: croccantini e dal sapore nocciolato! uno tira l'altro!!
    baci baci

    RispondiElimina
  24. carissima ma sai mi sembrono solo buoni!!! ihihih! mi copo subito la ricetta!!!! sai che buoni!!

    RispondiElimina
  25. Ciao!! Questi dolcetti non sono per niente brutti!!! E sicuramente sono buonissimi....
    Comunque a proposito dei macarons, ti assicuro che puoi provarci tranquillamente...non sono così difficili come dicono!!
    Un bacione!!

    RispondiElimina
  26. Ciao Marianna, ma non li trovo neanche tanto brutti, dai!! sono simpatici e saranno sicuramente buoni!
    Un bacio

    RispondiElimina
  27. Che simpatici dolcetti!!! annoto la ricetta! :-)

    RispondiElimina
  28. A parte che sono anche carini, devono essere molto buoni. Vedo che non sono sola ad avere il frequente problema dell'eventuale uso degli albumi avanzati. E' un continuo conservare e,ahimé, gettare: non posso purtroppo fare troppe meringhe o biscotti. Però ora devo assolutamente provare, e teloconsiglio, la angel cake. Non appena la preparerò te la posterò nel blog. Bacioni e i miei complimenti

    RispondiElimina
  29. ecco un altra ricetta con gli albumi che vedo oggi..interessante davvero segno anche questa brava bella idea la tua..baci

    RispondiElimina
  30. che belli..altro che brutti..mi piacciono tanto!!!buonaserata cara

    RispondiElimina
  31. Saranno anche brutti ma sono tanto buoni!! Li faccio anch'io simili ai tuoi ma la forma è diversa..
    Ciao!

    RispondiElimina
  32. Mandorle, una manna della natura. tutto ciò che le contiene diventa irresistibile... almeno per me!

    RispondiElimina
  33. Que delicia que ficaram, estão lindos... Ja provava unos : ) Que buena receta.
    Besitos

    RispondiElimina
  34. Se tu con queste meraviglie non ti senti pronta per i macarons..pensa a me..che non sono riuscita neanche a fare i brutti ma buoni...erano brutti..e gommosi...immangiabili!!! :D , ciao Flavia

    RispondiElimina
  35. non è l'aspetto quello conta...almeno non sempre ;)
    ottima scelta credo che ti seguirò con i 4 albumi che ho in frigo
    ahahahahah
    ***
    cla

    RispondiElimina
  36. Sai che sono uno di quei classici che non ho ancora mai sperimentato? mangiati ma mai fatti. E se ti devo dire la verità...come sapore preferisco di gran lunga questi ai macarons.

    RispondiElimina
  37. Mi piacciono tantissimo questi dolcini, anche io non mi sento ancora pronta per i macarons..ma il 2011 dobbiamo provare!!! Ciao, Simo

    RispondiElimina
  38. io non li vedo affatto brutti.

    RispondiElimina
  39. Niente da invidiare ai macaron.
    Belli e buoni!

    RispondiElimina
  40. Con gli albumi si possono fare un'infinità di cose...tra cui i buonissimi Brutti ma Buoni..i tuoi non sono affatto Brutti però...Ottima ricetta!!...ciao Morena

    RispondiElimina
  41. Con questi si va sul sicuro, successo assicurato, sono troppo buoni. I macarones anch'io li affronterò prima o poi, ma bisogna trovare il momento giusto. Prima o poi arriverà...io non ho fretta :D
    Deliziosi questi dolcetti, il classico non tramonta mai :D
    Un bacione

    RispondiElimina
  42. devo trovare il modo di farmi avanzare gli albumi, questa proposta è troppo buona...un abbraccio...

    RispondiElimina
  43. I tuoi sono venuti fin troppo belli, pensa che abbiamo fatto anche noi dei biscotti con una ricetta similissima alla tua, solo che per quanto buoni, non si possono guardare...infatti non ci siamo ancora decisi a postarli, ci vergognamo troppo. Poi ogni tanto mi dico, ma erano buonissimi però! Vabbè vedremo!
    Baciotti
    Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  44. Io li trovo anche belli! Buoni di sicuro. Ciao cara.

    RispondiElimina
  45. Ciao... sono troppo buoni questi dolcetti ;))
    Un bacione dai viaggiatori golosi ..

    RispondiElimina
  46. Sai che anche io mi sento come te per quanto riguarda i macarons???Quando decidi dimmelo così mi faccio coraggio anche io!!!Comunque i brutti ma buoni ti sono venuti benissimo!!!Smack!!

    RispondiElimina
  47. nemmeno io sai mi sento pronta x i macarons...e come te preferisco
    questi ottimi biscotti che amo
    moltissimo...complimenti..
    ti ringrazio per la tua gentilezza
    purtroppo il mal di testa continua
    ho idea che sia una nevralgia..
    bacini
    Enza

    RispondiElimina
  48. Saranno pure torinesi,ma io campana doc,li amo alla follia!!Che ti devo dì??Un vassoio di questi ed io sono la donna più felice del mondo!!Fantastici bella fanciulla!!

    RispondiElimina
  49. Dei brutti ma buoni ne esistono tante versioni(nocciole, nocciole e mandorle, cacao) ma credo che i più delicati siano quelli con tutte mandorle come i tuoi. Li adoro!!!Tra tutte le cose che potevi fare con degli albumi avanzati credo che hai scelto una delle migliori.
    un bacio

    RispondiElimina
  50. buonissimi, la zia di mio marito li prepara sempre per le occasioni di festa e noi li mangiamo sempre tutti! deliziosi baciiii Ely

    RispondiElimina
  51. Ottima ricetta per riciclare gli albumi! Brava!

    RispondiElimina
  52. Ciao, grazie per essere passata da me. Vado dal tuo profilo che anche tu sei un ingegnere ... per adesso tra le colleghe "bloggher" siamo già in 5! Faremo un super blog "le ingegnere in cucina"...scherzo...intanto mi segno tra i tuoi amici.
    Ti auguro una felice giornata
    Marcella

    RispondiElimina
  53. Buonissimi questi biscottini!! Sono perfetti!! Bravissima!! Un bacione cara!

    RispondiElimina
  54. sono buonissimi....io li adoro.-) un bacio
    Annamaria

    RispondiElimina
  55. ...eccoliiii da piemontese doc conosco bene la bontà di questi dolcetti, tesoro! :) però non ho mai osato cimentarmi nella preparazione...anche di albumi nel frigo ne ho sempre!ho chiamato il papi a vedere la tua bellissima foto, perché lui va matto per i 'brut e bun' e mi ha detto "questi e li prepari eh!!!" ihih ricetta salvata...grazie!!un mega abbraccio

    RispondiElimina
  56. brutti saranno pure brutti, ma quanto so buoniiiiiii...
    bupn w.e. cara.

    RispondiElimina
  57. personalmente non li trovo nemmeno così brutti.. forse perché so fin troppo bene che sono delizioserrimi!!!!!! baci dolci :)

    RispondiElimina
  58. che siano brutti non ne sono molto convinto, per me sono belli e buoni di sicuro :-))

    RispondiElimina
  59. ciao marifra :) cavolo che bontà questi dolcetti li adoro ...
    ricambio i complimenti anche il tuo blog è splendido e pieno di ricette davvero sfiziose :)
    mi piace davvero tanto e credo proprio che seguirò il tuo blog ...
    magari ci si scambiano dritte uncinetto/cucina ... che insieme stanno benissimo :P
    un abbraccio
    giorgia

    RispondiElimina
  60. Sai che non sono affatto brutti i tuoi!? La prima volta li ho provato in terra piemontese, ma ormai si trovano anche qui… lasciano però un po’ a desiderare. Una bella idea quella di farsi questi pasticci in casa. Poi hanno pochissimi ingredienti, delicati!

    Proverò,

    RispondiElimina
  61. Questi dolcetti mi colpiscono sempre, dico che li devo fare e poi passano nel dimenticatoio...spero di ricordarmi sto giro!!! bellissimi i tuoi...un abbraccio :)

    RispondiElimina
  62. Questo blog e' davvero bello: mi sono aggiunta ai tuoi sostenitori.
    a presto

    RispondiElimina
  63. che buoni i brutti e buoni, che oltre ad essere una tradizione piemontese sono anche una tradizione varesina, cioà della mia zona!! Bello farseli da sola...un bacione

    RispondiElimina
  64. Li adoro. Segno subito la ricetta. Buon fine settimana Daniela.

    RispondiElimina
  65. questi sono più buoni che brutti! :)

    RispondiElimina
  66. Miam miam!! Je prendrais volontiers car j'ai un petit creux soudainement hihi!!! Bon week-end ma belle;)xxx

    RispondiElimina
  67. mi ricordano molto il piemonte e torino uno dei biscotti che mi piacciono di più

    RispondiElimina
  68. Neanche volendo riesci a fare niente brutto! jejejeejej!
    sicuramente, questi "belli" sono buonissimi!

    saludos!

    RispondiElimina
  69. Contrariamente a quanto dice il nome non sono affatto brutti! Anzi! Belli e buoni buoni buoni!

    RispondiElimina
  70. Birbantella, ti sei nascosta dietro ai dolci ... ma lo sai che si possono fare anche le tagliatelle con soli albumi ? arricchisci l'impasto con dello zafferano et voilà, sembrano fatte con l'uovo.
    Complimenti per il tuo blog, mi piace molto.
    Mi sono iscritta come sostenitrice del tuo blog, così sarò informata in tempo reale sulla presentazione dei tuoi manicaretti.
    Mandi

    RispondiElimina
  71. tu passi da me, io passo da te e...cavolo che belle foto
    Oltre alle invitanti ricettine..
    :)
    Buon week

    RispondiElimina
  72. grazie per essere passata e del commento. se vuoi publicizzare la mia campagna per l'aiuto degli animali, ho messo nel mio blog ad inizio pagina (sulla destra) il mio logo. Devi copiare il codice e metterlo nel tuo in HTML, mi darai la possibilità di far conoscer il mio blog e le mie storie sui pelsoni.

    baci e buona domenica

    RispondiElimina
  73. tu mi stupisci sempre! Ma come, tu, dico tu, non sei pronta ia macarons?
    Trova la ricetta giusta e stupiscici!! Io aspetterò sempre fedele! un abbraccio e complimenti per questi biscottini che non ho mai mangiato! ^_^

    RispondiElimina
  74. i brutti ma buoni sono buonissimi e onestamente non li ho mai trovati così brutti da giustificare il loro nome! irregolari si, ma brutti? Belli e buoni dico io!

    RispondiElimina
  75. I brutti ma buoni(issimi) sono tra i miei biscotti preferiti!!!
    Ho dato una sbirciatina ai post passati...I BOCCONOTTIIII!!! Io sono per metà abruzzese, proprio dalle parti di Teramo...e tra bocconotti e caginetti è una bella lotta saper scegliere! :)

    RispondiElimina
  76. Thank you for sharing, these "Biscotti"!

    RispondiElimina
  77. ...e sì ...anch'io sono caduta nella tentazione del riciclo goloso delle chiare, li ho fatti tempo fa e ancora li devo postare,sono in lista d'attesa!i tuoi mi sembrano...belli e buoni però!un abbraccio
    ciao Reby

    RispondiElimina
  78. Ciao!
    Grazie per essere passata a trovarmi!
    Il tuo blog è bellissimo, mi metto tra i sostenitori!

    La Ceci

    RispondiElimina
  79. ottimo!molto spesso mi ritrovo a buttar gli albumi dato che in molte ricette si utilizzano sono i tuorli...ora saprò cosa farci!

    RispondiElimina
  80. Chissà perchè io invece credo che i macarons ti sarebbero venuti ugualmente bene... sai che neanche io mi sento pronta per questo passo?
    Questi comunque sono meravigliosamente brutti :-)

    Buon lunedì,Donatella

    RispondiElimina
  81. ciao cara ti auguro una splendida settimana..

    RispondiElimina
  82. sarà la tua magica mano sull'obiettivo ma a me sembrano tutto eccetto che brutti!!!

    RispondiElimina
  83. Ciao, grazie per i tuoi complimenti, non sai come mi fanno bene! Siii alcuni miei nonni superano i 100 anni, Pasquina ne ha compiuti 106, gioca a briscola e conta pure i punti, vince sempre!!!!
    P:S: Il tuo blog è bellissimo. Ciao

    RispondiElimina
  84. Buonissimi, e ti sono venuti davvero bene!
    Foto sempre impeccabili :)

    RispondiElimina
  85. Non mi sembrano poi così "brutti" ;-) Buona settimana :-)

    RispondiElimina
  86. sono bellissimi invece, e pensao sarano deliziosi!!

    RispondiElimina
  87. teoricamente sono brutti, ma con questa foto ti posso dire che sono belli belli! e danno tanta tanta voglia di mangairli!

    RispondiElimina
  88. ...e si li conosco....sono davvero brutti ma eccezionali !

    RispondiElimina
  89. Questi brutti ma buoni mi fanno rivivere nella mente il periodo della mia fanciullezza!
    Grazie per avermi fatto tornare indietro con gli anni.
    Un bacione e complimenti per il tuo meraviglioso blog.

    RispondiElimina
  90. Parli di dolci? Inizio a seguirti.
    E' una prassi proprio! xD
    I brutti ma buoni li mangiavo spesso quando lavoravo in pizzeria. Li proponevano come dessert, rigorosamente fatti in casa e accompagnati da una ciotolina piena di crema allo zabaione: una bombaaa! Buonissimissimissimi!! =)

    baci!

    RispondiElimina