lunedì 31 gennaio 2011

LASAGNE DI PANE CARASAU CON CAVOLO NERO E STRACCHINO

Dunque, non posso non ringraziare ognuno di voi per tutti i suggerimenti e le idee che mi avete dato su come utilizzare il cavolo nero, siete stati meravigliosi… ma così tanto meravigliosi che quando avrò bisogno di una mano saprò a chi chiedere! Grazie!
Ammetto che la scelta è stata dura. Alla fine però, dopo tanta incertezza, ho deciso di metterlo in una lasagna. In realtà, non proprio in una classica lasagna, ma in una un pochino particolare. E’ fatta di pane carasau! Ora non ditemi “ma noi sto pane carasau già lo conoscevamo!!” perché, avreste dovuto di nuovo vedermi, quando il caso ha voluto che posassi lo sguardo proprio su una confezione di questo pane sabato mattina! Dire che ho fatto i salti di gioia è dire poco... avevo letto, pochi giorni prima, su come venisse tranquillamente usato al posto della sfoglia, bagnando ambo i lati per pochi minuti con acqua o brodo vegetale, quindi ho immediatamente pensato di usarlo per il cavolo nero…

Cavolo nero

Ingredienti:

- 400 gr. di cavolo nero
- 200 gr. di pane carasau
- 165 gr. di stracchino
- Brodo vegetale
- Parmigiano q.b.
- Olio extravergine d’oliva
- Sale q.b.

1.Lasagna di pane carasau con cavolo nero e stracchino

Lessare in abbondante acqua salata il cavolo nero. Scolarlo, eliminare l’acqua in eccesso e tagliarlo grossolanamente. In una casseruola scaldare l’aglio e un pezzetto di peperoncino in un filo d’olio, aggiungere il cavolo nero e lasciare insaporire il tutto per alcuni minuti.
Rivestire una pirofila con della carta da forno. Passare velocemente le fette di pane carasau, entrambi i lati, nel brodo vegetale tiepido (il pane deve mantenere una certa consistenza, quindi passatelo velocemente nel brodo!!). Adagiare le fette di pane sul fondo della pirofila, condire con un filo d’olio, e fare un primo strato con il cavolo nero, qualche tocchetto di stracchino e una spolverata di parmigiano. Procedere con un secondo, terzo, quarto strato e fino ad esaurimento degli ingredienti. Terminare la lasagna con il pane bagnato, un filo d’olio e una spolverata di parmigiano.
Infornare a forno già caldo a 180° per circa 30 minuti o fino a quando la superficie non diventerà dorata.

2.Lasagna di pane carasau con cavolo nero e stracchino

UN ABBRACCIO!!!

119 commenti:

  1. fantastica ricetta! proprio oggi ho preparato il pane carasau leggermente con sugo e pecorino (e l'ho fotografata per un post futuro) incredibile!
    Devo dire che la versione lasagna in forno è incredibile.
    Ottima, ottima idea.
    Buonanotte :)

    RispondiElimina
  2. Adoro l'uso non conventional degli ingredienti, il pane carasau è versatilissimo, così come il cavolo nero. Brava, sperimenta ancora, che poi noi ti copiamo :-P

    RispondiElimina
  3. Hai fatto fare proprio una bella fina a questo cavolo nero tesoro, mi hai messo una voglia incredibile di comparlo anch'io. Mai fatte le lasagne col pane carasau ma hanno un aspetto divino. Ottima idea. Un abbraccio, buona settimana

    RispondiElimina
  4. Una ricetta tutta da provare !!!
    Un bacione dai viaggiatori golosi ...

    RispondiElimina
  5. Hanno un aspetto divino e sono particolarissime queste lasagne!!!Complimenti per la bellissima ricetta. Un bacione

    RispondiElimina
  6. A parte che mi piace moltissimo l'idea della lasagna di carasau, ma poi vogliamo parlare del cavolo nero ? Mi piace da morire, infatti la ribollita è la mia zuppa preferita. L'abbianmento con lo stracchino mi intriga assai. Insomma voglio provarla, anche se non mi verrà mai cosi bella, netta, pulita, I know !!! Ciao e complimenti per il blog, un sacco di idee e tanta eleganza.

    RispondiElimina
  7. Non ho mai usato il pane carrasau e tu con questa bella ricetta mi hai fatto venire una gran curiosità. Complimenti, gran bel piatto! :)

    RispondiElimina
  8. Non ho mai fatto le lasagne di pane carasau e dato che dalle mie parti di cavolo nero ce n'è in abbondanza e la ricetta mi incuriosisce molto...
    Quasi quasi ci provo!!
    Ciao e buona settimana!

    RispondiElimina
  9. Ummmm, oggi è il secondo piatto di lasagne che trovo... come faccio a scegliere, sono meravigliosi.

    RispondiElimina
  10. che invitanti queste lasagne!!!!!!!!bravissima come sempre!buona settimana! baci!

    RispondiElimina
  11. Ottima scelta, complimenti! Super invitante...

    RispondiElimina
  12. Bela questa ricetta!!!! Me la segno!

    Ciao
    La Ceci

    RispondiElimina
  13. Oh che meraviglia!!! Veramente ottima come proposta, te la copio di sicuro. Un abbraccio

    RispondiElimina
  14. Questa ricetta mi incuriosisce e non poco. Quest'anno in Sardegna mangiai delle lasagne di carasau col sugo, ma era tutto così molliccio e informe...
    Se te la devo dire tutta rimasi delusa.
    Ora dalla tua foto vedo che la consistenza è completamente differente e mi piace l'idea di abbinarci il cavolo o comunque della verdura a foglia verde...
    Ci faccio un pensierino.
    ottimo piatto, un bacio ...sei sempre bravissima

    RispondiElimina
  15. Che meraviglia!!!Ho l'acquolina!!!!E che ripieno goloso!!Ti sono venute benissimo e sembrano mantenere la croccantezza senza diventare mollicce...splendida idea!!Smack!!

    RispondiElimina
  16. Idea geniale! Farò vari esperimenti, sempre con questa famiglia di ortaggi. Peccato che non posso mangiare i latticini. Unirò una leggera besciamella con brodo vegetale e sbriciolerò un po' di salsiccia.
    Ciao :)
    Buona settimana.

    RispondiElimina
  17. Pane carasau??? per fare delle lasagne??? ma è geniale!!!! Io lo adoro... manco a farlo apposta stasera cena al ristorante sardo per il compleanno del mio fidanzato... ne mangerò di pane una quintalata!!! Ma anche della tua lasagna.. smack e buona giornata :-)

    RispondiElimina
  18. Grazie carissima di avermi visitata ( così ho potuto conoscerti )Ho scoperto il tuo blog ,molto interessante ...lo metto subito nel mio blogroll di cucina !Un bacio e buona settimana .Sandra

    RispondiElimina
  19. ecco l'adorato cavolo nero di cui ci parlavi....o mamma ma quanto buna dve essere questa lasagna mi ispira troppo al voglio prvare subitooooooooooo!!baci imma

    RispondiElimina
  20. Davvero stupenda la lasagna!!! L'ho mangiata quest'estate in sardegna davvero indimenticabile!!!

    RispondiElimina
  21. ho sentito anch’io di questo uso del pane sardo ma confesso di non aver mai trovato il coraggio di provare.. ora davanti a tanta meraviglia.. non ki resta che provare.. un bacio

    RispondiElimina
  22. Il cavolo nero è bellissimo, ora capisco perchè hai insistito tanto per trovarlo...!

    RispondiElimina
  23. Anch'io preparo spesso il pane carasau con sugo di pomodoro e pecorino...lo trovo un piatto "geniale" ma questa versione con cavolo nero (ottimo) e stracchino è davvero da provare! Complimenti,
    simo

    RispondiElimina
  24. Bellissssssima ricetta! Queste lasagne con il pane carasau sono splendide!

    RispondiElimina
  25. questa ricetta è da segnare immediatamente!
    ma che spettacolo!

    RispondiElimina
  26. Ciao Marifra!!
    che lasagne buonissime che hai fatto!!
    Ma perchè non mi appari mai nella blogroll?? uffa!
    vedo che da quand sno ripassata l'ultima volta hai cucinato tante cose buone ^_^ devo andare a farmi un giretto nel tuo blog assolutamente adesso ^_^

    RispondiElimina
  27. inutile ma doveroso complimentarti per la creatività che sai tirar fuori: questa versione con pane carasau è davvero notevole, e anche se il cavolo nero -ho scoperto-proprio non mi fa impazzire, ci sta bene anche la solita erbetta.. Bravissima!

    RispondiElimina
  28. Tesoro no potevi trovare modo migliore per usare il tuo amato bene (che qua non si trova neanche a pagarlo oro). Queste lasagne devono essere delizise.

    RispondiElimina
  29. Per il cavolo nero vado matta e la lasagna col carasau la sognavo proprio qualche giorno fa......questa ricettuzza mi sembra divina!!!!

    RispondiElimina
  30. Caspita che spettacolo!! Devono essere una delizia! Complimenti! Un bacione.

    RispondiElimina
  31. Col pane carasau ci si può fare proprio di tutto, basta avere fantasia, e tu ne hai avuta tantissima! Questa ricetta è deliziosa Marifra, bravissima ;)

    RispondiElimina
  32. Oggi sembravo proprio teleguidata a leggere i blog e mi sono imbattuta nel tuo con questa lasagna spettaclare. Dico telepatia perché proprio ieri ho postato nelmio blog la preparazione del pane carasau (fatto da me a casa) e la ricetta del pane frattau. Ma questa lasagnetta deve essere proprio buona oltre che molto bella da presentare. Grazie alla prossima Azzurra

    RispondiElimina
  33. Buono il pane carasau e ottima la ricetta

    RispondiElimina
  34. Che bellissima ricetta!
    Trovo che il cavolo nero sia molto estetico. Sì, è proprio bello! E pensa che lo trovo persino qua. Francamente non so quanto possa essere buono, perché non l'ho mai preso. Decisamente caruccio!
    Buon pomeriggio!

    RispondiElimina
  35. Che bella ricetta, complimenti !

    RispondiElimina
  36. Non sei l'unica...io non l'ho ancora trovato a vedere...o forse c'è ma son ciecata?Ad ogni modo questa tua ricetta è il modo più goloso che abbia mai visto per impiegarlo...una super lasagna! Complimenti per l'idea davvero originale!

    RispondiElimina
  37. che originalita'fare le lasagne con il pane carasau :)

    RispondiElimina
  38. l'aspetto è davvero invitante,credo mi piacerà maolto!!!

    RispondiElimina
  39. Bellissima lasagna! Peccato che da noi il pane carasau non si trova!
    Baci da Alda e Mariella

    RispondiElimina
  40. Non ho mai utilizzato il cavolo nero, che vergogna...originalissima l'idea di questa lasagna!

    RispondiElimina
  41. Bellissima ricetta, innovativa e ricca di sapore. Da provare assolutamente!! Bacioni e buone settimana

    RispondiElimina
  42. Due miei desideri insieme: il cavolo nero e le lasagne di pane carasau .....
    Che tentazione!

    RispondiElimina
  43. Meravigliosa! una ricetta da non lasciarsi sfuggire ciao luisa

    RispondiElimina
  44. Bella Marianna, proprio una bella ricetta! Al mio ritorno dalla Sardegna questa estate mi sono sbizzarrita con il pane carasau portato con me, ma questa proprio mi mancava! Bravissima!
    Bacetti

    RispondiElimina
  45. Brava cara, fai sempre delle ricette buone e particolari...queste lasagne sono belle e compatte!!!! buona settimana :)

    RispondiElimina
  46. Davvero invitante...ottima idea !
    Complimenti!
    ciao!

    RispondiElimina
  47. che genialata ! bravissima una ricetta vincente, ti abbraccio
    ciao Reby

    RispondiElimina
  48. Pure io adoro le lasagne con il pane carasau! Spettaclari

    RispondiElimina
  49. splendida presentazione Marianna!Devo procurami il pane carasau e poi ci provo anche io...un bacione e buona settimana...

    RispondiElimina
  50. Il pane carasau al posto della sfoglia.. come ti vengono certe idee?!?!?!? è genialissima questa ricetta! tra l'altro mi sa è buonissima!

    RispondiElimina
  51. Presentazione stupendissima....ma io qua il cavolo nero non lo trovo!!!Uffa!!!! :-( ....ciao Flavia

    RispondiElimina
  52. Perfetta celebrazione del cavolo nero! Lasagne mooolto invitanti!

    RispondiElimina
  53. Ottima scelta, davvero; una lasagna da dieci e lode. E la foto le rende un'immensa ragione!

    RispondiElimina
  54. che bella ricettina...ottimo modo per utilizzare il cavolo nero! adoro le lasagne con il pane carasau! :-)

    RispondiElimina
  55. Complimenti per la ricetta!!!
    Voglio proprio provarla!!!!!
    Buona serata

    RispondiElimina
  56. che bella fettina....non ho mai provato ad usare il pane carasau in questo modo...ma ci devo proprio provare! un bacione

    RispondiElimina
  57. Una lasaña deliciosa. Buen día

    RispondiElimina
  58. Una lasagna strepitosa, ottima idea. Ciao Daniela.

    RispondiElimina
  59. spettacolari!!le devo assolutamente rifare!grazie per la bella idea;-)

    RispondiElimina
  60. Super originale, non immaginavo che il pane carasau potesse essere così versatile... leggera e originale!!!

    RispondiElimina
  61. Anch'io uso ogni tanto il pane carasau per fare le lasagne, è veloce e decisamente molto buono! Poi con il cavolo nero...

    RispondiElimina
  62. mi hai incuriosita... mi sa che la riprovo :)

    RispondiElimina
  63. E' spettacolare! Prima o poi ce la prepareremo anche noi una lasagna col pane carasau, anche perchè in rete è da un po' che ne vediamo e la tua col cavolo nero ci ha davvero entusiasmato!
    Baciotti
    Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  64. Embeh, queste qui devono essere davvero buone buone. Complimenti!!!

    RispondiElimina
  65. sto curiosando tra le tue ricettine e devo dire che sono sempre più rapita! bellissime foto, belle e semplici le ricette! complimenti e grazie per essere passata dalle mie parti. ti aggiungo tra i miei link, spero ti faccia piacere! baci :-)

    RispondiElimina
  66. Ma è un connubio tra la Sardegna e la Toscana!
    che inventiva che hai!
    le lasagne carasau mi mancavano!

    besos

    RispondiElimina
  67. Diciamo che con il pane carasau è una buona alternativa e una novità, almeno per me.
    La proverò.

    Baci

    RispondiElimina
  68. Cosa devo dirti ancora che non ti ho detto? Ora che hai il cavolo nero ti dai alla pazza gioia in cucina eh..abbinato con lo stracchino dev'essere di un goloso, io spesso lo abbino alla burrata...si lo so....e la dieta? Quale dieta? :-D

    RispondiElimina
  69. Sono stupende! Perfettamente realizzate!
    Proprio brava Mari :-)
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  70. Meravigliosa originalità. L'idea delle lasagnedi pane, mi attira molto..anzi di più

    RispondiElimina
  71. Altra idea ottima per usare ilc avolo nero, gran bell'idea... devo provarle le lasagane di carasau :)

    RispondiElimina
  72. Piacere di conoscere te e il tuo blog,vedo ricette e foto stupende! Complimenti..adesso mi metto a sbirciare un pò,nel frattempo ti ho aggiunto tra i miei preferiti così ti vengo spesso a trovare ;)
    Ciao =)

    RispondiElimina
  73. Ci hai dato una bella idea per i nostri ultimi cavoli in orto! una sfoglia quasi croccantina per un ripieno morbido e cremoso!
    bacioni

    RispondiElimina
  74. buoneee complimenti!!molto originale!!=)))

    RispondiElimina
  75. Bella questa lasagna, mi piace l'abbinamento del cavolo nero con lo stracchino!!!

    RispondiElimina
  76. semplicemente WOW!
    non ci ho mai fatto fare questa fine, di solito mi piace nella ribollita. gnam...non è l'ora adatta per fare il giro dei foodblog...

    RispondiElimina
  77. Buonissime!1Un'ottima idea anche per utilizzare il pane carasau, brava!
    Baci

    RispondiElimina
  78. Ciaoo!! Passo in velocità per dirti che stamattina io e mamma abbiamo fatto i parrozzi!! Buonissimi! Ho adorato questa tua ricetta nel momento stesso in cui l'ho letta.. Prossima ispirazione queste lasagne. Ho nell'armadio una confezione di pane carasau che mio marito ha portato a casa dopo aver partecipato ad una manifestazione al locale Circolo dei Sardi e poichè mi piace moltissimo il cavolo nero non vedo l'ora di provarla..L'unica cosa è che, come dicevia anche tu, il cavolo nero non è un ingrediente facile da trovare almeno dalle mie parti..poi non credo lo utilizzino in tanti perchè spesso si trova ma in condizioni di evidente sofferenza, ossia come l'ho visto oggi dal mio fruttivendolo! Buona continuazione di giornata. Cris

    RispondiElimina
  79. Fantastica donna ! Che invenzione questo piatto ! il cavolo nero mi piace tantissimo e il pane carasau così veloce... Complimenti !!!! Da fare !!! La copio !

    RispondiElimina
  80. Allora...per noi 3 ...un assaggio di tutto il ben di Dio..che abbiamo trovato...sul tuo tavolo...kiss x 3...Civette..A presto...

    RispondiElimina
  81. Che bel sito! Che belle foto e che spunti meravigliosi! I miei complimenti e grazie della tua visita

    RispondiElimina
  82. aiuto!! perfavore, datemene 'na fetta! sembra buonissima! ed a noi non piace la il cavolo nero... ma questo qui.... forse ci piacerebbe ;-D

    RispondiElimina
  83. Bella l'idea del pane carasau per la lasagna.Il cavolo nero io lo uso piu' nelle minestre o stufato,ma anche in questo modo e' da provare.
    Se passi da me c'e' una sorpresa per te:
    http://colazionedatiffanycongatto.blogspot.com/2011/02/un-premio.html#comments
    Buona serata ^_^
    Cinzia

    RispondiElimina
  84. Accidenti, un'esperta di cucina...
    Devi sapere che io sono totalmente negata in questo campo, ma a volte imperverso nei blog delle cuoche che mi sono simpatiche, costringendole a parlare d'altro. Pensi che mi sopporterai? ;)
    Un abbraccio anche a te.

    RispondiElimina
  85. Adoro la lesagna di pane carasau. Ne ho pubblicate un paio anche io tempo fa ed avevo fatto un pensiero di farla in versione invernale anche io!
    Grazie dello spunto!
    Un abbraccio!
    Sissa

    RispondiElimina
  86. Grazie!!! Un abbraccio e tutti, sono felice di sapere che l'idea del pane e del cavolo nero sia piaciuta anche a voi! Un abbraccio

    Cristina: ti sono piaciuti i parrozzini!!!!! Sono contenta!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  87. Ciao Marifra! che bel blog che hai, foto bellissime ;-) anche io fan del cavolo nero....

    RispondiElimina
  88. Non è invitante, di più questa lasagna di cavolo nero e pane carasau! Mi hai fatto venire l'acquolina in bocca di prima mattina!

    RispondiElimina
  89. Buongiorno Marifra... ma che bella ricetta! Adoro le lasagne (quanto meno la logica che vi sta dietro e le sue versioni vegetariane) e la tua versione con cavolo nero e stracchino è portentosa. E che scoperta (per me) il pane carasau! Non lo conoscevo mica prima che tu me lo citassi... e adesso scapperò alla sua ricerca, voglio provare anch'io ad usarlo per delle lasagne :)
    Grazie mille dell'idea e complimenti per la ricetta.
    Un abbraccio e buona giornata

    Giulia

    RispondiElimina
  90. io il pane carasau lo mangio anche riscaldato in forno con un filo d'olio e il parmigiano
    è una delizia
    e questa lasagne devono essere gustosissime
    complimenti
    ciao katya

    RispondiElimina
  91. una lasagna davvero originale...un bacione la voglio provare presto:-)
    Annamaria

    RispondiElimina
  92. (anche mia nonna ha quella ciotolina che si vede nella prima foto! :D)
    ma sai che tante volte quando voglio mangiare velocemente qualcosa di caldo metto in forno del pane carasau con qualche verdura? effettivamente è una sorta di... lasagna!

    RispondiElimina
  93. buono il cavolo nero, io l'ho mangiato una volta cucinato con patate e baccalà...

    RispondiElimina
  94. buono il cavolo nero, io l'ho mangiato una volta cucinato con patate e baccalà...

    RispondiElimina
  95. Assolutamente da provare!buono buono buonoooo!Un bacione cara!

    RispondiElimina
  96. Complimenti: devono essere fantastiche!!!!

    RispondiElimina
  97. buone fatte così. io il pane carasau l'ho usato solo una volta, ma mi hai fatto venire voglia di rifare la tua ricetta! buonissimo

    RispondiElimina
  98. Una lasagna diversa, non sapevo che si poteva usare il pane. molto buono, grazie per aver visitato il mio blog

    RispondiElimina
  99. Allora Marifrà,questo cavolo nero,alla fine è stato usato al meglio!!Farei follie anch'io per averne uno e stà sicura che seguirei alla lettera la tua ricetta!!Mi piace il pane carasau e di solito lo sgranochio così,ma in questa ricettina si è prestato benissimo!!
    I tuoi piattini sono sempre deliziosi...sarà ancora merito della frangia??

    RispondiElimina
  100. Splendida ricetta. Spero di provarla al più presto. Con questo 100° commento ti invio un saluto affettuoso
    M.G.

    P.S.
    Se passi da me c'è un picolo pensiero per te
    http://picetto.blogspot.com/2011/02/il-secondo-premio-che-riceve-il-mio.html

    RispondiElimina
  101. Ma hai creato un capolavoro!!complimenti!!ti auguro di passare una splendida giornata cara

    RispondiElimina
  102. Complimenti veramente gustosa questa ricetta,con il pane carasau a mo di lasagna.Brava, un bacione una buona giornata Fausta

    RispondiElimina
  103. ...che meraviglia quella fetta, tesoro!!sapevo che si poteva utilizzare il pane carasau per preparare le lasagne, ma non mi sono mai cimentata...ma tu sei una garanzia, mia cara :) quindi credo proprio lo proverò presto!che fame mi hai fatto venire :P un abbraccio forte!

    RispondiElimina
  104. ciao mari bella! sono proprio contenta per te e per il successo che ha avuto questa ricetta meravigliosa così come tutte le altre! ti abbraccio forte fortissimo :)

    RispondiElimina
  105. mmmm sembra buonissima!!
    anche io adoro usare il pane carasau per le lasagne... mi piace tanto l'idea di farlo col cavolo nero!!!

    RispondiElimina
  106. mmmm sembra buonissima!!
    anche io adoro usare il pane carasau per le lasagne... mi piace tanto l'idea di farlo col cavolo nero!!!

    RispondiElimina
  107. eccezionale questa ricetta,i miei complimenti!!!

    RispondiElimina
  108. Bella idea! io compro spesso il cavolo nero ma lo preparo o nella zuppa o saltato in padella, la prossima volta proverò a fare queste simil lasagne. Grazie dell'idea. Ciao Kris

    RispondiElimina
  109. http://unasteccadivaniglia.blogspot.com/3 febbraio 2011 16:26

    Grande!! Spesso e volentieri ho questo pane in dispensa, lo guardo e penso: e adesso, come ti mangio? Grazie mille!!

    RispondiElimina
  110. buone croccanti e saporite! tre qualità che non si possono tralasciare in una ricetta!!! mi ispira! baci Ely

    RispondiElimina
  111. This really looks amazing delicious and begs to be tried. I hope you have a great day. Blessings...Mary

    RispondiElimina
  112. eccomi qui sono passata a trovarti e mi sono iscritta aii tuoi sostenitori.il tuo blog è molto bello.xquesta ricetta: adoro il pane carasau!!!!:)
    a presto p

    RispondiElimina
  113. Una ricetta molto originale complimenti gia adoeprare il caovlo nero tipico toscano non è facile abbianrlo con pane tipico sardo è magnifico!

    RispondiElimina
  114. Piacere di conoscerti e grazie per esser passata a trovarmi, ricambio i complimenti e davvero... queste lasagne son fantastiche e ancora di piu' l'idea di usare il pane carasau, adoro gli esperimenti, specie se ben riusciti. A presto :)

    RispondiElimina
  115. Non ti piace l'anatra deducodal tuo commento sul mio blog...:)

    RispondiElimina
  116. Nunca provei pão carasau... Mas a lasanha esta com um aspecto maravilhoso : ) Gostei muito da receita.
    Beijinhos

    RispondiElimina
  117. Non mi ricordavo se ho lasciato un commento o no, ma poi ho visto che no, non c'è. Bella ricetta e bella idea usare questo tipo di pane per una lasagna. Complimenti!
    Bacione

    RispondiElimina
  118. Sono folgorata da questa ricetta, da tempo penso di provare le lasagne di carasau ma il solito ragu non mi allettava... me la segno, un uso dignitosissimo del cavolo nero che altrimenti metterei sempre e solo in ribollita ;) ti abbraccio, Ali.

    RispondiElimina
  119. é ma che bel blog..mamma mia..questa rcetta mi piace ..la trovo originalissima..so che hai tanti commenti ma se trovi un attimo di tempo,quando avrai visto il mio,mi passi a trovare?Mi farebbe davvero piacere sapere cosa ne pensi del mio blog..Pippi

    RispondiElimina