mercoledì 23 febbraio 2011

CROSTATA DI MORE CON MANDORLE E MUSCOVADO.

No. No che non è diventata una fissa la mia! Vabbè, forse si… Il fatto è che, già prima che terminasse la crostata di more senza burro e senza uova, avevo già in mente una variante. Avrei voluto aggiungere tantissime altre cose ma è già tardi e devo correreee!!(Voglio le ferie o-r-a!!).Comunque, la mia variante prevede l’aggiunta delle mandorle tostate e ridotte in farina e del muscovado al posto dello zucchero grezzo. Forse sarà anche scontata ma, credetemi, questa è ancora più interessante dell’altra!

1.Crostata di more con mandorle e muscovado


Ingredienti:

- 280 gr. di farina “00”
- 100 gr. di mandorle
- 100 gr. di zucchero muscovado
- 60 gr. di olio
- Acqua q.b.
- Buccia grattugiata di un limone biologico
- Lievito per dolci un pizzico
- Sale un pizzico
- Marmellata di more

2.Crostata di more con mandorle e muscovado

Tostare le mandorle in forno e ridurle in briciole con un mixer, ricordando di farlo unendo almeno un cucchiaio di zucchero o di farina. Mescolare insieme la farina, le mandorle e il lievito, e sistemare il tutto sulla spianatoia. Lavorare al centro della fontana di farina e mandorle, con una forchetta, lo zucchero con l’olio. Versare a filo l’acqua, aggiungere la buccia grattugiata del limone biologico e il sale. Formare una palla e stendere i 2/3 con il matterello su un foglio di carta da forno. Rivestire una teglia da crostata precedentemente oliata e infarinata. Versare all’interno la confettura di more e formare, con la restante frolla, delle striscioline da sistemare sopra la crostata. Infornare a forno già caldo a 180° per circa 20 minuti.

UN ABBRACCIO!!!

81 commenti:

  1. Buone le crostate. Mi segno la ricetta e la metto nella lista da quelle da provare.
    Buona giornata. Annalisa

    RispondiElimina
  2. Mmmm...buonissima!!! Adoro le crostate,la marmellata di more poi è stupenda!!!
    Buona giornata ^_^

    RispondiElimina
  3. Mi ispira molto pure questa variante: la frolla giusta per far fuori un po' di marmellate varie che ho li' da un pezzo.
    Buona giornata

    RispondiElimina
  4. More...è un amore innato che ho per queste bacche, questa crostata è incantevole!

    RispondiElimina
  5. Anche io volgio le ferie!!! Ma vorrei anche una bella fetta di questa deliziosa crostata. Me la segno in tutte le versioni!!

    RispondiElimina
  6. se faccio una crostata solo di more! non esistono altri gusti.interessante la ricetta!

    RispondiElimina
  7. La frolla alle mandorle tostate è goduriosa! Un abbraccio gioia, buona giornata

    RispondiElimina
  8. Buonissima, segno anche questa, da provare!
    Buona giornata!

    RispondiElimina
  9. Fantastica davvero, una bella crostata gustosa e leggera... La proverò sia di more che di albicocche :)

    Buona giornata!

    RispondiElimina
  10. mamma con le mandorle e il muscovado ti credo che è ancora più buonaaaa!!! gnam, gnam

    RispondiElimina
  11. chissà che squisitezza. Il muscovado nn l'ho mai provato, sono prorpio curiosa, quando lo trovo mi ricorderò di una meravigliosa crostata di more :)

    RispondiElimina
  12. che bella foto!!! rende proprio l'idea di quanto è buona questa crostata!!!

    RispondiElimina
  13. Ecco io per una fetta di questa crostata potrei pregarti in ginocchio per ore...non puoi farmi vedere sta meraviglia a quest'ora!

    RispondiElimina
  14. Dev'essere buonissima. Questa è da segnare assolutamente. buona giornata, marina

    RispondiElimina
  15. tesoro ma lo sai che uno dei miei dolci preferiti è proprio la crostata e tu con tutte queste varianti mi sta inebriando...il moscovado lo conosco è accezionale mettici pure le mandorle e le more e il gioco è fatto!!!!bacioni imma

    RispondiElimina
  16. Mi devo spesso ripetere con te...che bontà! :)

    RispondiElimina
  17. che buona io l acrostata la adoro in tutti i modi ma la tua sembra fantastica poi d more..uhmmm complimenti :)

    RispondiElimina
  18. Meravigliosamente invitante...
    Un bacione dai viaggiatori golosi ..

    RispondiElimina
  19. fantastica, una crostata molto invitante

    RispondiElimina
  20. che golosità questa crostata! viene l'acquolina in bocca! e poi è presentata benissimo! :-D

    RispondiElimina
  21. eh va beh ma allora lo fai apposta. attentato! altra torta da fare! non conosco quello zucchero... ma la crostata è splendida.

    RispondiElimina
  22. particolare accostamento di ingredienti, baci Nahomi

    RispondiElimina
  23. ciao cara!!! già che siamo in tema compleanno...vorrei soffiare le candeline su questa torta!!! vegana per giunta, la devo troppo fare... :) bacioni!

    RispondiElimina
  24. Quanto mi piacciono le crostate!
    questa poi una goduria
    Bravissima Baci Anna

    RispondiElimina
  25. Ora provo sicuramente questa crostata ma poi mi precipito sui tuoi stupendi amaretti... Un abbraccio forte e vedrai che le nostre collocazioni arriveranno quando meno ce lo aspettiamo, per quel giorno un super post!

    RispondiElimina
  26. mi piacciono tantissimo le crostate soprattutto a colazione

    RispondiElimina
  27. Lo zucchero muscovado lo uso moltissimo nei dolci... è davvero perfetto. La marmellata di more sempre nella dispensa sta... la farina di mandorle ci piace... si, questa mi convince più dell'altra! Il barattolino sacro della marmellata lo aprirò!

    RispondiElimina
  28. Non è scontato nulla.. mi piaceva l'altra.. tanto! e mi piace questa.. smackk :-)

    RispondiElimina
  29. Altra ricettina da segnare...Mai provato lo zucchero muscovado...qui non si finisce mai di imparare: è il bello dei blog! baci
    simo

    RispondiElimina
  30. Ciao cara!Questa crostata è una vera ghiottoneria!! La marmellata di more è buonissima!! Bacioni.

    RispondiElimina
  31. da fare, mi devo segnare la ricetta!
    ciao

    RispondiElimina
  32. questa crostata è così perfetta...
    sei bravissima tesoro e le tue foto qualcosa di indescrivibile!
    Complimenti.....

    RispondiElimina
  33. La tua crostata ha un'aspetto rustico, genuino e molto invitante: bella!

    RispondiElimina
  34. Bella ed invitante la tua crostata, complimenti. Ciao Daniela.

    RispondiElimina
  35. Come invidio la tua fantasia e bravura!
    Ciao, cara, complimenti!

    RispondiElimina
  36. Devo proprio dirti che in fatto di crostate, mia cara, nessuno ti batte, lo sai?
    Belle, buone, originali e perfette!
    Baciotti

    RispondiElimina
  37. va beh, dai...telepatia! Io guardavo il tuo blog mentre ho ricevuto il tuo commento!!!! Bella la crostata!!!!da morire!...è un secolo che non mi mangio una crostata alle more fatte come si deve! certo che, in questo peirodo di casino più totale...potresti anche mandarmela per mia personale consolazione!!!!

    RispondiElimina
  38. P.S.: sei passata nella mia blog roll in due secondi netti!

    RispondiElimina
  39. mmmm...sono le 17.35 perfetta con il the lasciamene una fetta!!!!bellissimo il blog e le tue foto:)
    baci a presto xx

    RispondiElimina
  40. ...ecco, potrei svenire! :) la frolla che ho scoperto nel post precedente è appesa sul frigo perché voglio provarla alla prima occasione...questa variante mi sembra assolutamente interessante!se poi ci si mettono anche le tue foto...favolosa :) appena provo ti aggiorno, tesoro...GRAZIE!

    RispondiElimina
  41. Una variante da provare e che perfezione quelle griglie :D

    RispondiElimina
  42. Ficou uma maravilha esta tarte... As cores esta vibrantes e a receita e' estupenda : )
    Beijinhos

    RispondiElimina
  43. che splendida crostata Marianna, di quelle che cominci poco a poco e mezz'ora dopo non c'è nemmeno una briciola! un bacione...

    RispondiElimina
  44. E' meravigliosa e che originalità!
    Son sempre inconfndibili le tue ricette ^_^

    RispondiElimina
  45. leggera!! ma anche ottima :)
    devo provare...non è che te ne avanza una fetta? :)

    RispondiElimina
  46. Devo fare una crostata. Dopo questi tuoi due post il bisogno è diventato impellente ;) Meravigliosa anche questa, adoro le more.
    Buona serata
    Agnese

    RispondiElimina
  47. ma io ci credo che sia deliziosa eccome ci credo si vede dalla faccia bella e golosa che ha!!!! baci Ely

    RispondiElimina
  48. deliziosa......quella fetta è mia:-)
    Annamaria

    RispondiElimina
  49. e ci credo che sia interessante!!! E anche golosa ;) baci

    RispondiElimina
  50. Le crostate sono una mia fissa!
    Il muscovado ce l'ho....provo e ti faccio sapere! Baci!

    RispondiElimina
  51. è quel "grezzo rustico" che la rende irresistibile e interessante.
    ottima variazione!

    RispondiElimina
  52. Non è giusto...io qui non riesco a trovare il Muscovado!!! Aaaaaaaaaahhhhhhhhhhhhhhh...voglio fare questa crostata!!!!

    RispondiElimina
  53. Ho anche io del muscovado da consumare... certo che se potessi agguantare quella fetta già pronta sarebbe meglio! Anche le mandorle,è perfetta!

    RispondiElimina
  54. This is a perfect made pie. How do you do it? :)

    <3mvv

    RispondiElimina
  55. Ma che deliziosa crostata!!!!...complimenti!!!!

    RispondiElimina
  56. ....mamma mia che voglia di assaggiarla....a presto claudia

    RispondiElimina
  57. Che voglia di crostata!
    E l'ho finita 2 giorni fa...caso patologico?
    Voglio provarla senza burro e senza uova, ma lo zucchero muscovado....cos'è?

    RispondiElimina
  58. le tue crostate sono sempre una delizia.. e poi questa variante è davvero favolosa... un bacio

    RispondiElimina
  59. Ciao! il mio amore adora le crostate e impazzisce per le more.. colgo al volo questa ricetta e gliela preparerò appena ho tempo!
    grazie!
    p.s. è MOOOOLTO INTERESSANTE!!!
    paola

    RispondiElimina
  60. Che spettacolo... Ne prenderei volentieri una fettina, è bellissima!

    RispondiElimina
  61. anche questa è deliziosa..ricetta segnata e subito da fare. Bacioni
    p.s. pensa che ieri vado a Culinaria e trovo la pasta Verrigni trafilato all'oro di Roseto degli Abruzzi!!!!

    RispondiElimina
  62. Buonissima, l'ho appena fatta anche io la crostata!ihih..mi piace sempre e in tutte le versioni!

    RispondiElimina
  63. Meravigliosa!!!!!!!!!
    Brava...brava...brava!!!!!!!!!!!!
    Un bacione!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  64. Certo che questa crostata deve essere di un buono!!!
    Ah! le ferie le voglio anch'io ora!!!
    buona giornata

    RispondiElimina
  65. FANTASTICA! Devo assolutamente provare a fare questa frolla!!
    Un bacio!

    RispondiElimina
  66. Accidenti! Tu mi tenti! Io che amo le crostate all'ennesima potenza, che adoro le mandorle e i frutti di bosco...no, dimmi come faccio a resistere?UQesta crostata è perfetta!

    RispondiElimina
  67. Quella fettina mi sta proprio tentando. Meglio che vada altrimenti azzanno il video.
    Felice serata

    RispondiElimina
  68. decisamente interessante , ma questo ...muscovado mi manca! mi informerò, grazie per il contributo alla mia cultura ...culinaria, ti abbraccio
    ciao Reby

    RispondiElimina
  69. Ecco ...mi mancava questa versione ... uhmmmmmmmmm deliziosa ! Grazie ,l'ho appena pubblicata nel mio blog !Baci saporiti ! Sandra

    RispondiElimina
  70. E io ne ho ancora più voglia di prima!!Adoro lo zucchero muscovado nei dolci!!!Smack!!

    RispondiElimina
  71. ottima variante! chissà che buona! Te ne ruberei una fettona!

    RispondiElimina
  72. Grazie!!!!!! Prometto, dopo questa, niente più crostate!! Ne ho postate due in meno di una settimana!!! Troppe vero?

    Ilaria:grazie! Ti abbraccio forte

    Marzia: il Muscovado è uno zuccchero di canna integrale, dai piccoli cristalli ricchi di melassa, e dall'intenso aroma di liquirizia e caramello... davvero irresistibile! Un abbraccio e grazie

    Grazie a tutti!!!!! Un abbraccio

    RispondiElimina
  73. ...sembra deliziosa... assolutamente da provare!!!

    RispondiElimina