venerdì 18 febbraio 2011

CROSTATA DI MORE

Dunque, la cosa più importante che c’è da sapere di questa crostata è che, la pasta frolla, non contiene né burro e né uova. Davvero! Non ho nemmeno aggiunto latte. In realtà era già da un po’ che avevo in mente di farla mettendo olio al posto del burro, ma non ho mai azzardato. Fino a quando, una bella mattina, la mia amica del macro (si, proprio lei! Quella della zuppa di miso) mi ha convinta a provare. Certo, io ho preferito lo zucchero grezzo al malto, ma è stata comunque una gran scoperta: la pasta frolla viene friabile e morbida allo stesso tempo e l’olio non si sente (e chi l’avrebbe mai detto?), insomma… davvero un bel dolce vegano!

Crostata di more

Ingredienti:

- 300 gr. di farina “00”
- 100 gr. di zucchero grezzo
- 60 gr. di olio
- 60 gr. di acqua
- Buccia grattugiata di un limone biologico
- Lievito per dolci un pizzico
- Sale un pizzico
- Marmellata di more

Preparare la frolla sulla spianatoia lavorando al centro della fontana di farina, con una forchetta, lo zucchero con l’olio. Versare a filo l’acqua, aggiungere la buccia grattugiata del limone biologico e il sale. Formare una palla e stendere i 2/3 con il matterello su un foglio di carta da forno. Rivestire una teglia da crostata precedentemente oliata e infarinata. Versare all’interno la confettura di more e formare, con la restante frolla, delle striscioline da sistemare sopra la crostata. Infornare a forno già caldo a 180° per circa 20 minuti.

UN ABBRACCIO!!!

97 commenti:

  1. una crostata deliziosa nella presentazione e nel gusto , complimenti

    RispondiElimina
  2. questa crostata è davvero gustabile con gli occhi! foto meravigliosa che lascia quasi sentire il profumo... complimenti!

    RispondiElimina
  3. io vado matta per questa crostata!bellissimo anche il piatto! :)

    RispondiElimina
  4. Naaaaaa! Ma è troppo bella! poi = colesterolo! mi piace un sacco, bravissima!

    RispondiElimina
  5. Ma che bella crostata!!!...deliziosa!!!!

    RispondiElimina
  6. benissimo!è la prima volta che sento frolla e poi leggo che non c'è nè uova nè burro!
    e dalla foto direi che è una signor crostata a tutti gli effetti!bellissima la foto e superba la crostata:D

    RispondiElimina
  7. anche io è da un pò che vorrei provare la frolla all'olio, ma ad essere sincera non ho mai avuto il coraggio di provarla, proprio per paura che se ne sentisse troppo il sapore. ma se dici che non si sente, non posso che fidarmi :)

    RispondiElimina
  8. Ottima!!!!!!! Me ne daresti una fetta???? Baci

    RispondiElimina
  9. Sembrerebbe una frolla magica senza burro e senza uova...vigliosa!
    Un bacione
    Non resta che provarla, la foto parla da sola, è mera

    RispondiElimina
  10. se ne sente il profuminooo...'stanotte me la sogno di sicurooo!!!Baciii!

    RispondiElimina
  11. bravissima! Io seguo una dieta macro settimanale per poi concedermi tranquillamente vizi nel w.e... ma la frolla vegana non l'avevo mai provata, grazie per la ricetta :)

    RispondiElimina
  12. Bellissima questa crostata come la foto una vera espressione dell'atre più sublime!
    La ricetta è fantastica perchè permette a molti che hanno varie intolleranze di poter mangiare un bel dolcino, soprattutto per i bimbi grazie a presto Teresa

    RispondiElimina
  13. A me la frolla all'olio piace più di quella al burro. E se è pure senza uova tanto meglio :D! Devo provare questa pasta "magica". Ma volendo usare il malto(che per una volta avrei anche) come mi regolo per la dose, la stessa dello zucchero? Un baciotto tesoro, buon we

    RispondiElimina
  14. Sembra che l'olio del Garda, che è più leggero, sia davvero indicato per la preparazione dei dolci.

    Buon venerdì!

    RispondiElimina
  15. Quanto mi piacciono le crostate troppo buone e classiche!
    Ciomplimenti e grazie per la fetta ^_*
    baci Anna

    RispondiElimina
  16. Meravigliosamente buona e perfetta, direi...guarda quelle strisce...'no spettacolo!
    Ma stai diventando vegetariana?
    Un bacio e buon fine settimana

    RispondiElimina
  17. Che delizia questa crostata! E poi la frolla sembra proprio leggerissima! Solo che per ottenere lo stesso effetto bisognerebbe avere uno di quei piattini a pois...
    Baci e buona giornata
    Marcella

    RispondiElimina
  18. sono passata a fare colazione con questa dolce delizia!!!!!baci!

    RispondiElimina
  19. Wow! Che bella frolla originale e leggera! Sono proprio curiosa di provarla! e poi è bellissima, la pasta è liscia e la griglia è perfetta! Buonissima giornata!!

    RispondiElimina
  20. Apperò!!!I miei complimenti, l'azzardo è stato premiato.

    Posso chiederti una cosa? Qualche giorno fa mi ha contattata una blogger in merito a una raccolta :http://sunflowers8.blogspot.com/2011/02/ed-ecco-voi-il-contest-perbene.html
    il fine è davvero lodevole, creare una raccolta di ricette per persone malate di endometriosi, questa malattia dolorosa pone dei limiti alimentari, la tua ricetta mi sembra che rispecchi perfettamente gli alimenti consentiti o perlomeno la farina che hai usato potrebbe essere sostituita con farina integrale, senza problemi. A mio parere la tua cucina attenta potrebbe regalare tante ricette a queste persone.Un bacio e buon week end.

    RispondiElimina
  21. Sai, è da un po' che dico di provare una frolla così, vegana. Oppure anche solo con l'olio al posto del burro per via della mia intolleranza al lattosio. Feci un tentativo una volta ma non mi soddisfò e così, quando la preparo, utilizzo il burro di soia. Però questa la tengo buona per la prossima crostata, dolce per altro che adoro!
    Una buonissima giornata di sole!
    Sissa

    RispondiElimina
  22. Senza uova e latte, prendo nota. Buon fine de settimana e saluti dalla Spagna!

    RispondiElimina
  23. Che meraviglia, adoro la frolla con l'olio! Senza uova son curiosa di vedere come viene. E poi ho giusto una vagonata di marmellata da smaltire :-)

    RispondiElimina
  24. Ti dirò ho provato uan volta sola la frolla con l'olio e non mi ha entusiasmato, ma il desiderio di trovare la ricetta giusta e credo proprio che sia la tua, per giunta senza uova: salvo la ricetta ;D

    RispondiElimina
  25. io la faccio sempre senza olio essendo intollerante al lattosio, ma senza uova non ho mai provato...
    certo che la tua è venuta proprio bene!!
    bravissima!!

    RispondiElimina
  26. Ti adoro! segnata :) ho sempre cercato una frolla con olio ed ecco la ricetta perfetta! Grazie buonissimo we

    RispondiElimina
  27. Anch'io vorrei provare da una vita una frolla con l'olio (sai da buona toscana...). Me la segno.
    La crostata di more è la mia preferita...
    Buon weekend!

    RispondiElimina
  28. bellissima comoplimenti :):)

    RispondiElimina
  29. l'aspetto è decisamnete superlativo e poi la leggerezza di questa frolla è perfetta per tutti anche per chi è intollerante a certo ingredienti quindi un scoperta da provare decisamente e poi che bella la fotooooooooo!!bacioni imma

    RispondiElimina
  30. interessante... assolutamente da provare!

    RispondiElimina
  31. Stupenda questa crostata di more!!! Buon week end! :-))

    RispondiElimina
  32. caspita.. io la mia frolla la afcciod a una vita senza burro.. usando l'olio.. ma la novità sta nell'assenza dell'uovo!! Dovrò provarla epr forza!!!! Grazie amicaa.. baci e buon w.w. .-D

    RispondiElimina
  33. Bellissima da vedere, ma favolosa ricetta di questa frolla senza uova e burro...una ricetta da non dimenticare felice weekend Luisa

    RispondiElimina
  34. Nuoooooooo....ma questa è meraviglia allo stato puro!!! E' perfetta per mia mamma, una bella crostata e senza sentirsi in colpa per il colesterolo. Già segnata e pronta per essere rifatta.

    RispondiElimina
  35. ma... ma... ma... io mi sono persa un food blog così bello??? rimedierò!
    questa frolla è da provare, altra sfida: finalmente dopo anni di tentativi ero riuscita a fare una frolla soddisfacente, però il burro, in effetti mi "disturba" sempre in cucina (che fissazione, eh?).
    a presto!

    RispondiElimina
  36. Ma dai che frolla ..la provo ha un bellissimo aspetto e poi ti dico , ciao !!

    RispondiElimina
  37. io adoro le crostate alla frutta!!! Sono semplici come le cose che piacciono a me e si fanno mangiare molto velocemente purtroppo!!

    RispondiElimina
  38. A parte che alla crostata non si dice mai di no ma a questa poi non si rinuncia,perfetta non solo per i vegani ma anche a chi come me cerca di stare attenta ai grassi! Ottima e bella anche la foto!
    Donatella

    RispondiElimina
  39. se lo dici tu mi fido.... di solito non preparo frolle con l'olio: se voglio un dolce leggero non faccio la frolla! Ho dei vasetti di marmellata di more da me preparata la scorsa estate ma ne sono talmente gelosa che li sto centellinando! è stata una tale fatica (detesto i semini perciò l'ho passata al passaverdure a buchi piccoli!!)... Mi sa tento prima col altre marmellate!
    ovviamente come sempre foto e preparazione impeccabile!

    RispondiElimina
  40. Wow... sono una fautrice dell'olio, ho la mia collaudatissima... ma questa è ancora più leggera, la proverò senz'altro e ti farò sapere! Un bacione.

    RispondiElimina
  41. Una fettina di crostata così andrebbe benissimo anche ora! ..non ho ancora fatto colazione! Dev'essere buonissima! Le tue foto sono sempre super, mi fanno restare incantata davanti al pc. Bellissime! Buona giornata!

    RispondiElimina
  42. interessantissima ricetta!!!
    grazieee

    RispondiElimina
  43. La frolla con l'olio l'ho provata la prima volta un giorno in cui era (tragicamente) terminato il burro. Rimasi anch'io soddisfatta della soddisfazione, anche se il profumo di burro non lo batte nessuno ;)

    RispondiElimina
  44. Presentazione e ricetta bellissime!!!

    RispondiElimina
  45. vado matta per le crostate...e provo sempre tutte le sue varianti! poi, quando ci sono more e frutti di bosco di mezzo... ;)

    RispondiElimina
  46. la foto buca lo schermo e le more... sembra di sentire il loro sapore vedendo solo il colore così vivido... bravissima, come sempre del resto!
    baci
    terry

    RispondiElimina
  47. E' bellissima e sono sicura che è anche buona, le tue foto sono stupende, complimenti.

    RispondiElimina
  48. Che delizia! E che bel piatto!
    E poi da vegetariana mi fa molto piacere vedere ricette come questa... Complimenti! A presto!

    RispondiElimina
  49. ...ma tesoroooo anche questa volta foto meravigliosa...ogni volta mi lasci con gli occhioni spalancati! :) e da 'sbirciona' quale sono di blog vegani,questa tua frolla non me la lascio scappare...buona e sana! :) quanto mi piace...rubo la fetta, ti abbraccio stretta e ti auguro uno splendido weekend :*

    RispondiElimina
  50. l'ho provata anche io la frolla all'olio e mi ha soddisfatto! con questa marmellata poi :-) golosissima! baciiii

    RispondiElimina
  51. Non ci credo che esce una frolla così!!!!
    Devo provare!
    Complimenti!

    RispondiElimina
  52. Ci piace tutto, la frolla, la crostata e anche il piatto! Complimenti!
    Baci! Alda e Mariella

    RispondiElimina
  53. Mi piace, mi piace, mi piace! Brava! Non aggiungo altro :-)
    simo

    RispondiElimina
  54. io arrivo per il dopo cena ma dubito sia rimasta visto la sua bonta'..brava come sempre..baci!

    RispondiElimina
  55. L'aspetto di questa crostata è ottimo, perchè non provare un nuovo impasto quindi? Poi la confettura alle more...slurp!

    RispondiElimina
  56. caspiterina una frolla senza burro e uova? mia!!..si si si la voglio proprio provare :)
    DAVVERO UNA BELLA IDEA, BRAVA!!!!
    Buon fine settimana ^_^

    RispondiElimina
  57. Davvero bella e sembra buona... Proverò questo impasto senza burro (e soprattutto senza uova), tutto il contrario dei biscotti ultra burrosi che ho postato io!
    A presto e buon fine settimana

    RispondiElimina
  58. E' una meraviglia! Non so se te l'hanno già chiesto..ma per olio intendi anche quello extravergine oppure è preferibile quello di semi? Un abbraccio anche a te e buon fine settimana

    RispondiElimina
  59. Carissima, questa crostata è una delizia superlativa, da quanto ci mancano le crostate e quanto ci piace la confettura di more, Luca poi ne è di un ingordo unico!
    Un bacione da Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  60. Geniale la frolla fatta cosi Cara,complimenti!!!!!! ;-)
    Un bacione a presto**

    RispondiElimina
  61. La crostata è uno dei miei dolci preferiti! Finora non ho mai fatto la frolla senza burro e uova... questa si che è una scoperta!!

    RispondiElimina
  62. UFFFF que maravilla de crostata, te ha quedado de lujo y las fotografías divinas! buen fin de semana, un beso

    RispondiElimina
  63. FAVOLOSAAAAAAA! Qualunque parola è superflua. Ho ammirato, particolarmente l'uso dell'olio abinato all'acqua per evitare il burro. Complimenti, ciao
    M.G.

    RispondiElimina
  64. amo raccogliere le more d'estate e adoro le crostate, conserverò gelosamente la tua ricetta :)

    RispondiElimina
  65. davvero buona questa crostata,ho già provato la frolla senza uova e burro ed è ottima,
    ciao buon week

    RispondiElimina
  66. La crostata io lìadoro!! La provo e ti faccio sapere!

    RispondiElimina
  67. Grazie!!!! Questa crostata è stata un gran bella scoperta! Ero indecisa se farla o meno fino all'ultimo dato che, molto spesso, i dolci vegani o vegetariani mi hanno delusa!
    Provatela!!!!! Un abbraccio e buon fine settimana

    Katia: davvero segui la dieta macro!!! A volte pranzo anch'io macrobiotico ma non spesso, sono tanto rigorosi! Anche se fa benissimo alla salute
    Un abbraccio

    Fede: credo di si, la mia amica mette 2 cucchiai di malto.. a grammi non so a quanto possano corrispondere!
    Un abbraccio Fede!

    Simo:... ecco, veramente lo sono già da 14 anni! Non l'ho mai detto e quando posso evito. Forse le avrò incontrate tutte io, ma quando viene fuori, all'improvviso ti guardano come se fossi divesa... mah! Contenti loro!
    Un abbraccio e buon fine settimana anche a te!

    Lia: grazie per la segnalazione! Un abbraccio!!

    Mannalisa: ohh se si tratta di fissazione, allora pure io sono fissata!!!!! Un abbraccio e grazie per i complimenti

    Ornalla: io ho usato l'extravergine d'oliva per un motivo ben preciso... l'hanno fatto i miei! Però ti consiglio il girasole, è più delicato.
    Un abbraccio carissima

    GRAZIE!!! BUON FINE SETTIMANA

    RispondiElimina
  68. grazie per questa ricetta...sarà subito da provare...una pasta frolla vegan e buona....fantastico! un bacione tesora

    RispondiElimina
  69. Ciao sono Clara, mi sono unita hai tuoi sostenitori e ora prendo nota per la ricetta.
    Ciao

    RispondiElimina
  70. Ciao Mari!!bella,buona e salutare...ma lo sai che mia mamma me lo chiede sempre di farle una crostata senza burro,per me era improponibile...invece dalla tua foto pare davvero buona,mi fiderò e proverò la tua ricetta,brava!!Quel piattino lilla a pois è stupendo ;) buon weekend anche a te!

    RispondiElimina
  71. questa frolla me la son segnata subito. che delizia di crostata in tutta leggerezza!

    RispondiElimina
  72. mi segno subito la ricetta e ti ringrazio, non tanto perchè sia vegana e manco vegetariana (non potrei resistere senza salsicce e maialino in generale) ma perchè una frolla senza uova non s'era mai sentita e sono proprio curiosa...
    la provo presto poi ti dico :)

    RispondiElimina
  73. Davvero senza uova?...io prendo nota perchè ho un amico a chi non piace il burro e gli avevo già fatto la crostata col olio ma c'erano delle uove. Iovogliofarequesta! :P

    RispondiElimina
  74. Bee, oro che ho sbirciato nel tuo blog ti ringrazio ancora di più per il complimento della mia torta! A te la creatività si esprime in modo eccelso in cucina!

    RispondiElimina
  75. Ciao, ti vorrei invitare a partecipare al mio contest EGGS IN SMOKING aperto fino al 6 marzo.

    Ci sono dei carinissimi bijoux in palio, inoltre chi partecipa al contest potrebbe vedere la sua ricetta pubblicata anche su About Food

    Ti aspetto! :)

    RispondiElimina
  76. questa, mi dispiace :-), ma te la rubo al più presto!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  77. stupefacente, davvero con l'olio è venuta così!?!?!? devo provare, intanto BRAVA!

    RispondiElimina
  78. Beh questa è sicuramente da provare...ciao

    RispondiElimina
  79. Grazie per essere passata dal mio blog. Ho curiosato un pò nel tuo, sei bravissima! e ora so dove venire quando sono alla ricerca di qualche ricetta...il problema sarà poi cucinare...

    RispondiElimina
  80. Ciao, cara, ma sai che con le more dev'essere ottima, non ci avevo mai pensato.
    Ti lascio qui i miei saluti, buona domenica, un abbracci, smakk

    RispondiElimina
  81. WOW! QUesta frolla è da provare, davvero molto originale e...ovviamente golosa! Adoro le crostate!

    RispondiElimina
  82. Marianna è da urlo questa crostata! me la segno, sono curiosa di provare a farla, un bacione....

    RispondiElimina
  83. ma bellissima! e grazie perché anch'io è da un po' che cerco la ricetta "giusta" per alleggerire la pasta frolla... mi illudo di poter mangiare dolci senza il minimo senso di colpa così ;-)

    RispondiElimina
  84. una frolla magra, ma è un sogno! avevo provato l'olio, ma senza uova non avrei mai osato....grazie!!ottima con la marmellata di more,un abbraccio
    ciao Reby

    RispondiElimina
  85. kissà che buona, io non l'ho mai provata, brava.

    RispondiElimina
  86. Ad una crostata non riesco proprio a dire di no...è più forte di me!!!Baciotto!!Vieni a dare un' occhiata al mio nuovo contest se ti va...
    http://gattoghiotto.blogspot.com/2011/02/mise-en-placeil-mio-nuovo-contest.html

    RispondiElimina
  87. Anche io l'ho vista l'altro giorno, mi sa che dovrò convertirmi a questa versione light
    baci
    Vero

    RispondiElimina
  88. Ecco era proprio questa che cercavo e oggi l´ho trovata da te, nei miei anni di giovinezza spensierata sono diventata vegetariana ;) e in una famiglia avevo mangiato una crostata senza uova....la cercavo da tempo la ricetta ne ho provate alcune,ma non mi soddisfavano. Grazie :-)

    RispondiElimina
  89. Non ho mai provato la frolla all'olio, ma se questo è il risultato devo assolutamente farla! Ti è venuta benissimo...complimenti!

    RispondiElimina
  90. bellissima questa crostata!!!
    e bellissimo questo blog!
    le foto poi sono super!
    hai una nuova sostenitrice!:)

    RispondiElimina
  91. Ciao Marifla..grazie x essere passata nel mio blog,sono venuta anche io a curiosare il tuo...ti seguo,spero ti faccia piacere...un bacione grande!! :)

    RispondiElimina
  92. Sono contenta che ti abbia piaciuto el brazo de gitano. Ti invitio a farlo perchè se una principiant come me è riuscita, allo tutta una sperta come te...
    Un abbraccio
    Marta

    RispondiElimina
  93. Fattaaaaaaaaaaaaa.. fattaaaaaaa.. troppo buona..vedrai il mio post prossimamente.. smack

    RispondiElimina