venerdì 25 febbraio 2011

GNOCCHI DI MIGLIO CON PESTO DI CAVOLO NERO

Tanto ormai che ve lo dico affà!! Se non è crostata è cavolo nero e se non è cavolo nero è crostata… e quindiii, da come avrete capito dal titolo del post, stavolta: cavolo nero! In pratica c’ho fatto un pesto per condire gli gnocchi di miglio, l’idea me l’ha data Azabel che ringrazio di cuore!
Bella la foto verooo?? Per questo invece ringrazio la carissima Barbara!! Davvero, io ci provo ma il più delle volte mi sento e so di essere una frana e, onestamente, a me lo scatto non convinceva poi molto. Così le ho chiesto un consiglio. Ma ha fatto molto di più… l’ha salvata! Grazie!!!!!!!!
Tornando alla ricetta, gli gnocchi contengono solo miglio, quello decorticato per essere precisi, e tanta farina quanto basta per rendere l’impasto lavorabile… ma l’aspetto più buffo è che ho sempre creduto fossero difficili da fare!!!

2.Gnocchi di miglio con pesto di cavolo nero

Ingredienti per 4 persone:

Per gli gnocchi:

- 300 gr. di miglio
- Farina q.b.
- Sale q.b.

Per il pesto di cavolo nero:

- Cavolo nero 15 foglie
- Pinoli una manciata
- Noci una manciata
- Aglio 1 spicchio
- Olio extravergine d’oliva
- Sale q.b.

Pulire e lavare sotto acqua corrente il miglio, metterlo in una casseruola con circa 900 grammi d’acqua salata (1 parte di miglio e 3 d’acqua), coprire e lasciarlo cuocere a fuoco moderato. Spegnere la fiamma e se necessario lasciarlo raffreddare nella casseruola chiusa dal coperchio (il miglio deve risultare ben aciutto e bello gonfio a fine cottura altrimenti ci servirà più farina dopo).
Nel mentre preparare il pesto di cavolo nero mixando le foglie già sbollentate del cavolo nero, dopo averle prima private della nervatura centrale, con lo spicchio d’aglio, la manciata di pinoli e noci, del grana e un generoso filo d’olio quanto basta per ottenere un pesto fluido.
Trasferire il miglio sulla spianatoia e aggiungere la farina q.b. impastando il tutto proprio come per gli gnocchi di patate. Prelevare poco impasto alla volta e farlo scorrere sul piano di lavoro formando dei cordoncini, quindi tagliarli a tocchetti di circa 1 cm. Lessare gli gnocchi in acqua salata per circa 3/4 minuti, scolarli con la schiumarola e condirli con il pesto di cavolo nero. Servire caldi.

UN ABBRACCIO!!!

84 commenti:

  1. Una bellissima ricetta... invita all'assaggio, complimenti! Buona giornata!

    RispondiElimina
  2. Fa benissimo fare il pieno di cavoli in questo periodo, sono un toccasana per la salute!
    Quindi...perchè no??!
    Li trovo ottimi!
    Un bacione e buon fine settimana (dai che è venerdììììì)

    RispondiElimina
  3. Come sarebbe a dire che sei una frana nello scatto?!?!?! Mi stai prendendo in giro, ho capito. Vorrei anch'io essere una frana come te :)))))))))
    Ammazza se mi ispirano questi gnocchetti.:D! Un abbraccio tesoro, buon we

    RispondiElimina
  4. Questi non li conoscevo ancora ..gnocchi di miglio..interessante, da provare :)
    ciao

    RispondiElimina
  5. mmm que fame! bellisima la foto, come sempre. Buona giornata e ciao dalla spagna.

    RispondiElimina
  6. hanno un aspetto delizioso questi gnocchi!

    RispondiElimina
  7. E dove lo trovo il miglio????devo provare anche i tuoi gnocchi!!!!

    RispondiElimina
  8. ecco gli gnocchi di miglio mi mancavano!!!!ma per il cavolo nero ne ho un aciotola piena in frigo...bacioni

    RispondiElimina
  9. Tesoro la foto è bellisima, ma anche le altre lo sono :) Farò presto gli gnocchi di miglio che bellezza e poi il pesto di cavolo nero è nel congelatore che aspetta ... grazie grazie per la ricetta! buonissimo we

    RispondiElimina
  10. Cioe' non ho capito....TU dici di essere schiappa a fare le foto?!?? ma sei matta? e allora cosa dovrei dire io?
    comunque questa foto e' un vero spettacolo, proprio favolosa, come sono favolosi questi gnocchi. Carina l'idea di usare il miglio....mi poace

    RispondiElimina
  11. Ma fatti ma li proveremo ci stuzzicano :))
    Un saluto e un bacione dai viaggiatori golosi ...

    RispondiElimina
  12. ASpetta un attimo....ho la farina di miglio.posso usare quella??...mi spieghi??? voglio farci gli gnocchi..ma niente cavolo nero...qui non sanno neanche cosa sia!!!!

    Intanto buon weekend, Flavia

    RispondiElimina
  13. Il miglio fa un gran bene e così lo trovo davvero originale....gnoccato... grande idea e gran gusto! :)
    sei sempre più brava!

    RispondiElimina
  14. Il pesto di cavolo nero è una genialata! E tu saresti una frana a fotografare??? Va beh via... :-) buona giornata

    RispondiElimina
  15. "Mi piace", sia il piatto che la foto.
    buon we

    RispondiElimina
  16. originale il pesto di cavolo! sono curiosa di assaggiare anche gli gnocchi di miglio :) La foto è bellissima ma non mi pare che di solito siano da meno!

    RispondiElimina
  17. ..vedi,corri come Forrest Gump,senza sosta!!
    Prendi la tua via..segui il cuore!!
    Io ti aspetto all'arrivo,gustandomi i tuoi gnocchi =)
    Un bacione
    Buon weekenda =)

    RispondiElimina
  18. cavolie crostate sono tra i miei piatti preferiti e devo dire che questi gnocchi sono davvero strepitosi!!!la salvo subito voglio provarla e la foto wow che meraviglia!!!1bacioni imma

    RispondiElimina
  19. Un receta riquisima y no muy complicada de hacer.
    Me gusta mucho tu blog,tus riquisimas recetas y las p'reciosas fotos que haces.
    Un saludo y buen fin de semana

    RispondiElimina
  20. Invitante questo piattino...!!!
    Non avevo mai pensato ai gnocchi di miglio..Buona a sapersi! ;-)
    Buon weekend!

    RispondiElimina
  21. Che meraviglia di gusto, brava♥

    RispondiElimina
  22. Senti, se tu sei una frana, io posso solo nascondermi sotto terra,... la foto è bellissima, il cavolo mi piace, ...gli gnocchi al miglio li sconoscevo, devo rimediare!!!
    Buon w.e.

    RispondiElimina
  23. wow! sembra davvero stupendo e delizioso! devo sempre mangiare gli gnocchi con formaggio qui in piemonte.. non vedo l'ora di mangiarli cosi! grazie!

    RispondiElimina
  24. Gnocchi di miglio?? ahh questa si che è una novità per me.. E pure il pesto di cavolo nero.. che mi sa proprio di tanto buono!!!! smack buon w.e. :-D

    RispondiElimina
  25. ma sono spettacolari!! proponi sempre belle novità!!baci!

    RispondiElimina
  26. :-) che meraviglia questi gnocchi fatti con il miglio ;-)
    nuovissima proposta...
    Grazie per la ricetta

    RispondiElimina
  27. La foto ha una luce pazzesca :-) e la ricettina è mooolto interessante, complimenti!
    buon weekend!

    RispondiElimina
  28. bellissima idea sicuramente da provare...

    RispondiElimina
  29. Ecco il mio adorato cavolo nero...Questo piatto mi paice davvero tanto!!!

    RispondiElimina
  30. Uh, ma lo sai che gli gnocchi di miglio non li ho proprio mai fatti? M'ispirano da morire!

    RispondiElimina
  31. posso venire a mangiare da te ogni tanto?

    RispondiElimina
  32. che dire se non che sei bravissima?
    gli gnocchi al miglio non li avevo mai sentiti, e mi incuriosiscono molto. sarà che mi ricordano un periodo abbastanza bello in cui tenevo molto alla mia persona e mangiavo continuamente miglio perchè -si sa- fa bene alle unghie e ai capelli ahaha
    lo segno in agenda...
    daje che la prossima volta ci spari un bel gelatino al cavolo nero...bleah :!

    RispondiElimina
  33. che bel piatto di gnocchi! devo provarlo anch'io il pesto di cavolo nero! bravissima!

    RispondiElimina
  34. Ciao!! volevo invitarti a partecipare alla mia prima raccolta dedicata ai Macarons! Ti aspetto! http://tanadelconiglio.blogspot.com/2011/02/la-mia-prima-raccolta-jadore-les.html

    PS: che spettacolo questi gnocchi!!

    RispondiElimina
  35. Che buoniiii....bravissima!!!!! ;-)
    Bacio*

    RispondiElimina
  36. non avevo mai pensato di utilizzare il miglio per dei gnocchi è una grande idea compliemnti

    RispondiElimina
  37. ti va una crostata di cavolo nero?
    :))

    e per le foto...io le trovo sempre bellissime le tue foto!!
    questo piatto ha l'aria di essere buonissimo e originale.
    un bacione, buon weekend

    RispondiElimina
  38. E' stupenda questa ricetta! E' sicuro che ti copio gli gnocchi di miglio!
    Grazie Mari :)

    RispondiElimina
  39. Çok leziz görünüyor. Ellerinize sağlık.

    RispondiElimina
  40. questi ghocchi hanno un aspetto invitante.. me li immagino ... che delizia !!!

    RispondiElimina
  41. Eh si la foto è bellissima,ma la ricetta quanto originale è??Sei un mito tesoro mio!!
    Bravissima,un applauso agli gnocchi di miglio e un bacione a te!

    RispondiElimina
  42. Buoni questi gnocchi con questa salsina!
    Io il miglio lo utilizzo spesso, mi piace ed è molto versatile, i gnocchi li ho fatti ma conditi con la bottarga. Adesso però voglio provare questa tua ricetta perche il cavolo nero ci piace tantissimo!

    besos

    RispondiElimina
  43. Allora, da dove comincio? Primo: io sono mezza macrobiotica e il miglio lo mangio quasi tutti i giorni... Secondo: mio marito lo odia e dunque per lui devo sempre cucinare altro Terzo: mio marito ama gli gnocchi, ed io pure! Risultato: con questi gnocchi hai favorito la pace nel mio matrimonio, non mi credi?! Li faccio gia' oggi e poi ti racconto, sei un mito!!!! :)

    RispondiElimina
  44. diventi ogni giorno più brava Marianna!tantissimi complimenti e un abbraccio...

    RispondiElimina
  45. La foto è bella,ed è merito tuo..io ho solo dato un pizzichino di magia! :)

    RispondiElimina
  46. come sempre una bella ricetta da segnare ;)
    baci

    RispondiElimina
  47. Gnocchi...di miglio?!? Messo il bookmark...mi intriga.

    RispondiElimina
  48. Ciao, una ricetta davvero particolare.
    Il miglio è da un po' che lo ritroviamo ovunque e ci stiamo convincendo a provarlo.
    Per il pesto di cavolo...bellissima idea per utilizzare questa verdura, che ultimamente consumiamo spesso!
    Insomma un primo piatto originale e diverso, da provare.
    baci baci

    RispondiElimina
  49. SAra: Grazie! Un abbraccio

    Simo: Amo l'inverno proprio per questo! I cavoli fanno bene e sono pure buoni!
    VEROOO finalmente è venerdì!!!!!! Anzi, fra non molto sabato!!
    Un abbraccio carissima

    Federica: No Fede, non hai idea di quante ne faccio per uno scatto accettabile.. insomma, sono in piena crisi!
    Grazie e buon fine settimana anche a te!

    Mary, Odile, lerocherhotel: grazie!!! Un abbraccio

    Lia: puoi trovarlo nei negozi di prodotti biologici. Oppure, ne sono quasi certa, nel reparto del biologico della grande distribuzione.... faccio un nome? Ipercoop. Fammi sapere! Un abbraccio e buon fine settimana

    Claudia, Nepitella: Grazie! Un abbraccio e un buon fine settimana

    Elenuccia: no!!! E' così, credimi!! Le tue foto mi piacciono, davvero! Grazie un abbraccio cara

    I viaggi del goloso: Grazie!!!!! Un abbraccio

    Flavia: no, con la farina di miglio non è le stessa cosa. Per gli gnocchi, così come ho fatto io, si usa proprio il miglio... quello in grani! Si trova di solito in confezioni sottovuoto da mezzo o da un chilo, decorticato e non, ed è tutto scritto sulla confezione. Si pesa e si mette a cuocere semplicemente in acqua salata con tre parti d'acqua (circa). E' ricco di proprietà, fa bene ai capelli!!!!!! Un abbraccio e spero di esserti stata d'aiuto!

    Terry, Mister Bonfi: Grazie!! Un abbraccio

    Marina: grazie! Un abbraccio

    Passiflora:GRazie !! Un abbraccio

    Silvietta:GRazie carissima!!! Adesso vengo da te! Un abbraccio

    Imma, Rosa, Luana, Stefania: grazie!!! Un abbraccio e buon fine settimana

    Letizia: no, ti prego non dire così! Per me la fotografia sta diventando importante, mi piace troppo! Ma quella vera non è così che si scatta! E io non ci riuscirò mai!! E' difficile! E poi sono una frana! Grazie grazie davvero!
    Un abbraccio

    Anna, Claudia, Sally, Fede, mieledilavanda, lamelannurca, Simona, Patrizia: Grazie ragazze!!! Un abbraccio e un buonissimo fine settimana

    Azabel: fammi sapere se li fai!!!!! Un abbraccio e grazie!

    Katia: ma come ogni tanto??? Per me puoi venire sempre!!!!!!!! Un abbraccio e buon fine settimana

    Veronica: no, dai! Il gelato al cavolo nero no!... però.....
    un abbraccio!!

    Le ricette delll'amore vero: grazie!! Un abbraccio!!

    Eka:quanto m'ispira questa raccolta!! E' da un pò che penso ai macarons!!!! Io quasi quasi mi butto e ci provo! Un abbracio e grazie!

    Honey, Gunther, Felix, Damla, Pasticcina: grazie!!!!! Un abbraccio

    Eleonora: però! La crostata con cavolo nero m'ispira! Chissà!
    Un abbraccio e grazie!

    Damiana, la mai: grazie!! Un abbraccio

    Katia: ne sono felicissima!!!!!!!!!! Fammi sapere!!!!!! Un abbraccio

    Chiara: grazie carissima! Un abbraccio

    Barbara: grazie a te! Sei un'amica! Un abbraccio

    Puffins: Grazie! Un abbraccio!!!

    RispondiElimina
  50. Manineinpasta: grazie!! Un abbracio

    Manuela e Silvia: grazie carissime e buon fine settimana

    RispondiElimina
  51. Veramente interessanti questi gnocchi.

    RispondiElimina
  52. Come ho iniziato a leggere il post mi sono detto" sta a vedere che ha fatto una crostata al cavolo nero":-)))
    Poi per fortuna ho scoperto che cosi non era!
    I cavoli fanno bene,quindi....ottima ricetta!

    Ciao,buon weekend!

    RispondiElimina
  53. Che gnocchi particolari e originali, bellissima ricetta... e bellissime forchette!!!!!

    RispondiElimina
  54. Che ricette originali che hai qui sù! Moooolto interessanti! :)

    Dritta dritta nel mio blog roll, ecco! :)

    RispondiElimina
  55. Ricetta ,originale , bella , intrigante ..... bravissima !
    buon weekend , chiara

    RispondiElimina
  56. Ma come fai a declinare un ortaggio in così tanti modi? anche questi gnocchi sono da provare... buon fine settimana!

    RispondiElimina
  57. Io odio il cavolo e pensa che lo mangio almeno due volte a settimana >_< cmq, ci provo a fare il pesto, almeno sarà qualcosa di diverso :D

    RispondiElimina
  58. Bellissimi gli gnocchi e davvero originale la scelta del cavolo nero per il pesto.

    RispondiElimina
  59. Chissaààà che bontààà!!!
    A presto Clara

    RispondiElimina
  60. Semplice e perfetta la ricetta.
    Il vostro

    RispondiElimina
  61. ma...ma la foto è a dir poco stupenda!
    La ricetta vogliamo parlarne???
    adorabile tutto!

    p.s che bel blog quello di Barbara, grazie per avermelo fatto scoprire
    bacioni

    RispondiElimina
  62. la foto è B E L L I S S I M A!!!:)
    e per quanto riguarda il cavolo...sotto questa veste me lo pappo pure io!!!

    RispondiElimina
  63. Che ricetta interessante!
    brava davvero!
    Il tuo blog è molto ben fatto, complimenti! Magari solo un filino ultra-vegetariano per i miei standard... ma dato che non si può mangiare ciccia tutti i dì, è ottima fonte di ispirazione per i giorni "no ciccia"! :)))
    Baci! Linda

    RispondiElimina
  64. io li adoro!!! conditi con un pesto di verdure sono il massimo!
    bravissima!

    RispondiElimina
  65. Ciao cara! Sai che non conoscevo questo tipo di gnocchi? Curiosi ma deliziosi... La foto? Non ci credo che non è del tutto merito tuo... e quelle posate davvero splendide!
    Buona domenica!

    RispondiElimina
  66. Ciao cara!! Davvero originali e stragolosi questi gnocchetti!! Mi segno la ricetta! Bravissima! Un bacione.

    RispondiElimina
  67. che ricetta invitante
    e originale
    le foto è molto bella
    complimenti ciao
    katya

    RispondiElimina
  68. non ho mai usato il miglio, e non credevo potesse essere utilizzato per gli gnocchi , mi hai sbalordito!!!! l'abbinamento con il cavolo nero lo trovo super, mi inchino a te! complimenti un abbraccio
    ciao Reby

    RispondiElimina
  69. ma dico, sono andata via un paio di giorni e quando riaccendo il pc trovo una tale meraviglia!! li mangerei anche adesso (h. 21.43). Complimenti!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  70. La foto è incredibile...ma la ricetta è troppo golosa per non copiarla! W il cavolo nero e le crostate insomma! :-D

    RispondiElimina
  71. Io adoro i gnocchi...!!!!Ma di migli non li ho mai mangiati,un'occasione per provarli!
    Grazie!

    RispondiElimina
  72. Che bella idea questi gnocchi soprattutto per me che ho un vegetariano in casa. Grazie del suggerimento. A presto.

    RispondiElimina
  73. ecco, stavo giusto cercando una ricetta di gnocchi che non fosse la solita ricetta...beh ecco qui l'ho trovata! bellissima anche la foto ;-) baci baci

    RispondiElimina
  74. questi gnocchi di miglio mi piacciono assai assai:)... vorrei provare a farne una versione completamente gluten-free, che ne pensi? ora elaboro (mumble, mumble), poi, come al solito... non ne farò niente! (no, dài, ci provo; almeno un po' d'impegno!)
    Un bacio e grazie (splendida ri cetta, splendida foto)

    RispondiElimina
  75. questi gnocchi mi ispirano proprio! complimenti devono essere squisiti! a presto

    RispondiElimina
  76. ma che figata, non ho mai fatto gli gnocchi col miglio! :O grande mariiii

    RispondiElimina
  77. Passavo per caso...questi gnocchi sembrano meravigliosi! E poi il cavolo nero e` una delle verdure che preferisco. Da provare!

    RispondiElimina
  78. spero di averti fatto cosa gradita: http://lortodimichelle.blogspot.com/2011/11/pesto-si-ma-di-cavolo.html

    RispondiElimina
  79. Ovviamente sono venuta a sbirciare le tue ricette vegane, e questi gnocchi di miglio sono una genialata ! Non so mai come preparare il miglio...Grazie.Chocolat.

    RispondiElimina