martedì 15 novembre 2011

RISOTTO CON ZUCCA AL FORNO E ZAFFERANO

E così è successo, durante il fine settimana, tra un camminata nel verde e l’altra di riflettere su tutte quelle cose che vorrei fare e che ancora non ho fatto. Decisamente ne sono tante, forse un po’ troppe :-) E siccome sono sempre stata una tipa che non sta ferma un attimo manco se uno la prega in ginocchio, non ho la minima intenzione di starmene in disparte passivamente a guardare la vita che scorre davanti… insomma, ecco, diciamo che lo spiacevole episodio della scorsa settimana è stata la goccia che m’ha fatto perdere la pazienza :-) Scusate lo sfogo! E’ merito vostro se sono tornata a scrivere due righe oggi e, anzi, mo’ che ci  penso ho fatto seriamente preoccupare tutta la famiglia, gatta e cane compresi :-))
Adesso quindi, dopo tante riflessioni e pensieri filosofici, vorrei capirci qualcosa in più anche sullo zafferano: ho sbagliato marca oppure ho sbagliato ad usarlo io? No, perché il mio riso è rimasto dello stesso colore! Ora, premetto che si è trattato della prima volta che l’ho usato, ho scelto lo zafferano in polvere non trovando quello in fili ed ho seguito scrupolosamente le indicazioni d’uso riportare dietro la bustina (e questa la dice lunga perché io non seguo mai e ripeto mai le indicazioni) ma il risotto, per farla semplice, non si è colorato di giallo! Consigli?   
p.s. grazie ancora

2.Risotto con zucca e zafferano


Autunno

Ingredienti:

- 280 gr. di riso arborio
- Zucca q.b.
- 1 bustina di zafferano
- Rametti di rosmarino q.b.
- Cipolla
- Brodo vegetale q.b.
- Olio extravergine d’oliva
- Sale q.b.

Vario

Pulire per bene la buccia della zucca, eliminare i semi e tagliarla a fette piuttosto sottili e regolari. Sistemare ogni singola fetta in una teglia antiaderente rivestita da carta da forno, salare e oliare, cospargere il tutto con rametti spezzettati di rosmarino. Mettere in forno a 200° per circa 20 minuti (o a seconda del proprio forno), girando di tanto in tanto le fette, fino a quando non saranno pronte.
Affettare la cipolla e lasciarla appassire in una casseruola con un paio di cucchiai di olio a fiamma bassa. Unire il riso, alzare la fiamma, tostarlo per un minuto mescolandolo spesso. Versare un mestolo di brodo e poi gradatamente altro brodo per portare a cottura il riso. A metà cottura aggiungere lo zafferano diluito in poco brodo vegetale.
Pronto il risotto, spegnere la fiamma, mantecare con del parmigiano e unire la zucca cotta al forno tagliata a cubetti. Servire nei singoli piatti.

3.Risotto con zucca e zafferano

UN ABBRACCIO!!!

90 commenti:

  1. Bentornata! Strano a me si colora sempre... se faccio il riso bollito lo sciolgo nel'acqua dove lo cucino se invece faccio il risotto quando manca circa un dito di brodo lo sciolgo li e lo aggiungo al riso...

    RispondiElimina
  2. Zucca e rosmarino per me sono il non plus ultra :D
    Per lo zafferano non so dirti, perché quello in bustina "colora" facilmente, mentre è più complesso l'utilizzo di quello in pistilli ...

    RispondiElimina
  3. bentornata!!!felicissima di rivedere i tuoi post stupendi e le foto....inimitabili, per lo zafferano non saprei!!! io ho stravolto il blog ho dovuto cambiare nuovamente il template , ero molto limitata con l'altro ,peccato mi piaceva, ma lo sai anche tu qui si soffre ma si va avanti, vero?ciao un abbraccio !

    RispondiElimina
  4. domani riderai perchè ho fatto un piatto molto simile al tuo!sullo zafferano io uso i pistilli per cui non so dirti sulla polvere!

    RispondiElimina
  5. ti meriti un BRAVISSIMA per essere ritornata, non potevi darla vinta a questa gente!!! per lo zafferano la cosa è molto strana cara!!! in effetti basta scioglierlo in un liquido in questo caso come hai fatto tu nel brodo e colora perfettamente il riso...mumble che stranezza!!!ma quando hai aperto la bustina la polverina era di un bel colore rosso???

    RispondiElimina
  6. Marifra cara oggi un bel risotto speciale come questa ricetta sarà sicuramente buonissimo.
    Buona giornata amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
  7. come non si è cooorato? di solito sono supecoloranti? l'hai sciolto in un pò d'acqua o brodo? cmq il ritsotto sembra buono comunque!

    RispondiElimina
  8. Sono davvero contenta di leggerti!!!
    Per il riso... mistero!!!
    Come ti ha già scritto qualcuno lo zafferano delle bustine colora tantissimo... io di solito per il risotto alla milanese (come lo fa la mia mamma) lo sciolgo in un mestolo di brodo caldo e lo aggiungo verso fine cottura: il riso diventa bello giallo! Mah... misteri dello zafferano... comunque l'importante è che tu sia qui tra noi e che ci abbia postato questa bella ricettina che con la nebbia e il freddo di oggi ci sta proprio bene!
    un abbraccio
    Anna

    RispondiElimina
  9. Grazie a te Marifra!!!!!!!!!!!! ti voglio bene...un bacione

    RispondiElimina
  10. bello e buona questo risotto , nel mio si è spappato la zucca avrei voluto anch'io vedere un po di zucca.

    RispondiElimina
  11. Che spettacolo questo risotto! La zucca è stata una mia piacevole scoperta di quest'anno...Non che non la conoscessi, ma non l'avevo mai cucinata...Riguardo lo zafferano in polvere invece mi viene da dirti che di solito colora...Strano...Un bacione e buoan giornata!

    RispondiElimina
  12. Sono felice che non ci hai abbandonati!!
    Per lo zafferano è strano...in genere colora...e anche tanto!
    Io in genere lo metto con le prime mestolate di brodo (dopo la tostatura insomma) ma non penso che cambi qualcosa da come hai fatto tu.
    Dall'aspetto comunque sembra essere ottimo lo stesso!
    Buona giornata!

    RispondiElimina
  13. a parte che se anche non è colorato è certamente buono... poi, guarda, la cosa che faccio io di diverso con lo zafferano in bustina è di aggiungerlo quasi alla fine, tipo a un minuto dalla fine. tutto qui, non so se c'entra qualcosa...

    RispondiElimina
  14. che strano che non is sia colorato di giallo, ha omunque un aspetto molto invitante anche se io ho un'odio profondo verso la zucca :)
    baci

    RispondiElimina
  15. COmunque sia giallo o meno giallo,questo risotto è squisitissimo! Ciao

    RispondiElimina
  16. Sono felicissima di leggerti tesoro che bello ritrovarti e sapere che resterai con noiiiiiiiiii e poi vuoi privarci delle tue preparazioni???il risotto è appetitoso di sicuro giallo o nn giallo:-)!!un abcione grande Imma

    RispondiElimina
  17. Sono molto contenta che tu sia tornata. Il tuo blog è uno dei miei preferiti. Non so perchè lo zafferano non ha colorato. E' strano.... quello in bustine a me colora anche le pareti di casa se glielo lascio fare...

    RispondiElimina
  18. carissima non sapevo nulla di questa storia sono stata 5 giorni a Merano e non ho seguito. Mi spiace ma io andrei per le vie legali, basta buonismo!!!!! Per lo zafferano ti posso dire che quello in polvere è sempre un incognita ci sono molte contrafffazioni ed è possibile che non sia puro zafferano ma cartamo!!!!! il fatto che non colori la dice lunga....Lo zafferano puro è solo quello in pistilli!!! bacioni

    RispondiElimina
  19. ma che bello leggerti più positiva! il tuo risotto è spettacolare e vogliamo parlare delle foto? per lo zafferano non so che dirti quando lo uso io di solito tutto si colora... forse era vecchio? Un abbraccio

    RispondiElimina
  20. Buono il risotto..bellissime le foto!!!
    io lo zafferano in polvere ne uso tantissimo perchè per colorare ne occorre tanto...

    RispondiElimina
  21. evviva! sei tornata...
    sono felicissima di guardare il tuo blog sempre con ricette speciali...come colei che le inventa? decisamente si!
    buona giornata
    chiara

    RispondiElimina
  22. Brava, bentornata!
    il risotto con la zucca è un must in questo periodo, non ho mai provato l'abbinamento con lo zafferano, dev'essere ottimo.

    Strano non si sia colorato, faccio lo stesso procedimento e non succede... ma che zafferano è??

    RispondiElimina
  23. Me alegro de verte más tranquila, la receta estupenda, las fotos bellisimas y en cuanto a lo del azafrán, aquí solo se vende en pistilos no en polvo, en cualquier caso, en casa lo ponemos justo antes de añadir el caldo, unos segundos solo para que no se queme.
    Besitos

    RispondiElimina
  24. Ciao Marifa,
    Biscotti savoiardi si trova anche qui! Usiamo per facere il tiramisù! Grazie per il feedback.

    RispondiElimina
  25. mmmh, sono solo le 10,35, ma sei riuscita a farmi venire fame lo stesso! hai ragione: se non avessi scritto tu che era allo zafferano non l'avremmo capito ; ) io di solito uso la polvere, ma non mi è mai capitato questo incidente...non so come aiutarti...

    RispondiElimina
  26. Arrrgh ho letto solo ora cosa ti è capitato e ti capisco. Può sembrare sciocco e, devo ammetterlo, pure io non ci credevo. Ma quando mi è capitato ho veramente sentito il cuore che si fermava. perchè non ci credevo. Pensavo di essere stata io a fare qualche cosa di sbagliato. eppure no le mie foto le mie ricette TUTTO era altrove. Sensazione di impotenza. Rabbia. Ma hai regione tu bisogna fare e combattere contro i pirati.
    E tu non ti scoraggiare. Resta qui. Posta ancora le tue foto meravigliose e le tue ricette da sogno. Un abbraccio.

    RispondiElimina
  27. Ciao, felicissima che hai deciso di continuare! Hai scelto il modo migliore per combattere. Ma in che posto meraviglioso vivi....Hai subito il fascino di una passeggiata tra gli alberi ed eccoti di nuovo a farci sentire i profumi della tua cucina. Grazie!
    Strano che lo zafferano non abbia colorato, il procedimento è stato corretto, basta scioglierlo in un pò d'acqua. Ne avrai messo poco? Un abbraccio

    RispondiElimina
  28. Hai fatto bene a tornare!

    Avrai trovato uno zafferano un po' anemico, strano a me diventa giallissimo. A meno che tu non abbia fatto dieci kili di riso e usato una sola bustina...beh, è strano :D

    Marco di Una cucina per Chiama

    RispondiElimina
  29. Ho letto il tuo sfogo della volta scorsa e sinceramente son proprio contenta di leggerti di nuovo. Bellissimo questo risotto, però sinceramente non so come mai non si è colorato, tutte le volte che lo uso non ho mai problemi.. quindi non saprei come aiutarti :(

    Buona giornata, a presto :*

    RispondiElimina
  30. Mmmmmm forse è la qualità dello zafferano.. perchè a me si colora sempre di giallo il riso, con1 sola bustina!!!! cmq ottimo con la zucca.. baci e buona giornata :-D

    RispondiElimina
  31. wuauuuuuuuuu! questo risotto e impresionante!! complementi. Baci

    RispondiElimina
  32. siamo tutti contenti che tu sia tornata a scrivere!!
    per quanto riguarda lo zafferano...forse si saranno sbagliati ad imbustarlo....forse era curcuma!?ahahaha!!!comunque io metto una bustina nel brodo e si colora forse sarà la marca hai ragione!
    un bacio

    RispondiElimina
  33. eccoti :)))))
    per lo zafferano nn saprei :(
    ma per il risotto siiii, è super deliziosoooo!!!
    baciiii

    RispondiElimina
  34. bentornataaa!!! che risotto delizioso...per la colorazione non saprei, anche perchè solitamente quelli in bustina dovrebbero "colorare" più di quello in "naturale"...

    RispondiElimina
  35. Che bel biancospino!! Hai fatto le foto in questi giorni? Perché sono andata a raccoglierlo per la marmellata e non c'era più! è caduto tutto a causa di caldo, cioè si è maturato prima e caduto tutto prima di venire il freddo.
    Per la ricetta: è bella come sempre!
    Bacione

    RispondiElimina
  36. forse è la qualità dello zafferano...trovo molto strano che non abbia colorato...

    RispondiElimina
  37. Tienes un blog muy bonito, y unas fotos preciosas, gracias por venir a mi blog a comentar, así has hecho que te "descubriera" y me alegro de ello. Un abrazo.

    RispondiElimina
  38. Ciao che bello rileggerti. La penso come Salamander, non è possibile che non abbia colorato nemmeno un "ciccinino"...E' la prima volta che lo usi come marca? Dovresti ritestare. Un abbraccio.

    RispondiElimina
  39. Uh, questo è strano... non mi è mai successo con quello in polvere (anche se lo zafferano non è una spezia che uso spesso). Quanto a quello in fili, ha sempre dei prezzi esorbitanti e quindi lo evito a priori :) Intanto il tuo risottino mi sembra ottimo, con la zucca al forno non l'ho mai fatto!

    RispondiElimina
  40. Que blog más bonito!!!! Esto es italiano, no? pues no ser ni hablar ni escribir, pero espero que me entiendas en español, aunque mi lengua natal es el catalán, el idioma en qué está escrito mi blog! Me hace mucha ilusión que alguien tant lejano haya pasado por mi blog y me haya dejado un comentario. Buscaré un buen traductor para leer el tuyo.
    Un fuerte abrazo!

    RispondiElimina
  41. Risotto e foto da urlo come sempre: bravissima! Per lo zafferano: spesso uso anchì'io quello in bustina per comidità, che sciolgo come Iva in un po' di acqua calda o brodo. E funziona: colora bene. Un abbraccio (e sono contenta della tua scelta :-))
    simo
    p.s. anche noi abbiamo fatto il test delle foto e ne abbiamo trovate un sacco usate senza permesso...che amarezza...adesso qualcosa ci inventeremo...

    RispondiElimina
  42. ho letto cosa ti è successo e sono contenta tu sia tornata con questo piatto coloratissimo e buonissimo.
    Non darla vinta a certi ST....i!!!!!
    un bacione

    RispondiElimina
  43. bentornata continua così!! otima ricetta

    RispondiElimina
  44. Io non sono la persona più adatta per risolvere enigmi in cucina...mi piace cucinare ma spesso improvviso e non ricordo mai cosa ho messo in una ricetta per poterla riproporre! Comunque questo riso è invitante!

    RispondiElimina
  45. Che fortuna(del biancospino!)!!! La marmellata puoi vedere qui da me:http://pane-miele.blogspot.com/2010/10/marmellata-di-biancospino-ai-due-spezie.html c'è un pò lavoro ma il risultato è veramente unico!

    RispondiElimina
  46. ...proprio come piace a me...rosmarino zucca sono un bell'abbinamento =) ciao

    RispondiElimina
  47. Ti dirò, a me solitamente si colora bene con lo zafferano in bustina...non saprei che dirti...
    Quello che ti dico però è che lo trovo un piatto bello e buono, quindi...che ci importa del colore?!
    bacioni e bentornata

    RispondiElimina
  48. Mmm, what is better than risotto on a cold november day?! Delicious!

    RispondiElimina
  49. Ciao bentornata! Questo risotto sembra gustosissimo anche se nn è giallo ma poco importa la presentaziona è ottima!

    RispondiElimina
  50. Marifra, no conocía tu blog y me ha encantado! A partir de ahora, me lo guardo, y tienes un montón de recetas que quiero probar! Un abrazo!

    RispondiElimina
  51. Ecco una favolosa ricetta con la zucca: ti pare che non me la segno?! :)

    RispondiElimina
  52. Ma come è possibile? Anche a me il riso si colora sempre ed uso bustine di qualsiasi marca. Lo metto a metà cottura, addirittura a volte lo verso direttamente sul riso girandolo rapidamente.
    Anch'io faccio il risotto con la zucca e il rosmarino ma la metto direttamente nel risotto dopo averlo sfumato col vino bianco.

    RispondiElimina
  53. mi è piaciuto molto come hai affrontato le stronze che rubano il lavoro degli altri....
    il risotto è favoloso...
    un abbraccio

    RispondiElimina
  54. non sono in grado di aiutarti con lo zafferano , lo ho usato sui dolci mescolandolo con l'impasto ed è diventato bello giallo , forse quello che hai preso è....difettoso. il risotto è venuto comunque bello e penso molto buono. mi fa piacere rileggerti , non ti far condizionare da certa gentaglia! un abbraccio
    ciao Reby

    RispondiElimina
  55. Ma che meraviglia queste foto autunnale, abbinate perfettamente con la zucca :) Davvero un connubio perfetto!

    RispondiElimina
  56. hai comprato lo zafferano sbagliato? in ogni caso il risotto fatto così lo trovo buono :P

    RispondiElimina
  57. Olá Marifra79,


    Obrigada pela tua visita!!
    Adorei conhecer o teu blogue!!
    Um trabalho magnifico!!

    Gostei muito desse risotto :)


    Beijos
    Isa Lorenço

    RispondiElimina
  58. lo zafferano in polvere incolore non l'ho mai visto! com'è possibile? con una bustina di solito viene un risotto giallissimo anche per 4-5 porzioni. non saprei spiegarmi cosa possa esserti successo. in ogni caso, contenta che tu sia tornata a scrivere! bacioni

    RispondiElimina
  59. buono questo risottino ^_^ ciao

    RispondiElimina
  60. Ciao, buonissimo e di stagione questo risotto, complimenti per le foto bellissimi colori, Alex

    RispondiElimina
  61. Bentornata!! un vero spettacolo questo risotto, complimenti.
    ciao Daniela.

    RispondiElimina
  62. Eccoti di nuovo...!!
    Bhè, è molto strano... di solito il risotto si colora con semplicità quando ci metti lo zafferano. Non ci sono particolari "regole" da seguire...
    A me piace comunque anche bianco!

    RispondiElimina
  63. Adoro il tuo risotto essendo una fan sfegatata della zucca =) Davvero strano per il fatto dello zafferano...perchè anche io lo sciolgo in poco brodo e lo aggiungo quasi a fine cottura...e diventa giallissimo!Prova a cambiare la marca...

    RispondiElimina
  64. io per colorare pasta e riso uso la curcuma, costa molto meno e il giallo è assicurato! bella ricetta , un abbraccio...

    RispondiElimina
  65. sono contenta che tu sia riuscita a riprenderti e a lasciare alle spalle una delusione!:D
    a me di solito lo zafferano colora tutto! prova a cambiare marca!:D

    RispondiElimina
  66. Mi piace molto la zucca. Davvero il simbolo dell'autunno in cucina... :)

    RispondiElimina
  67. ciao ho letto il tuo post dove di parla di copia/incolla e ti dirò che hai fatto bene anzi benone ma continua se non gliela dai vinta a loro... le P...E girano eccome ma si deve andare avanti per la propria strada, ai sassolini si da un bel calcetto!!! per quanto riguarda lo zafferano io ho imparato a leggere bene la provenienza e se appare la parola "surrogato" (se non ricordo male) non acquistarlo... e poi i pistilli sono sempre quelli che più danno colore... bella ricetta energetica e in tema con il freddo!!! baci

    RispondiElimina
  68. Amo la zucca, la mangerei in ogni forma e trasformazione, il tuo risotto, giallo o non giallo, sembra delizioso!! Un abbraccio grande. Deborah

    RispondiElimina
  69. neanche io ho mai usato lo zafferano, per cui non saprei: In ogni caso, se passi per Roma,fammelo sapere, sicuramente sarebbe molto bello incontrarci :)

    RispondiElimina
  70. ottima ricetta complimenti buona serata

    RispondiElimina
  71. e io sono felice di rileggerti :-) un risotto con un modo di cottura diverso ed è anche meglio perchè la zucca non si spappola! baci

    RispondiElimina
  72. mi piace questa versione di risotto alla zucca, devo provarlo, adoro tutti i risotti! un bacione.

    RispondiElimina
  73. wow che risotto!!una meraviglia!complimenti!!

    RispondiElimina
  74. Ciao,
    a me delle volte è capitato di dover usare più bustine di zafferano per dare un colore decente al risotto (nel mio caso) alla milanese.
    E comunque il liquido in cui lo si scioglie più è caldo meglio è.

    Sara

    RispondiElimina
  75. Secondo me lo zafferano sa che non lo conosci ed hai paura di lui e quindi ti prende in giro...scherzo!
    E' successo anche a me quando ero all'università nel mio caso avevamo scelto una marca di bassiissssssiimo livello (pochi soldi a qui tempi, oggi invece si naviga nell'oro...).Prova un'altra marca.
    Comunque carinissima lo stesso la ricetta.
    Ti seguo!
    Sara

    RispondiElimina
  76. Secondo me tesoro hai beccato lo zafferano "tarocco" perchè di solito quello in polvere colora che è una meraviglia. Non è che ne hai usato proprio pochino pochino?
    Comunque questo risotto sembra delizioso anche in versione pallidina :)
    la foto è proprio bellissima!!!

    RispondiElimina
  77. Siento lo que te ha pasado con las fotos, hay gente aprovechada por todos lados que debería ser castigada de alguna manera.

    El arroz tiene un pinta estupenda, el azafrán no tiñe siempre igual.

    Besos

    RispondiElimina
  78. Che bello rileggerti!!!! Il risotto mi sembra buono anche se non è proprio giallo! Di solito uso quello in pistilli ma mi è capitato di usare anche quello in polvere e devo dire che la cosa è strana.. mha non so dirti. :(( Hai controllato che la bustina non fosse stata inumidita o che non fosse scaduta?

    Ne approfitto per invitarti a preparare una tua delizia per il mio contest...

    http://ilcucchiaiodoro.blog.tiscali.it/2011/11/12/onetwothree/

    RispondiElimina
  79. Sono arrivata tardi a leggere gli ultimi tue due post...mi dispiace tantissimo per quel che sta accadento a molte bloggers tra le più brillanti e come ho già scritto a Jasmine, credo che chi si appropria del lavoro altrui manca di dignità e rispetto in modo assoluto. Non si vergognano proprio di niente!!! Hai fatto bane a reagire scrivendo di questo risotto, non meritano che tu perda una passione ..un abbraccio virtuale a presto e Complimenti col cuore per menta e liquirizia Lys =)

    RispondiElimina
  80. Stasera ho proprio pulito la zucca per fare un buon risotto domani a pranzo :) E, a proposito di riso,ho provato la ricetta delle mezze maniche con cavolo e cime di broccolo, solo che..em..non avevo le mezze maniche e l'ho fatta uguale, ma con il riso..basmati.. Una bontà! Sono contenta che tu abbia ripreso a scrivere e fare le tue splendide foto, nonostante quello che ho letto nei post precedenti. E' terribile quando si appropriano del tuo lavoro e la cosa deve essere segnalata con fermezza, come mi sembra ti abbiano suggerito di fare. E' vergognoso e...infimo. Ti auguro di cuore un buonissimo fine settimana.

    RispondiElimina
  81. La zucca??? ma io amo la zucca!!! Gustosissima idea!!

    Ti ringrazio tantissimo per le tue parole sincere!! La cosa che mi fa più piacere è riuscire a contattare persone speciali come te grazie ad un semplice e sconosciuto blog della rete!

    E' magico!

    BuonAppetito da meChef!!

    RispondiElimina
  82. Bellissimo e buonissimo il tuo risotto :) E guardacaso, anche da me trovi il risotto alla zucca in questo momento :) Se ti va fai un salto così mi dici che ne pensi! ;) A presto

    RispondiElimina
  83. semplice e delicato! complimenti! io lo zafferano lo aggiungo sempre a fine cottura, in fase di mantecatura, e devo dire che il risotto mi viene giallissimo e profumatissimo...

    RispondiElimina
  84. Io ti consiglierei così: quando metti il riso metti anche lo zafferano, e vedrai che diventa tutto giallo.La bustina la devi mettere tutta,speriamo bene x la prox volta e complimenti x il blog, è spiegato molto bene ed è semplice.
    Brava!!!!

    Bobina

    RispondiElimina
  85. io lo metto nell'acqua e si scioglie! quello in bustina, quello iin fili idem ma ci mette più yempo, forse la dose era minima :) comunque il risotto è di sicuro ottimo!

    RispondiElimina
  86. sembra buonissimo così sgranato...

    RispondiElimina
  87. ciaoooooooooo!!come va?? spero bene!!! squisito questo risotto!!!!!!un abbraccio!

    RispondiElimina
  88. che strano... forse perchè l'hai sciolto nel brodo?
    comunque mi pare abbastanza bellissimo da vedere eh, nonostante non sia giallogiallo :)

    RispondiElimina