mercoledì 21 dicembre 2011

BISCOTTI DEL LEGACCIO

Sono seriamente preoccupata, no dico, quanti giorni mancano al Natale?? Pochi. Anzi. Pochissimi… e anche quest’anno sono in ritardo su ogni cosa, strano eh:-) Per fare un esempio, non ho ancora comprato tutti i regali per amici e parenti, o pensato al pranzo di Natale, o a tanti altri piccoli dettagli comunque non trascurabili. L’albero? Ma che ve lo dico affà… sta peggio dell’anno scorso:-))) Il tempo qua sembra davvero volare!! Avevo anche deciso di biscottare durante il fine settimana, poi però, i soliti maledettissimi imprevisti hanno scombussolato l’intero programma… fortuna poi, in un piccolissimo ritaglio di tempo, sfogliando il libro de la cucina italiana, la mia attenzione è almeno scivolata sui biscotti del legaccio, dei biscotti leggermente dolci e dalla consistenza simile a quella delle fette biscottate, che di natalizio hanno davvero ben poco ma è comunque meglio di niente, no??!! In fondo tra Natale e Capodanno c’è sempre tempo:-))) Spero!!

Biscotti del legaccio

Ingredienti:

- 550 gr. di farina
- 200 gr. di zucchero
- 150 gr. di burro
- 50 gr. di lievito di birra
- 15 gr. di semi di finocchio
- Sale una presa

Nella ciotola della planetaria sciogliere il lievito in poca acqua tiepida e versare il tutto su 150 gr. di farina, mescolare e far riposare per circa un’oretta o fino a quando non sarà raddoppiato il volume. Unire il resto della farina, parte dello zucchero e i semi di finocchietto. Iniziare ad impastare versando l’acqua q.b. a filo. Unire il resto dello zucchero e, in ultimo, aggiungere il burro e la presa di sale. Impastare fino a quando la consistenza non diventerà come quella del pane. Far lievitare per circa un’ora o fino a quando non sarà nuovamente raddoppiato il volume.
Dividere l’impasto in quattro filoncini, sistemarli nella teglia antiaderente rivestita da carta da forno, distanziandoli tra loro, e infornare a 200° per circa 20/25 minuti o fino a quando non diventeranno dorati. Sfornare e far riposare i filoncini per 24 ore. Affettare i filoncini, riporre ciascuna fetta sulla teglia e metterle a biscottare in forno già caldo per altri 20/25 minuti, voltandole e controllando spesso che non di dorino troppo solo su un singolo lato.

UN ABBRACCIO!!!

61 commenti:

  1. carinissimi i tuoi biscotti, e mi raccomando non ti affannare troppo hai solo una vita cara! scherzo e ti auguro una buona giornata!

    RispondiElimina
  2. Cavoli, questi se mi sbrigo posso ancora farli!!!!!!! bellissimi :-))))

    RispondiElimina
  3. bella questa ricetta per biscotti,anche io sono a meta' srada con i preparativi e i regali..ma in questo periodo ho tantissimi imprevisti ,impegni e spese che tutto il resto e' passato in secondo piano..approfitto per lasciarti i miei sinceri auguri anche se non sono assidua nei commenti ti leggo spesso...bacioni e Buone Feste a te e i tuoi cari

    RispondiElimina
  4. Se ti può consolare bella siamo sulla stessa barca. Io l'albero proprio non lo faccio, spero di trovarlo dalla mamy! Invece mi segno al ricetta di questi bsicotti che mi piacciono un botto. Tempo meglio speso che ad addobbare l'albero ;) Un bacione, tanti auguri di buone feste

    RispondiElimina
  5. ah ma questi bisoctti si fanno col lievito di birra? anch'io sono in alto mare!

    RispondiElimina
  6. Caterina: grazie cara, purtroppo lo so:-))) Una buona giornata a te!!!

    Francesca: Non sano tipici di Natale ma sono buoni!!! Un abbraccio carissima

    Rossella: grazie cara, spero però sia niente di veramente serio Rossella... anch'io non riesco a passare spesso, tra connessione lenta e imprevisti, negli ultimi mesi non riesco nemmeno a preparare qualcosa di decente o a fotografare decentemente!!! Un abbraccio e Buone Feste anche a te!

    RispondiElimina
  7. Federica: quest'anno anch'io non volevo farlo ma poi a casa hanno fatto un sacco di storie e allora... auguri anche a te!!

    Valentina: ho visto la mail!! Prometto appena posso ti rispondo:-))) Seria! Un abbraccio

    RispondiElimina
  8. Ti capisco anche io sono in ritardo! Devo fare ancora 2 pandori entro venerdì! E una montagna di biscotti!!

    RispondiElimina
  9. Vorrei che questa settimana prima di Natale durasse di più perché anche io sono sempre di corsa e non riesco a fare quello che vorrei... Grrrr

    RispondiElimina
  10. Beh non tipicamente natalizi ma sembrano buonissimi in ogni caso. Belli sicuramente!!!! anche io sono rimasta proprio all'ultimo....anzi e' il primo anno che faccio qualcosa di particolare, ma non devo pensare a pranzi e cene...e l'albero non l'ho fatto visto che saro' in Sardegna dai miei dopo piu' di anni che non festeggio Natale con loro. Quindi sono solo in ritardo sui regalini e biscotti vari....ciaoooo

    RispondiElimina
  11. Se ti puo' consolare quest'anno neanche io ho fatto granché. I regali erano pochissimi quindi sono pronti. Ma non ho sfornato neanche un misero biscotto. Pero' come dici tu, dal 26 al 30 c'é tutto il tempo per fare dei bei dolcini.
    Buone feste!!

    RispondiElimina
  12. Questo natale siamo in molte a correre!!!
    Questi biscotti non li ho mai fatti!

    RispondiElimina
  13. ma che belli questi biscotti, devo provarli!
    un bacione

    RispondiElimina
  14. Benvenuta nel club!Io ho fatto (FORSE) la metà delle cose che mi ero prefissata di fare e tra queste non c'è nessuna biscottata :( Mi consolo con i yuoi va' ... squisitiii!Baci

    RispondiElimina
  15. Ottima la tua ricetta per i biscotti. In questo momento mi è impossibile pensare a divertirmi cucinando. Troppi impegni pre-natalizi. Ti lascio i miei saluti e i miei auguri più belli.

    RispondiElimina
  16. Siamo tutte di corsa tesoro ormai questi utlimi giorni saranno un delirio e arriveremo al natale stremati:D ma un coccola come questi biscotti saprebbe come tirarmi su!!un bacione carissima e buon natale!!!Imma

    RispondiElimina
  17. Una ricetta rustica e puoi sempre consumarla in questo periodo come preparazione per i pranzi delle feste, per non appesantirti troppo.
    Anche io sono abbastanza in ritardo su tutto, per i regali, puoi sempre non farli! ahaha

    Marco di Una cucina per Chiama

    RispondiElimina
  18. Buoni! io adoro i biscotti del lagaccio! non li mangio da una vita ... quasi, quasi ... però con calma dopo le feste! :))

    Tantissimi auguri!!

    RispondiElimina
  19. Oh ma che delizia!!!!!sono perfetti (come tuo solito) nella forma! e poi così semplicemente sempliciiii!!li adoro! Un abcione e buon frenetico periodo prenatalizio!!!:-)Baci

    RispondiElimina
  20. i legaccio mi ricordano l'infanzia. a casa entravano queste buste azzurre di biscottoni che profumavano di.... di buono.
    :)
    grazie!
    un bacino!

    RispondiElimina
  21. semplicemente perfetti!
    bravissima

    RispondiElimina
  22. non saranno Natalizi forse...ma che buoni e presentati così sì che fanno Natale!
    Buone Feste!

    RispondiElimina
  23. Oh, beh, io non preparo nulla per natale, quindi non mi scandalizzo!!!
    Belli i biscotti e anche se non sono propriamente tipici di queste feste, diciamo che me li mangerei TUTTI lo stesso! Buonissimi!

    RispondiElimina
  24. Niente panico! Come vedi le cose ti escono una meraviglia, questi biscotti sono assolutamente natalizi con quei semi di finocchi... secondo me :) Un bacione e buone feste

    RispondiElimina
  25. ma che carini sti biscottini... smackkk :-)

    RispondiElimina
  26. "mal comune mezzo gaudio"..non è consolante.. ma sono nella medesima situazione.. sono in stra-affanno!
    Vabeh..non ci pensiamo (ora!)
    Buone feste e buon Natale
    PS: i biscotti li proverò! il proposito del 2012 :)

    RispondiElimina
  27. Che belli questi biscotti, io adoro le ricette tipiche, segno subito la ricetta. Un abbraccio, Buon Natale a te a tutta la tua famiglia.Daniela.

    RispondiElimina
  28. Avranno anche poco di Natalizio però mi piacciono tanto tanto e con un velo di marmellata???
    Un abbraccio a te

    RispondiElimina
  29. Evvai! Avevo giusto un panetto di lievito di birra in scadenza, adesso so come usarlo!

    Tanti auguri di Buon Natale da una tua nuova lettrice :)

    RispondiElimina
  30. mi piacciono!!! Buon Nataleeee e Felice Anno Nuovoooo!!!!

    RispondiElimina
  31. Se la cosa ti può consolare, causa riscaldamento sfasciato, senza sapere se riusciranno a riparalo per tempo, non ho ancora organizzato nulla, non so come andrà a finire...passerò il Natale imbacuccata, mangiando minestre e bevendo tisane...beh abbastanza alternativo, direi!!
    Questi biscotti mi hanno sempre incuriosito, li avevo visti già da qualche parte...appena mi riprendo li proverò, eh, eh,eh!!
    Un caro saluto
    Elisa

    RispondiElimina
  32. Consolati anch'io sono nelle tue stesse condizioni e non ho fatto neanche i biscotti!
    Buon Natale!
    Mariangela

    RispondiElimina
  33. anch'io ancora non ho fatto nulla di nulla!!! mannaggia ora mi prende l'ansia. ;)

    RispondiElimina
  34. Hai ragione il tempo è tiranno.
    Io non riesco a fare nemmeno la pastiera,pensa proprio io che sono napoletana,volevo fare il panettone il pandoro ;vabbè li faremo per la befana.
    Ci accontentiamo(si fa per dire)
    di questi buonissimi biscotti.
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  35. Io in questi giorni mi sembro un folletto...gira di qua, gira di là...che vita!
    Ottimi questi biscotti, io li adoro quando vado a Varazze li compro sempre, ma non ho mai avuto il coraggio di farli...proverò la tua ricetta.
    Baci e auguroni

    RispondiElimina
  36. Olá Querida,

    Parece estar delicioso, perfeito!!!


    Amiga...

    Se você ainda não terminou de organizar a sua festa de Natal e nem preparou a sua carta para o Bom Velhinho, vão aqui algumas sugestões:

    .O sorriso da família e dos amigos fazem a melhor decoração da festa.

    .O único dos presentes que obrigatoriamente não tem pacote é o coração, pois vai sempre aberto a compartilhar emoções e quem põe o laço é o presenteado, na forma de abraço.

    .Boas lembranças devem compor o cardápio, servidas com muita alegria e confraternização.

    .Solidariedade é uma dádiva que agrada quem recebe e realiza quem dá.

    .Vale lembrar que este é o momento ideal para reciclar sentimentos, convertendo desavenças em amizades, e provando o quanto a fraternidade é indispensável e sustentável.

    .Quando não houver palavras para expressar o que sente lembre-se que o beijo é a melhor mensagem e não usa uma letra sequer.

    .O Mundo por maior que seja, não é grande o suficiente para ofuscar a sua Estrela e sua participação para construir um futuro melhor faz a diferença.

    Bom Natal, Feliz Ano Novo!!!

    1000 Beijokinhas

    Miriam

    RispondiElimina
  37. Questi biscotti devono essere veramente buoni!
    Auguroni!!

    RispondiElimina
  38. non ho mai assaggiato questi biscottoni, ma hanno proprio l'aspetto di biscotti attira nutella :D ti auguro buon Natale!

    RispondiElimina
  39. Pobrecita mia, siempre corriendo ¿porque no les preparas unas galletas o estos biscotti? los envuelves en un paquete bonito y listo, seguro que estarán encantados con sus regalos :)
    ¡Feliz navidad!

    RispondiElimina
  40. cu-cuuuu!
    buon natale tesoro :*

    RispondiElimina
  41. Saranno poco natalizi, ma io me li papperei subito uno dietro l'altro...li conosco e ne vado pazza!!
    Penso siano in assoluto i miei preferiti!

    RispondiElimina
  42. Consolati, io neanche so quando e' Natale :)))
    intanto ti rubo uno di questi biscotti, appena tiro un sospiro volgio provarli, mi piacciono le cose poco dolci e un po' rustiche.

    RispondiElimina
  43. Questi biscotti mi ricordano l'infanzia, non è un ricordo preciso, ma sicuramente li mangiavo da piccola. proverò a prepararli. Grazie! Babi

    RispondiElimina
  44. ciao, io compro dei biscotti simili al supermercato, sono buonissimi ma non hanno questo nome e non ho mai trovato la ricetta.

    RispondiElimina
  45. anche io sono in ritardissimo per il Natale...:)
    un abbraccio e tanti auguri!

    RispondiElimina
  46. buonissimi questi "biscotti" liguri, io li ho sempre chiamati del lagaccio in realtà.. e mai preparati, proverò a farli!

    RispondiElimina
  47. sono una meraviglia, ci si potrà spalmare sopra anche la marmellata, sono bellissimi.
    se la cosa ti consola, anche io sono in super ritardo, ma spero di riuscire a recuperare entro sabato mattina!

    RispondiElimina
  48. Davvero molto buoni questi biscotti,da segnare .Anch'io sto sfornando a manetta,ma sempre piu' di corsa.
    Approfitto per augurati un felice e sereno Natale a te e ai tuoi cari.
    Un bacio,Fausta.

    RispondiElimina
  49. Nonostante il poco tempo hai sfornato dei biscotti davvero meravigliosi!!! Me li consigli anche per inzuppare nel latte? Li vorrei proprio fare!!!

    Kisss

    RispondiElimina
  50. Je les adore:) Joyeuses Fêtes!!xxx

    RispondiElimina
  51. più o meno siamo tutti in ritardo con i preparativi!Buonissimi questi biscotti! Felice Natale!

    RispondiElimina
  52. Mai preparati, ma mi piacciono moltissimo. Semplice, sani, perfetti per colazione! Un bacione mia cara, e, nel caso non ci sentissimo prima, tantissimi auguri!! :)

    Agnese

    RispondiElimina
  53. Belli e sembrano perfettamente croccanti!!!non saranno natalizi però per la colazione della vigilia ce li vedo benissimo :)
    Un abbraccio e buone feste!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  54. Li conosco, sono buonissimi!

    Tanti tanti Auguri, che sia un sereno Natale e che tu riesca a trovare il tempo per fare tutto :)

    RispondiElimina
  55. Ottimo, cercavo proprio la ricetta. Grazie e tanti auguroni!
    Piccolo appuntino: Panarello li chiama del Lagaccio...

    RispondiElimina
  56. Molto sfiziosi questi biscotti, non sapevo si chiamassero così!!! Dai che manca ancora un pochino! A furia di vedere tutti i biscotti buoni che state preparando fate venire voglia anche a me di mettere le mani in pasta frolla ma appunto tra Natale e Capodanno c'è tempo!!! :) Ti auguro di passare delle belle feste, un bacione!

    RispondiElimina
  57. Credo che dalle mie parti si chiamino "biscotti della salute". Ecco, proprio quelli che mi ci vorrebbero adesso, preda quale sono della solita influenza prenatalizia! E' che dopo le corse che facciamo tutti i giorni, appena ci si rilassa un po', c'è sempre qualche virus che ne approfitta!
    Complimenti per il blog! Bello, interessante e molto, molto elegante...
    A presto e buon Natale!
    Alfonsina

    RispondiElimina
  58. Direi che seppur semplici e poco natalizi hanno riscosso notele successo...
    a me incuriosiscono da morire...
    e poi ad esserti sincera sono stanca di tutti questi dolci pieni di glasse e di mandorle e di zuccherini vari!
    La ricetta mi sembra perfetta (come tute le tue ricette peraltro) quindi non mi resta che evidenziarla e copiarla quanto prima.
    Ops dimenticavo...augurissimi ;-) come vedi,...anche io sono in ritardo! ah ah ah
    Baci cara

    RispondiElimina