venerdì 30 dicembre 2011

TORTA DI PANE AL CACAO

Una torta con il pane raffermo non l’avevo mai cucinata prima, anzi, ad essere del tutto sincera, non l’avevo neanche mai mangiata, è una di quelle cose che mi hanno sempre fatto pensare a quale sapore potesse avere. Buffo no? Uno crede che il risultato non sia nemmeno meritevole di essere classificato come dolce e invece… oh, poi senza sottovalutare l’aspetto più importante della torta in questione, ossia che come soluzione per riciclare il pane avanzato è fantastica. Uno poi immagina che 200 grammi siano pochi e in realtà ne sono tantissimi, senza esagerare, da fresco sarebbero stati almeno 500! Comunque, torte e riflessioni a parte, state trascorrendo bene questi giorni di festa? Si?? Bene, pure io:-) Non ho fatto niente se non mangiare, nulla di strano se non che adesso sono un tantino assalita dai sensi di colpa, non sono la sola eh? Vabbè, sono tranquilla, in fondo per riacquistare la forma perduta si fa presto, si spera:-))
Grazie per gli auguri, grazie per la vostra amicizia e grazie per la vostra presenza, insomma grazie di cuore a tutti… non riesco a ricambiare come si deve, purtroppo, ma non per causa mia… ecco si, proprio per causa sua: la connessione! Da casa è impensabile navigare come si deve e senza intoppi… chissà se il 2012 non sia proprio l’anno buono per l’adsl? Mah… i miei più cari auguri per un meraviglioso 2012!

Torta di pane al cacao

Ingredienti:

- 200 gr. di pane raffermo
- 500 gr. di latte
- 120 gr. di zucchero
- 120 gr. di amaretti
- 120 gr. di uvetta
- 2 uova
- 2 cucchiai di rum scuro
- 30 gr. di cacao amaro
- 30 gr. di mandorle
- Buccia grattugiata di mezzo limone biologico
- 1/2 bustina di lievito per dolci
- Sale un pizzico

Vario

Mettere in ammollo l’uvetta e scaldare il latte. Tagliare a pezzetti il pane raffermo, sistemarlo in una ciotola e versare il latte caldo. Mescolare e coprire la ciotola con un piattino fino a quando il pane non sarà ben inzuppato. In ultimo schiacciare il pane con una forchetta.
Nel mixer frullare gli amaretti con le mandorle e il cacao. Lavorare le uova con lo zucchero, unire la buccia grattugiata del limone, il rum e un pizzico di sale. Aggiungere gli amaretti tritati con le mandorle e il cacao, il pane inzuppato nel latte e l’uvetta strizzata e infarinata. Amalgamare il tutto e versare in una teglia antiaderente da 26 cm di diametro coperta da carta da forno bagnata e strizzata. Infornare a 180° per circa 50/55 minuti o a seconda del proprio forno.

1.Torta di pane al cacao

UN ABBRACCIO!!!

94 commenti:

  1. Mari, questa è supermega torta!!!!!!!caspita la devo assolutamente provare!!!!Complimenti per l'aspetto meraviglioso come tutto quello che prepari. Ne approfitto per farti i miei più cari e sinceri auguri per uno strepitoso 2012. Baci

    RispondiElimina
  2. Woooow... questa va tenuta davvero in considerazione! La segno!
    Buon nuovo annoooo

    RispondiElimina
  3. Ingredienti semplici...Ma che bontà!!!

    RispondiElimina
  4. Mi piace questa torta sembra deliziosa!
    Lo stesso desiderio di felicità per il 2012!

    RispondiElimina
  5. Dev'essere deliziosa! Io avevo provato la versione bianca con le mele, ma in nero dev'essere ancora più buona! Ti auguro un ottimo 2012 e ti faccio un personalissimo ringraziamento: solo ora mi sono resa conto che LA ricetta per sparabiscotti che uso da un paio d'anni sempre con successo, buona di sapore e non piena si burro... è la tua!! L'avevo copiata sul mio quadernino cartaceo quando avevo ricevuto la sparabiscotti in regalo e da allora mi ha sempre salvata! ti sono debitrice!

    RispondiElimina
  6. Ma è alcolica! Per festeggiare in allegria, eheh! Tantissimi auguri di buon anno nuovo! Che il 2012 porti a tutte la gioia di uno smaltimento rapido dei pranzi festivi! :P

    RispondiElimina
  7. Ottima devo provarla ! Tantissimi auguri di Buon Anno :-), Ste

    RispondiElimina
  8. Ho appena scoperto il tuo blog...complimenti, sei bravissima! spero di riuscire a provare qualche ricettina al più presto! Auguri di un felice 2012, e continua così! Chiara

    RispondiElimina
  9. per essere la prima volta ti è venuta fuori benissimo, complimenti e buon 2012

    RispondiElimina
  10. Come ti capisco, anche io ho problemi di connessione... Pensa che il mio paesello é raggiunto solo da un gestore e fino a qualche settimana fa non c'era neppure quello!!
    Fantastiche le torte da riciclo, utili e buonissime come questa! Tantissimi auguri di buon anno!!

    RispondiElimina
  11. tanti auguri anche a tw, Marifra!!!!!!!! un bacio grande

    RispondiElimina
  12. questa torta tesoro è geniale un perfetto connubio tra golosità e riciclo e che riciclo...adesso so cosa fare del tutto il pane che mi avanza:D!!
    Tantissimi auguri tesoruccia per un mitico 2012!!Bacioni,Imma

    RispondiElimina
  13. Che buona la torta di pane raffermo...in famiglia piace solo a me ma non ci rinuncio e quando posso la faccio...proverò anche la tua di ricetta!!!!Grazie cara
    e BUON ANNO!!!!
    Un bacione

    RispondiElimina
  14. Eccerto.. già stiamo mangiando come maialini.. e tu ci posti sta bontà!! mai mangiata una torta con pane raffermo.. anche eprchè a casa nostra di pane non ce n'è quasi mai!!!! ti auguro uno stra felicissimo 2012!!!! smackkkk

    RispondiElimina
  15. è bella, molto, ma ti assicuro che se me l'avessi presentata come una torta di pane raffermo non ci avrei creduto! bravissima, non si butta via nulla!
    spero che il 2012 si trasformi in babbo natale o nella befana e ti porti un'adsl superveloce!
    tanti auguri!

    RispondiElimina
  16. Favolsa questa torta al pane . Buon Anno!

    RispondiElimina
  17. Un ottimo modo per usare il pane vecchio! Mi piace!!!
    Un buonissimo anno nuovo anche a te :)
    ciao :)

    RispondiElimina
  18. tanti auguri di un felice anno nuovo anche a te ...
    questa torta è splendida.

    RispondiElimina
  19. Che squisita delizia cioccolatosa!!!

    RispondiElimina
  20. bella e sicuramente buona, mi piacciono le ricette dove si ricicla.
    auguri di buon anno

    RispondiElimina
  21. prima di vedere questa meraviglia anch'io ero scettica sull'uso del pane raffermo per un dolce, ma devo assolutamente ricredermi!!! deve essere golosissima!!! ;)

    RispondiElimina
  22. buona, buona, buona! la torta di pane mi ricorda la mia nonnina :D buone feste e felice anno nuovo!

    RispondiElimina
  23. Bellissima, così come l'alzatina! Buon 2012 carissima :)

    RispondiElimina
  24. Ah sì sì io la faccio è la mia preferita =) Buon anno!

    RispondiElimina
  25. Bella e buona, la torta di pane! Bellissime anche le foto, in bianco e marrone ;) Tanti auguri carissima, per un anno meraviglioso! :***

    RispondiElimina
  26. ...con il pane.. per giunta raffermo.. non ho mai sentito parlare di un dolce simile. Ti è venuto uno spettacolo! Bravissima!
    Tanti tanti auguri!! :)

    RispondiElimina
  27. Mi ha sempre incuriosito questa torta...prima o poi proveremo a farla anche noi!!! Complimenti perchè la tua è fantastica...e chissà che bontà!!! Auguri per un fortunato e sereno 2012!!!
    Ciao! Veronica

    RispondiElimina
  28. conosco questo genere di torte che adoro, ma non le faccio mai perchè non ho mai pane avanzato...mi ricordano la mia infanzia, la mamma le faceva spesso.
    Un abbraccio e buon anno nuovo!

    RispondiElimina
  29. Sarà di sicuro buonissima!! e con quel pò d'alcool che c'è rende tutti più allegri! ahah Tantissimi Auguri di Buon Anno nuovo anche a te!!

    RispondiElimina
  30. Adoro le torte di pane!!!!!
    La tua poi cosi' cioccolatosa !!!!

    RispondiElimina
  31. Tanto per rimanere in tema sensi di colpa ti dico solo che stamani ho trascorso 2h40 in palestra e in questo tempo non è compresa la doccia...E ti assicuro che non l'ho fatto perchè sono una stacanovista o perchè ne avessi poi così tanta voglia...Però cosa c'è di più buono dei dolci?! E mangiare è un piacere al quale non riesco proprio a rinunciare :)! Buonissima questa torta e sai che spesso anche io ho del pane raffermo che non riesco mai a destinare come si deve?! La prossima volta che succede, tornerò tra le tue pagine e farò tesoro di questa ricetta!
    Ti abbraccio e ti faccio tantissimi auguri per un felice 2012, magari con la connessione veloce ;)!

    RispondiElimina
  32. Buona buona!! Da provare visti i quintali di pane da smaltire!

    RispondiElimina
  33. non è una torta che amo ma la tua versione con amaretti mi ispira!tanti auguri a te cara!

    RispondiElimina
  34. Proprio quelloche ci vuole in questo periodo...eheheh!
    Tanti cari auguri di buon anno.
    Baci,Mary

    RispondiElimina
  35. "Il pane non si butta mai"...diceva mia madre...e questa è a dir poco un'idea geniale! Brava e tantissimi auguri di buon anno nuovo!

    RispondiElimina
  36. Che buone le torte di pane. Come quelle di mele profumano tanto di nonna. E la tua è anche bella golosa con in più gli amaretti. Un modo dolce dolce di chiudere quest'anno per tanti versi amaro. Tanti tanti auguri perchè il 2012 sia ricco di cose belle e di soddisfazioni. Un abbraccio

    RispondiElimina
  37. Le tue ricette lasciano sempre l'acquolina!!
    Carissimi auguri di buon anno!

    RispondiElimina
  38. Che bella ricettina!...la proverò al più presto, grazie!
    ...e mille auguri a te!♥

    RispondiElimina
  39. mai fatta e mangiata solo una volta: ma era brutta e cattiva! invece la tua è bella e sembra buonissima! brava!

    buon anno!!!

    RispondiElimina
  40. Cara Marifra, è sempre un piacere passare tra ituoi fornelli: c'è sempre qualcosa di buono da annusare e ottimi consigli da seguire.
    Buon Anno, carissima!
    Claudia

    RispondiElimina
  41. le tue proposte sono sempre spettacolari!!!un abbraccio e tanti tanti auguri di buon anno!!!ciao

    RispondiElimina
  42. Anch'io ho sempre avuto qualche remora nei confronti di questo dolce, ma l'anno scorso dopo averne sentito tessere le lodi ancora una volta mi ero convita a provarlo, anche se poi per motivi di tempo non l'ho fatto ....
    La inserisco nei buoni propositi per l'anno nuovo :D
    Buon anno :D

    RispondiElimina
  43. Neppure io ho mai assaggiato una torta fatta con il pane. Ad essere sincera se qualcuno me l'avesse proposta avrei anche storto il naso... invece ha un aspetto magnifico. Adesso mi hai persino messo voglia di provarla...
    Tantissimi Auguri per un meraviglioso 2012!!

    RispondiElimina
  44. Questa torta è stata una vera sorpresa anche per me! Non avrei mai creduto che usando il pane si potesse ottenere un dolce:-)) Si, insomma, io il pane l'ho sempre considerato perfetto per bruschette o per accompagnare formaggi e salumi, ma per un dolce boh... invece è perfetto!!!

    Valentina: davvero è la mia ricetta della sparabiscotti?? Ma che bello, sul serio, ne sono proprio contenta!! Un abbraccio e buon anno!!!

    Tantissimi cari auguri! Grazie e buon 2012 a tutti!!

    RispondiElimina
  45. ciao carissima!!!! ti faccio tantissimi auguri, felice 2012!!!!!!
    Questa torta è una favola, qui da noi la torta col pane raffermo è molto apprezzata :D

    RispondiElimina
  46. Veramente superba questa torta: degna di un banchetto reale!! Bravissima, ci hai dato un'idea geniale!!! Bacioni e tantissimi auguri!!!!!

    RispondiElimina
  47. ESSE BOLO FICOU BEM LINDO.
    DESEJO-LHE UM EXCELENTE 2012
    BEESOS

    RispondiElimina
  48. Tanti auguri per uno splendido 2012! (ADSL compreso!!!) Ciao Sarah

    RispondiElimina
  49. Grazie cara per aver commentato il mio blog, sono alla prime armi.
    Mi piace tanto la cucina in particolare i dolci, infatti il tuo blog è da molto che lo seguo.
    Che bontà la tua torta di pane, con il tuo permesso presto la proverò per i miei bambini. A presto. Buon 2012!!!

    RispondiElimina
  50. veramente bella e un ottimo modo per riciclare il pane !!
    Approfitto per farti i miei auguri per un 2012 come lo vorrai, bacioni

    RispondiElimina
  51. è la torta preferita del mio papà, una tradizione sulla nostra tavola dei compleanni. Da noi si chiama anche torta dei poveri, proprio perchè si faceva riciclando il pane secco, quindi un alimento povero. Ma il nome non le rende per nulla giustizia!

    RispondiElimina
  52. la conosco! mi riporta bambina, la faceva la mia nonna e pensa che ci buttava pure delle mentine!!
    che bell'amarcord....grazie e buon anno!
    cristina

    RispondiElimina
  53. complimenti per la splendida torta, e tantissimi auguri!

    RispondiElimina
  54. Tiene una pinta espectacular, estupenda forma de aprovechar el pan duro :)
    Feliz año nuevo querida amiga!!!

    RispondiElimina
  55. questo è un tasto del cuore per me...questa torta me la faceva sempre e solo la mia nonna ed era la mia preferita :)
    Buon Anno :)

    RispondiElimina
  56. Il tempo è sempre poco, ma eccomi qui almeno per augurare a te e famiglia un buon fine ed un 2012 pieno di amore, felicità e lavoro! un bacio, Gianni

    RispondiElimina
  57. Grazie per essere passata da me !!
    Auguri !

    RispondiElimina
  58. è una torta delle mie parti, lo sapevi? io la adoro, mia nonna dice che il segreto è lasciare il pane in ammollo una notte (o cmq tante ore!). Io ci metto anche il cedro candito.
    bacioni e buon anno!

    RispondiElimina
  59. tanti cari auguri di cuore!!!!!
    e mille grazie per le meraviglie che ogni giono ci regali!!!!!!!
    bacioniiiii

    RispondiElimina
  60. tantissimi auguri di un felice e sereno anno nuovo!
    ...prendo una fetta di torta :P

    RispondiElimina
  61. Un grazie di cuore per tutte le cose buone che hai preparato e condiviso con noi in quest'anno, per la compagnia che ci hai fatto e per i pensieri condivisi! ^___^ Ti lascio un abbraccio stretto e tanti tantissimi auguri di Buon Anno che possa regalarci belle sorprese e tanta serenità! ^___ ^ Any

    RispondiElimina
  62. in veneto la torta di pane è una tradizione, da me si fa con mele e uvetta e si chiama pinza. buonissima la tua versione. buon 2012!

    RispondiElimina
  63. Davvero una torta molto molto interessante,mi segno intanto la ricetta.
    Un abbraccio e tanti cari auguri di Buon Anno.

    RispondiElimina
  64. Deve essere molto buona! Mi incuriosisce e sicuramente la proverò!Felice Anno Nuovo!

    RispondiElimina
  65. Tantissimi auguri! Happy New Year!

    RispondiElimina
  66. !Muchas gracias por visitar mi blog Mari,le deseo un año 2012, cargado de vivencias hermosas y enriquecedoras y mi más profundo
    anhelo de energía y de esperanza para todos los italianos al igual que para los españoles!.
    Sigo su blog anónimamente desde hace tiempo...sus platos y fotografías me parecen maravillosos y no es halago sino sinceridad.
    Yo sólo elaboré un budin de pan una vez, pero esta torta tiene un aspecto inmejorable y para el goloso de mi marido, adicto al chocolate, un bocado exquisito.
    Un beso y que los Reyes Magos nos traigan los mejores regalos: aquellos que no puede comprar el dinero.

    RispondiElimina
  67. Grazie per la visita sul mio blog.
    Quante belle ricette che ho trovato qui!
    Mi piacerebbe molto vedere una foto del tuo albero di Natale, da come lo hai descritto, deve essere bellissimo!
    Buon anno anche a te!

    RispondiElimina
  68. grazie mille x i complimenti alle foto....buon nuovo anno! e questa torta è favolosa!

    RispondiElimina
  69. Ciao piacere di conoscerti, ottima questa torta, abbiamo spesso pane da riciclare ,e così è una goduria.A presto

    RispondiElimina
  70. Ciao grazie della visita e per il tuo graditissimo commento. Buon 2012 anche a te un abbraccio. Bel sito e belle ricette complimenti
    Elise

    RispondiElimina
  71. Ciao oggi pomeriggio non ho neanche fatto merenda, una bella fettina non ci starebbe male ;-D
    Ciao ciao

    RispondiElimina
  72. E' favolosa questa torta!
    Buon 2012, un abbraccio Daniela.

    RispondiElimina
  73. Buon anno Maifra!
    Questa torta di pane è super!

    RispondiElimina
  74. tanti auguri di buon anno Mari! sono sempre stata scettica sulla torta di pane, mi sa che è arrivato il momento di provarla...

    RispondiElimina
  75. Quando ero bambina, mangiavo spesso una torta di pane, ma la tua versione al cioccolato è proprio da provare. Ciao e buon anno.

    RispondiElimina
  76. Se penso che è fatta con il pane raffermo...complimenti, è stupenda!!!

    RispondiElimina
  77. ciao buon anno! questa torta la fa sempre la mia mamma è per me un ottimoconfort food, anche la tua mi fa salire l'acquolina come quella della mia mamma!!! ottima!

    RispondiElimina
  78. grazie per essere passata a trovarmi. Ho dato una sbirciatina al tuo blog davvero bello complimenti.

    RispondiElimina
  79. Che bella ricetta!!! Questa me la salvo....direi che è l'ideale per riciclare il pane raffermo... :D

    Buon 2012!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  80. ma questa torta è fantastica! soprattutto per me che conservo chili e chili di pane raffermo e ci faccio solo del gran pan grattato!!!:D un'idea utile per cominciare il nuovo anno senza sprechi!:D tanti auguri anche a te! un bacione!

    RispondiElimina
  81. Ma sei una "creativa" del buon cibo **_**!!!!!
    E questa ricettina mi piace assai^^.
    Grazie per essere passata nel mio blog, un'abbraccione per un positivissimo 2012.

    RispondiElimina
  82. Ciao cara! Scusami se non passata prima per gli auguri! Mi auguro che le feste le hai trascorse bene e che il nuovo anno sia ricco di gioia e felicità!
    Hai fatto all'incirca quello che abbiamo fatto tutti: MANGIARE! La torta di pane anche io non l'ho mai preparata però l'ho mangiata una volta e mi era piaciuta davvero un sacco,dovrei proprio farla perchè questa ha un aspetto davvero super-invitante... ma ora siamo tutti a dieta,forzata ma devo :((

    Bacioni

    RispondiElimina
  83. Anche io non ho mai fatto una torta di pane ma sembra fantastica...la metto nella lista delle cose da fare in questo 2012 e ti faccio mille auguri!!!!

    RispondiElimina
  84. non ho mai mangiato o preparato una torta di pane ma mi stuzzica molto

    RispondiElimina
  85. Ti sei dovuta ricredere vero? Non è una delle cose più buone che hai mai mangiato? Mia madre me l'ha sempre fatta ed inevitabilmente la ricetta variava in base a quello che era reperibile in casa. Io adesso la faccio non appena ho del pane che mi cresce in dispensa e mia figlia ci va pazza come succedeva a me. E' un dolce che sa di casa, di affetto, di tenerezze e semplicità. Sono contenta che tu l'abbia scoperto. Un abbraccione e tanti auguri. Pat

    RispondiElimina
  86. Buonissima...io la faccio con le nocciole ma secondo me la tua con gli amatetti deve essere strepitosa...è da provare subito ^_^
    Ciao e complimenti anche per il tuo bellissimo blog...da oggi ti seguo anch'io !!

    RispondiElimina
  87. Aw...quando finisco il ramadan post-Natale devo provarlaaaa! <3

    RispondiElimina
  88. Buonissima la torta di pane!!!
    Ti è venuta benissimo, ciao a presto ^_^

    RispondiElimina
  89. questa ricetta me ne fa venire in mente una che prevede pan grattato, cioccolata fondente, e amaretti; se in questi giorni riuscirò a realizzarla la dedicherò a 'menta e liquirizia' :-)

    RispondiElimina
  90. Questa ricetta è quasi uguale alla mia, solo che io monto a neve gli albumi.
    Complimenti per il tuo blog.
    Luisa

    RispondiElimina