lunedì 15 ottobre 2012

LE PATATE ARROSTO DI ROSSELLA

In questi giorni non ho fatto altro che pensare ad alcune ricette viste in giro e ad altre che ripeto prima o poi dovrei decidermi di provare e così, tra una divagazione e l'altra, alla mente mi sono tornate le patate arrosto di Rossella. Ecco. Anche stavolta non posso non affermare che questo è il bello di avere un blog... si condividono ricette e si conoscono persone speciali come Rossella. Speciali perché in grado di entusiasmarti sempre e coinvolgerti in qualsiasi modo. Non so davvero come ci riesca, quale sia il suo segreto, e non esagero quando le dico che riesce a trasmettermi una gran voglia di fare e cucinare e sperimentare e fotografare e... no. Non esagero. Il suo blog si chiama Vaniglia-Storie di cucina. Le voglio un gran bene. Lei questo lo sa, ma non sa che non mi stancherò mai di ripeterlo:-)
Non ho stravolto la sua ricetta, è identica all'originale, che, proprio come afferma anche Rossella, non è assolutamente banale!
 

Patate arrosto

Vario

 
Ingredienti: 

-      1 Kg di patate farinose
-      2 o 3 cucchiai di olio extravergine d'oliva
-      Un paio di spicchi d'aglio
-      Rosmarino a piacere
-      Sale un pizzico
 

Patate/potatoes

Bollire le patate sbucciate e tagliate a pezzetti regolari in abbondante  acqua salata per 6 minuti circa. Nel mentre, ungere la teglia da forno e metterla in forno già caldo a 220°. Togliere dal fuoco la pentola con dentro le patate, scolarle buttando via solo l'acqua di cottura, coprire con un coperchio la pentola (con dentro le patate) e, con l'aiuto di un canovaccio o presine, tenerlo ben premuto agitando la pentola in modo da "ammaccare" le patate appena bollite.
Estrarre la teglia dal forno, sistemare velocemente le patate all'interno insieme agli spicchi d'aglio e al rosmarino, in modo che risultino unte in modo uniforme. Cuocere in forno per circa 45 minuti o fino a quando non assumeranno un bel colore dorato e non si sarà formata la crosticina in superficie. In cottura girarle di tanto in tanto e ungerle di all'occorrenza. Servire calde con un pizzico di sale.

 

Patate arrosto
 
 
UN ABBRACCIO!!!

50 commenti:

  1. patate arrosto!! nessuna banalità, solo tanta bontà!!!
    baci

    RispondiElimina
  2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  3. Bellezza, io devo essere impazzita.
    (per il commento di prima e i pasticci, e tutto).
    Ma tu lo sai, io sono fulminata!
    Le patate però sono buone, e so che mi perdonerai... :)
    buonanotte (e le foto bellissime)

    RispondiElimina
  4. Cosi semplici, ma cosi buone!

    RispondiElimina
  5. Le patate arrosto...... non saprei vivere senza di loro!!
    Sono il classico piatto della festa e della famiglia^^: da piccola, quanti pranzi domenicali a mangiarne a non finire.

    E bisogna saperle fare.... non è assolutamente facile.

    Salutone^^!

    RispondiElimina
  6. Ci ho messo dei secoli a perfezionarle, ma finalmente ce l'ho fatta! Senza non si puo' vivere!

    RispondiElimina
  7. Niente di ciò che sembra semplice è mai banale. Da quanto non mangio le patate arrosto. Non le ho mai bollite prima ma sempre tenute a bagno in acqua fredda, Proverò :) Un bacione, buona settimana

    RispondiElimina
  8. Buonissime e croccantose.
    Ciao

    RispondiElimina
  9. mmmm...che buone...croccanti fuori e morbide dentro!!!!!!
    Ti abbraccio, buon lunedì

    RispondiElimina
  10. stranissimo questo procedimento e il risultato è favoloso

    RispondiElimina
  11. Ecco, le patate sono una di quelle cose a cui non posso proprio rinunciare...mi piacciono in tutte le salse...questa poi è speciale!!!
    Le foto va bè...sai che le adoro, l'accoppiata patate/foglie gialle poi la trovo splendida :D
    Bacioni ^_^

    RispondiElimina
  12. conosco bene la ricetta , sono divine le patate fatte così , ciao buon lunedì!

    RispondiElimina
  13. che buone! sento il profumino! solo non ho capito bene cosa devo fare con lo strofinaccio!:)

    RispondiElimina
  14. Queste patate devono essere squisite, le proverò! :) Complimenti e un bacio, buon lunedì!

    RispondiElimina
  15. Sono arrivata qui dopo aver letto il tuo commento sotto il mio ultimo post.
    E sono felicissima di averti trovata perchè il tuo blog è fantastico! E sono follemente innamorata delle tue foto!
    Il blog di rossella è uno dei primi che ho trovato e che mi sia piaciuto davvero.
    Avete due bellissimi blog (e fidati, non sono una che si lecchina le persone).
    Buon inizio settimana!

    Alice
    operazionefrittomisto.blogspot.it

    RispondiElimina
  16. Non conosco Rossella ma ste patate son ottime!! Sapevo anche io di questo metodo di bollirle prima per un pò.. ed infornarle.. devo provare! :-) buon lunedì.. baci

    RispondiElimina
  17. le patate arrosto sono una vera bontà e non possono essere banali mai!! e poi...non tutti le san fare bene! complimenti anche per le foto!!

    RispondiElimina
  18. Umas simples batata que ficou linda ,gostei muito.
    BOA SEMANA
    BJS

    RispondiElimina
  19. una ricetta semplice e senza fronzoli che piace sempre e indiscutibilmente a grandi e piccini. Ogni piatto cucinato e arricchito con delle buone patate diventa un capolavoro... io le mangerei tutti i giorni!!

    RispondiElimina
  20. il bello del blog è la capacità di contaminarsi e contaminare...ora ad esempio ho voglia di patate e ti giuro che è un sacco che non le mangio!!!

    RispondiElimina
  21. hai ragione!! la condivisione è proprio il bello dei blog e...le patate, le mangio in tutti i modi! e preparate così sono DELIZIOSE!!! buona giornata!

    RispondiElimina
  22. Altro che banale, mi hai colpita dritta al cuore!

    RispondiElimina
  23. ottime e quel croccantino le rende molto golose :P

    RispondiElimina
  24. Le patate al forno perfette non sono mai una banalità quindi prendo nota per provare questo procedimento quanto pria!!! Bacioni,Imma

    RispondiElimina
  25. Condivo la stima e l'affetto per Rossella, gran donna anzi granVaniglia ;)

    RispondiElimina
  26. Merhabalar, ellerinize sağlık. Çok leziz ve iştah açıcı görünüyor.

    Saygılar.

    RispondiElimina
  27. Farle venire arrosto, per me, non è sempre facile, quindi giusto condividere le varie esperienze. Ciao

    RispondiElimina
  28. foto bellissime e ottime queste patate!

    RispondiElimina
  29. le preparo subitooooo!!!!
    grazieeeee per la ricetta e per i meravigliosi scatti!!!

    RispondiElimina
  30. Patate arrosto home made... piatto prelibato apprezzato da molti se non da tutti.
    Belle immagini!
    A presto..

    RispondiElimina
  31. Io adoro la Ross (l'articolo davanti al nome indica chiaramente la mia origine) e nelle tue mani la sua ricetta non poteva che risultare così...entusiasmante!!
    :-) Le foto come al solito 'parlano' ...
    bacioni

    RispondiElimina
  32. complimenti a te e Rossella..queste patate hanno un aspetto davvero invitante..mi incuriosisce molto questo modo di prepararle..da provare!
    Ciao e buona serata
    Sara

    RispondiElimina
  33. E tu le hai rifatte benissimo,brava tu e Rossella!Si,il blog è soprattutto questo:condivisione e scambio,oltre che esprimere le proprie passioni!Un bacione frangia bella,volerti bene non è affatto difficile!

    RispondiElimina
  34. Ciao Marianna =),
    queste sono proprio le patate che si desidererebbe trovare tutte le domeniche a pranzo a tavola, nel senso che son buone sempre, sanno di coccole e poi quella crosticina dal cuore morbido è assolutamente fantastica! La foto mi piace molto, e tu e la cara Rossella guardate i blog con i miei stessi occhi, quelli della continua scoperta, condivisione e comunicazione del buon cibo e non solo, gli stessi che ti spingono a prepararlo ogni volta con amore, fotografarlo e scrivere.
    Passando di qui non ho potuto far a meno di pensare che mi è mancata (causa mia assenza, sempre di corsa sono!!) l'atmosfera delle tue pagine, sempre così piacevole; per cui ti lascio un doppio, anzi un triplo saluto, a presto e grazie a te =) Lys

    RispondiElimina
  35. Che aspetto invitante hanno queste patate al forno!!!
    Ma il fatto di "ammaccarle", questo proprio mi mancava.... devo provare per scoprire il perchè! ^__^
    Ciao!

    RispondiElimina
  36. Devono essere deliziose, hanno un aspetto davvero invitante :-) BAci!

    RispondiElimina
  37. io credo che le patate siano una cosa che se non ci fosse, bisognerebbe inventarla. Rossella è carinissima, e anche io la seguo con estremo piacere. un bacino, e complimenti sempre grandi per tutto quello che fai e per come le fai. sere

    RispondiElimina
  38. Qué alegría poder visitarte!!!

    Un plato sencillo y delicioso, las fotos como siempre preciosas.

    Besos

    RispondiElimina
  39. cara. posto un commento con relativa "calma", finalmente.
    Grazie.
    Grazie per il tuo post e per le tue parole.
    Mi sento così onorata, e coccolata.
    E le tue foto sono meravigliose e al tempo stesso non "tengono distante". Mi pare quasi come le avessimo cucinate insieme (le patate, non le parole... ma forse un po' anche quelle!). Oggi ci siamo mancate per un soffio. Ma con una prospettiva bella all'orizzonte.
    :)
    (baci tanti, ma tantitantitantitan...)

    RispondiElimina
  40. Non ho mai bollito le patate prima di farle arrosto nel forno. Questo procedimento mi ha davvero incuriosito, voglio sentire la differenza.

    RispondiElimina
  41. Le patate con il rosmarino e l'aglio e' il mio modo preferito di cucinare le patate arrosto:ho sbalordito piu' di un ospite straniero con questo piatto, uhm...bollirle prima, devo provare questo trucchetto. E ora vado a conscere Rossella perche mi sono incuriosita

    RispondiElimina
  42. Le patate con il rosmarino e l'aglio e' il mio modo preferito di cucinare le patate arrosto:ho sbalordito piu' di un ospite straniero con questo piatto, uhm...bollirle prima, devo provare questo trucchetto. E ora vado a conscere Rossella perche mi sono incuriosita

    RispondiElimina
  43. Ho lasciato un commento anche a Vaniglia, ma sono partita da te, e se sono "come dico io" vi farò sapere a entrambe.
    Grazie.
    Dann/www.cucinaamoremio.com

    RispondiElimina
  44. Un abbraccio forte a tutti e grazie per il vostro affetto!
    Dopo aver tentato in mille modi di ottenere delle patate arrosto perfette, vi assicuro che questa è la ricetta che cercavo da tempo!

    Rossella: per pochissimo non ci siamo incontrate, mi dispiace tanto! Ci siamo però fatte una promessa, ora dobbiamo solo mantenerla:-)!! Un abbraccio

    Rebecca: lo strofinaccio serve semplicemente a tenere meglio il coperchio sulla pentola dopo aver eliminato l'acqua di cottura mentre agiti la pentola stessa per ammaccare le patate che hai trattenuto all'interno. Spero di essermi spiegata meglio... un abbraccio!

    RispondiElimina
  45. Dann: io le trovo divine! Spero piacciano tanto anche a te:-) Fammi sapere, ci conto!! Un abbraccio

    RispondiElimina
  46. le proverò sicuramente: io adoro le patate!!

    RispondiElimina
  47. Le patate arrosto sono sempre un "must"!
    ciao
    Enrico

    RispondiElimina
  48. SEMPLICI ma sicuramente buonissime ;)
    le proverò sicuramente...bacioni
    Iaia
    ( mi ero persa , mi son ritrovata)

    RispondiElimina