mercoledì 26 giugno 2013

POMODORI RIPIENI

Vabbè. Il caldo spesso sa giocarmi brutti scherzi (niente di grave eh :-) soltanto ci sono quei giorni in cui l'unica cosa che vorresti al mondo è sparire, non perché sia successo qualcosa di grave, terribile o irrimediabile, ma solo perché la tua pressione è ai minimi storici ma tu, nonostante tutto, devi dare comunque il massimo al lavoro, a casa, a quella tal cosa che presto finirà... ebbene si, il caldo in tutto questo non aiuta.
Fortuna che poi esistono quei piatti tipici dell'estate come le verdure ripiene che adori tanto perché buone, colorate e che, nonostante le apparenze, sono anche abbastanza veloci da preparare per l'ora di pranzo.
Per l'occasione ho pensato a dei pomodori ripieni con un ripieno totalmente vegano, fatto con quinoa gialla, tofu affumicato, un bel po' della mia erbetta aromatica preferita ed una piccola zucchina verde, nata di recente nell'orto di casa :-) (finalmente, dopo anni e anni che vi annoio con la storia dell'orto, quest'anno ne ho uno tutto mio piccolo dietro casa :-D)
Ovviamente il ripieno da vegano potete trasformarlo in vegetariano in meno di un secondo sostituendo il tofu con un fresco fior di latte :-)  

Pomodori ripieni di quinoa, tofu e verdure
Quinoa, tofu e verdure
 
Ingredienti per due persone 
 
4 pomodori rossi lisci
80 gr. di quinoa
80 gr. di tofu affumicato
1 zucchina verde
1 cipolla piccola
Origano
Olio extravergine d'oliva
Sale 

<3
 
Lavate per bene e ripetutamente la quinoa in modo da eliminare la saponina, la sostanza amara di cui è ricoperta. Trasferite in una piccola casseruola con 160 grammi d'acqua salata e fate bollire a fiamma bassa per circa 10 minuti; spegnete la fiamma e lasciate riposare per cinque minuti coperto.
Nel frattempo, lavate sotto acqua corrente i pomodori e con un canovaccio pulito asciugateli, poi tagliate la calotta superiore, eliminate i semi e parte della polpa interna. Tagliate a dadini la zucchina e a parte il tofu affumicato.
In un tegame fate appassire la cipolla tritata finemente per un minuto, unite la zucchina e regolate di sale. Coprite e proseguite la cottura fino a quando non diventa tenera (se necessario abbassate la fiamma o aggiungete un piccolo mestolo di acqua calda).
Condite la quinoa con le verdure e il tofu, unite delle foglioline di origano a piacere e la polpa dei pomodori, mescolate e mettete da parte.
Scaldate il forno a 200°. Versate un mestolo di acqua calda e un filo d'olio all'interno di una pirofila, sistemate dentro i pomodori e versate un altro filo d'olio.
Riempite i pomodori con il ripieno di quinoa, sistemate la sommità dei pomodori tagliata in precedenza e condite con un filo d'olio, sale e origano.
Infornare per 20 minuti e servite.
 

Vario
 
Tovaglietta nella 1°foto GreenGate<3
 
UN ABBRACCIO!!!

30 commenti:

  1. Li mangerei ora! Hanno un aspetto delizioso e li proverò sicuramente :) Buona giornata

    RispondiElimina
  2. Che bontà, questo piatto sa proprio di estate!

    RispondiElimina
  3. Li proverò quanto prima perché ultimamente ho la fissa per la quinoa...adoro le bibite Paoletti ;-)

    RispondiElimina
  4. Freschi e leggeri questi pomodori... e come sempre splendide foto!!

    RispondiElimina
  5. Hai ragione il caldo spesso non aiuta...io ormai conto i giorni che mi separano dalle vacanze tipo calendario dell'avvento!
    Queste immagini sono fantastiche, mi hai trasmesso un senso di freschezza e genuinità incredibili...per non parlare della fame che mi hai fatto venire! I pomodori ripieni me li mangerei anche adesso, li adoro con dentro qualsiasi cosa, e il tuo ripieno vegano è molto molto invitante!!!!
    Forza e coraggio ^_^

    RispondiElimina
  6. Il caldo non aiuta proprio nessuna ma forse mi potrebbe aiutare un pomodoro...me lo passi sotto il banco? che foto bellissime....buona giornata!!

    RispondiElimina
  7. Potendo contare su verdura ed ortaggi di stagione che il suocero coltiva con tanto amore nel suo orticello, capisco la soddisfazione nell'averne uno tutto tuo! :-)
    Complimenti per quello che sei riuscita a fare con la tua piccola zucchina! :-D....per quanto riguarda foto e presentazione, non trovo le parole....un sogno!
    Ti auguro una buona giornata, a presto!

    RispondiElimina
  8. Questi tesoro sono i piatti jolly dell'estate che ti fanno venir voglia di sederti a tavola con piacere e i pomodori ripieni in particolare li adoro se poi anche leggeri e light ancora di più!!!!Bacioni,Imma

    RispondiElimina
  9. Che meraviglia di ripieno! *.*
    Io non so mai come riempirle, le verdure!
    Prendo spunto :) le foto sono stupende!
    un abbraccio, a presto

    RispondiElimina
  10. Ma che buoni!!!! e poi.. non ci posso credere!! sai che mi stavo studiando una versione simile.. ma fredda.. e con farro??? :-D smackkk

    RispondiElimina
  11. mi piace proprio tutto in questo post!! pure il tofu, toh! foto stupendissime!

    RispondiElimina
  12. Che bella questa versione dei pomodori ripieni...e quel micio? Tenerissimo! :)

    RispondiElimina
  13. Ciao Marianna! Non ho mai provato la quinoa e questa mi sembra un' ottima occasione per assaggiarla! Molto invitante! Un saluto!

    RispondiElimina
  14. Ficou excelente,seria um almoço perfeito.
    bj

    RispondiElimina
  15. Le SOLITE meravigliose fotografie.... rassegnati mia cara Mari, quando passo da te mi riesce difficile leggere le ricette ;-)
    baci

    RispondiElimina
  16. Non esiste estate senza pomodori ripieni. I tuoi sono così belli che a gioirne è anche lo sguardo oltre al palato :) Un bacione tesoro, buon pomeriggio
    P.S. venerdì torno a casa. Ci si fa a trovarsi per una passeggiata insieme?

    RispondiElimina
  17. Userò il fiordilatte.....odio il tofu e si vede!Che belli questi pomodori tesoro e che squisito ripieno(tranne che per il suddetto tofu),mettono allegria e di buonumore!Soffro anch'io di pressione bassa,ma il sole quant'è bello,vedi,sembra esplodere da quei pomodori e la zucchina,come crescerebbe!Vabbuò vaneggio,ma i tuoi pomodori mi hanno ispirato,ma non il tofu :))))Un baciuzzo stella!

    RispondiElimina
  18. Mhhhh buona idea!
    Adoro i pomodori ripieni di riso ma questa versione mi entusiasma.
    Foto bellissime...
    a presto

    Laura

    RispondiElimina
  19. Ottimi i pomodori con quinoa, fantastiche le tue foto! Ciao!

    RispondiElimina
  20. Hai fatto centro!
    I pomodori sono i re della mia estate e in questa versione mi attira proprio tanto.
    Da provare!
    Chiara di Una cucina per Chiama

    RispondiElimina
  21. Che belli, da provare, complimenti!!!

    RispondiElimina
  22. Una bellissima alternativa ai classici pomodori col riso!

    RispondiElimina
  23. anche a me i pomodori ripieni fanno estate! e la quinoa non mi manca mai, troppo buona!!!!

    RispondiElimina
  24. tu concentrati e non pensarci, e vedrai che tutto andrà per il meglio! le verdure ripiene sono buonissime, manco a dirlo. io ti mando un bacino enorme e ti stritolo un pò! PS se ti dico che le foto sono belle, dici che sono noiosa? ;)

    RispondiElimina
  25. mi piacciono tantissimo i pomodori ripieni
    però questa versione non l'ho mai provata ;)

    ti seguo :)
    baci

    http://lemonchicbeautyfashion.blogspot.it/

    RispondiElimina
  26. li adoro...aspetto che arrivi la piena estate per trovarli freschi e saporiti, belli ricchi di sole e sapore!
    Un abbraccio e buon fine settimana

    RispondiElimina
  27. Che belli, hanno un aspetto deliziosamente fresco e saporito. E i colori mettono allegria. Pero' ti confesso che il micetto ruba la scena a tutto :)

    RispondiElimina
  28. la foto è pronta per la copertina di una rivista! davvero ma come fai a catturare tutta la luce che c'è in giro ai tuoi piatti deliziosi! bravissima tesorina, un bacio e buon fine settimana mony***

    RispondiElimina
  29. I pomodori ripieni, di qualsiasi tipo, sono una mia passione. Proverò anche i tuoi. La foto del gattino é stupenda!.

    RispondiElimina
  30. Mi hai fatto tornare in mente alcune domeniche di quando ero bambina, se non c'erano le lasagne o la pasta fatta in casa...c'erano i pomodori ripieni :)

    http://hotelkitchengiudizidiunadonna.blogspot.it/

    RispondiElimina