giovedì 13 giugno 2013

TORTIGLIONI ALLA PIZZAIOLA

Non so cosa sia successo ma finalmente sembra che il sole si sia deciso a rimanere fra noi:-) visto che fino a qualche giorno fa sembrava di essere in pieno autunno. Evidentemente si sarà accorto pure lui che oramai siamo a metà giugno e che, tra non molto, sarà estate. Beh, insomma, ve lo devo proprio dire... qua c'è voglia di andare al mare e a spasso, in una sola parola, c'è voglia di andare in vacanza:-D... senza pensieri per la testa che puntualmente ti ricordano che tu (io) hai una scadenza a breve e che tu (sempre io, abbiate pazienza:-) ancora non decidi di concludere tutto e a consegnare (mah, cosa volete che dica, a volte non riesco neanch'io a capire me stessa e fatico ad andare avanti...)
Su una cosa però sono sicura, che il piatto di oggi è uno dei miei preferiti, sarà perché ricorda il sapore della pizza o sarà perché non saprei vivere senza un buon piatto di pasta a pranzo... poi, non so a voi ma a me fa anche molto "pranzo della domenica in famiglia" :-) 
 
Tortiglioni alla pizzaiola

Tortiglioni
 Pomodorini pachino
 
Ingredienti per 4 persone

400 gr. di tortiglioni
250 gr. di fior di latte
400 gr. di polpa di pomodori
10 pomodorini pachino
2 spicchi d'aglio
Origano
Pangrattato
Parmigiano grattugiato
Olio extravergine d'oliva
Sale


Tortiglioni alla pizzaiola
 
Tritate finemente gli spicchi d'aglio e fateli dorare in un tegame a fuoco basso con un paio di cucchiai d'olio. Unite la polpa di pomodoro e una manciata di foglioline di origano, regolate di sale e fate cuocere per una quindicina di minuti a fuoco moderato.
Lessate i tortiglioni in abbondante acqua bollente salata. Scolate la pasta e saltatela nel tegame del condimento per un minuto circa aggiungendo 50 grammi di parmigiano grattugiato.
Scaldate il forno a 190°. Rivestite di carta da forno una pirofila da forno dai bordi alti e tagliate a fettine sottili il fior di latte. Lavate i pomodorini pachino, divideteli a metà e metteteli da parte.
Ungete con un filo d'olio il fondo della teglia e formate un primo strato di tortiglioni, poi uno di fior di latte, cospargete con foglioline di origano e parmigiano. Formate un secondo strato di pasta e, di seguito, di fior di latte, cospargete con altro origano e parmigiano. Proseguite fino ad esaurimento degli ingredienti.
In ultimo, distribuite sulla superficie i pomodorini pachino e un paio di cucchiai di pangrattato, versate un filo d'olio e infornate per circa 20 minuti.
Sfornate e servite tiepido.  

Villa D'Este Home
 
 
UN ABBRACCIO!!!


52 commenti:

  1. Um prato de massa bem ao meu gosto.
    ESta uma delicia,tem tudo para me agradar
    bjs

    RispondiElimina
  2. Buono questo piatto sai che ti dico lo preparo oggi per pranzo mi hai dato un'ottima idea!
    Baci e buona giornata
    Enrica di Chiarapassion

    RispondiElimina
  3. Che spettacolo queste immagini, complimenti! Rendono davvero particolare un semplice piatto.

    RispondiElimina
  4. che fameeeeee!!!! E sono solo le 9.35 ;-)
    bacioni

    RispondiElimina
  5. Questa pasta si copia all'infinito :D Bellissime le foto! :) Un bacione! :*

    RispondiElimina
  6. Bellissimi tesoro li avevo ammirarti su D ed eccoli ancora qui...sono affascinata dal tuo piatto e dalle tue foto sei unica!!TVBBBBBB,Imma

    RispondiElimina
  7. bellissime le foto!!!!!
    una piatto bello, solare, che sa di estate :)
    lo rifarò prestissimo!!
    ti abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e l'ho rifatta :)
      l'ho vista nel blog Chiarapassion e l'ho preparata subito!!! che bontà!

      Elimina
  8. Bravissima come sempre nelle foto e nella ricetta.
    L'ultima immagine in particolare rappresenta bene la fine che farei fare io a quella pasta :P
    Ciao Leonardo

    RispondiElimina
  9. io che in questi giorni non ho mai appetito, sono stata presa da una voglia incredibile di pasta. o di pizza? boh? se è della seconda, vado bene, perchè è a casa che lievita! :) Un bacino, Sere PS non vediamo l'ora che ste consegne arrivino!!! <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Credimi, io vorrei parlarne ma ho paura di portarmi sfiga da sola:-D!!!!

      Elimina
  10. Vabbè che è anche ora di pranzo ma la fame non c’entra nulla col fatto che sono INCANTATA! Incantata dalle tue foto sempre più belle e…diciamolo pure…ingolosita dalla tua pasta che con quella crosticina attira come una calamita :D! Un bacione tesoro, buona giornata

    P.S. se torno a casa a fine mese ti faccio un fischio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci conto Fede, lo spero davvero tanto di riabbracciarti!!!!

      Elimina
  11. Grazie a tutti, vi voglio bene!!

    RispondiElimina
  12. mi piace un sacco! ma i tortiglioni li lascio indietro di cottura e finiscono in forno o no? grazie!!mi hai risolto la cena.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' giusto lasciarli al dente, però io li faccio cuocere e poi trasferisco in forno. Grazie a te :-) Un abbraccio

      Elimina
  13. Questa ricetta sembra deliziosa! Verramente!

    RispondiElimina
  14. Condivido con te la felicità per questa estate che sembrava non arrivare mai ma, sopratutto, condivido in pieno questo bellissimo piatto! Da provare!
    Un abbraccio :)

    RispondiElimina
  15. troppo buono!!! da spazzolare!!!

    RispondiElimina
  16. Foto che rendono giustizia pienamente ad un piatto ottimo proprio per la sua semplicità. Un piatto rassicurante, dai sapori "nostri", che se fatto con ingredienti di qualità è strepitoso.
    Per la voglia di estate concordo, per l'andare in vacanza... mi mancano ancora due mesi! :(
    A presto

    RispondiElimina
  17. che meraviglia quei pomodorini sul fondo azzurro!!! ^_^ ovviamente anche la ricetta è...anche se io quando fa caldo inizio ad evitare la pasta per non peggiorare la situazione :P
    un abbraccio!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  18. Mmmmm la pasta gratinata e questi pomodorini... la semplice ma potente bontà della cucina italiana non la batte nessuno! Grazie di essere passata dalle mie parti e di avermi fatto scoprire il tuo blog dal sapore fresco! :)

    RispondiElimina
  19. bellissimo il tuo blog...e buonissimo!!! :)

    RispondiElimina
  20. no ma.. che foto meravigliose sono queste? che fame.. troppo buona questa pasta verace, tutta italiana.. e belle le foto
    baci

    RispondiElimina
  21. Bellissime le tue foto!!! la scelta degli accessori, l'accostamento di colori .... ho molto da imparare!!!

    RispondiElimina
  22. Che buoni!! la pasta cosi' l'ho sempre adorata!!! le foto che fai sono spettacolari!!!

    RispondiElimina
  23. li mangerei anche a quest'ora, è un tipo di pasta che adoro...ciao carissima

    RispondiElimina
  24. le foto sono spettacolari, quante meraviglie che ci aiuta a fare il sole, anche qui autunno ieri, aria rinfrescata e stanchezza notevole, ma oggi , oggi almeno fino a domenica sarà l'estate e di certo l'idea del pranzo familiare me l'hai data tu ;)

    ti abbraccio con affetto!

    RispondiElimina
  25. A chi lo dici... per ora il mare posso solo guardarlo e goderne un pò la sera, per una breve passegiata, dopo il lavoro...ma le vacanze arriveranno , basta aver pazienza :)
    La tua pasta è fantastica, le tue foto sono fantastiche, è tutto molto bello, accogliente, invitante... complimenti !
    Ciao e... buon fine settimana !

    RispondiElimina
  26. Voglia di mare,voglia di non pensare....questo e' il vero beneficio della vacanza!Ma sarebbe ancor piu' lieta'se ti servissero un primo cosi',con quei profumi tipici dell'estate!E' una meraviglia cara,una tiella di maccheroni ....quasi!Un bacione tesoro.....e su su togliti sto pensiero!

    RispondiElimina
  27. Voglia di mare,voglia di non pensare....questo e' il vero beneficio della vacanza!Ma sarebbe ancor piu' lieta'se ti servissero un primo cosi',con quei profumi tipici dell'estate!E' una meraviglia cara,una tiella di maccheroni ....quasi!Un bacione tesoro.....e su su togliti sto pensiero!

    RispondiElimina
  28. Che belli questi torciglioni! Fanno voglia di tuffarcisi dentro!

    RispondiElimina
  29. Che piattino sfizioso Marianna!!! Complimenti davvero!!

    RispondiElimina
  30. mmmm mi stuzzica l'idea, proprio sfizioso il piatto , un abbraccio
    ciao Reby

    RispondiElimina
  31. Oramai sono diventata ripetitiva ma te lo devo dire...le tue foto sono SPAZIALI!!! e pure le ricette, questa pasta al forno deve essere deliziosamente gustosa. E l'origano deve dare quel tocco di frescheza che la rende perfetta anche con questo caldo

    RispondiElimina
  32. la pasta al forno con la crosticina la adoro!! ricordo che mamma la faceva con la pasta avanzata perchè non si buttava mica!!!! le foto con i 3 pomodorini sono ipnotiche sarà che amo il pomodoro o che tu sei sempre bravissima. Un bacione

    RispondiElimina
  33. ciao
    che bella padella di pasta, deliziosa e molto colorata!!! buona giornata!

    RispondiElimina
  34. Oggi ho proposto questo piatto sul mio blog...ottimo!

    RispondiElimina
  35. Meravigliosa questa pasta, alla pizza poi ... versione vegan per domani! ;)

    RispondiElimina
  36. Grazie a tutti!! Vi abbraccio sempre con tantissimo affetto!!

    RispondiElimina
  37. Ed ecco qua che arriva l'ignorante della situazione, cioè iooooooo!!! :D :D
    Il fior di latte cosa sarebbe???? Tipo filadephia???

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :D :D è la mozzarella !! mi piace chiamarla così, quindi colpa mia!! Un abbraccio

      Elimina