lunedì 27 maggio 2013

OMELETTE DI PRIMAVERA

Ultimamente mi capita di perdere un po' troppo la concentrazione - a mo' di esempio, sono due giorni che tento di scrivere questo post senza riuscirci, apro e chiudo word senza combinare niente - potrei dare la colpa alla primavera o al caldo se solo si fosse deciso ad arrivare, non vi pare? 
Avrei anche voluto iniziare la settimana con un dolce, uno dei quei dolci fantastici e senza sensi di colpa della domenica, macché, a forza di pensare a cosa preparare non ho combinato niente e il fine settimana è passato senza neanche me ne accorgessi.
Ah ecco, sto alla frutta, vero?! :-D
Beh allora, fortuna che qualche settimana fa la cara amica Vaniglia ha scritto un paio di post su "ricette rewind", l'idea mi è piaciuta talmente tanto che ho promesso a me stessa di ripubblicare anch'io qualche ricetta "datata", modificandola e migliorandola un pò rispetto all'originale.
Visto che in questo periodo dell'anno faccio sempre una gran bella scorta di asparagi - credo davvero che ormai tutti, anche i muri, abbiano capito che li adoro tantissimo - ho pensato di usarli per ripreparare uno dei miei piatti preferiti: l'omelette:-) 
Questa volta, al posto del cucchiaio di panna fresca, ho usato il caprino, ho aggiunto i piselli e insaporito gli asparagi con lo scalogno. Il risultato è piaciuto di nuovo a tutti, non c’è che dire, con gli asparagi si rende speciale ogni cosa!
 
Omelette di primavera

mercoledì 22 maggio 2013

MUFFINS CON FRAGOLE E VANIGLIA

Non infornavo un dolce da una vita, che per caso si nota? Ehm, in realtà per il blog perché per altri motivi di dolci dal mio forno ne sono usciti tanti:-) ora che ci penso, ad essere sincera con voi, di questa situazione non ne posso veramente più - così come non ne posso più della connessione con cui sono costretta a convivere da una vita oramai: tutti i tentativi fatti negli ultimi giorni per caricare foto e aggiornare questo povero blog sono stati inutili, ovviamente anche per passare nei vostri:-)... insomma, qua l'unica soluzione possibile per risolvere la cosa sarebbe cambiare casa, zona, città... in una sola parola, è andarsene... e anche lontano poi - Comunque, in breve, prima che compaia l'odioso "non è possibile visualizzare questa pagina", con le fragole regalate da una cara amica ho fatto dei muffins, o tortine :-) visto che non sono belli gonfi come in realtà vorrei, morbidi e non molto zuccherosi, perfetti in ogni momento della giornata :-D

Muffins con fragole e vaniglia

giovedì 16 maggio 2013

RISOTTO CON ASPARAGI, PISELLI E CAPRINO

Dovete sapere che gli asparagi esercitano su di me lo stesso identico strano effetto delle zucche. Sissì, quando li vedo non sono in grado di resistere e devo portarli a casa con me:-) Non ridete eh! Sono serissima. Vabbé, si fa per dire visto che negli ultimi giorni non ho fatto altro che scrivere ricette, dosi e procedimenti (prometto che di questa cosa ve ne parlerò meglio fra pochi giorni:-), quindi ora le frasi qui potrebbero essere tranquillamente senza senso ed io tremendamente convinta che in realtà il senso ce l'abbiano eccome:-)
Ciò premesso, ogni tanto riesco a raggiungere un delizioso mercatino di frutta e verdura fresca organizzato da un ristretto numero di agricoltori locali - è una vera fortuna averlo scoperto perché oltre alla qualità sono davvero molto attenti alla varietà di prodotti da offrire - ben felice di poter fare la scorta per l'intera (o quasi) settimana e soprattutto sapere ogni volta in anticipo cosa ci sarà per pranzo al rientro, bello no? Infatti gli asparagi per la ricetta del risotto di oggi provengono proprio da lì (e comunque non me li sarei mai lasciati scappare visto che senza un bel mazzetto in giro per casa è come se la primavera non fosse ancora arrivata, tempo a parte ovviamente:-) 
 
Risotto con asparagi, piselli e caprino