giovedì 31 ottobre 2013

Orzotto con zucca e funghi

Ecco, mi sa che dopo questa, dico basta con le ricette che hanno la zucca (d'accordo e anche i funghi:)) tra la lista degli ingredienti - vabbé almeno qua :D, ovvio no? - Ormai ogni anno, soprattutto grazie al mercato di agricoltori locali, ne acquisto sempre un bel pò per averle a disposizione tutto l'inverno, così le uso spesso e volentieri per l'ora di pranzo, come condimento nei primi o arrostite in forno cosparse con tante tantissime erbette aromatiche e pinoli per un semplice contorno. Mi sono simpatiche, che vi devo dì... specialmente quelle piccole e intere, con la polpa compatta e dolce, ma nulla a che vedere con feste e festicciole del 31 Ottobre, la festa di Halloween non mi ha mai entusiasmata, la mia è un'autentica passione :)  
E a proposito di ricette, anche oggi abbiamo un post, non vi sembra vero eh! Nemmeno a me :D Comunque, per l'occasione ho preparato un orzotto di quelli semplici semplici, senza troppe complicazioni nel mezzo e tutte quelle cure che invece richiede il riso nei risotti, con i due ingredienti che in queste settimane uso spessissimo. Insomma si, l'orzo perlato, oltre che buono e sano è anche una meraviglia da cucinare, lo metti in pentola con il brodo, sistemi il coperchio e hai quasi finito. La poca presenza o quasi di amido, come in questo caso, ha il suo lato positivo, sai che l'orzotto non diventerà appiccicoso come potrebbe essere un risotto preparato distrattamente, e sai già che non si dovrà mescolare in continuazione mentre cuoce... Happy Halloween!!  

Autunno 

mercoledì 30 ottobre 2013

Tagliatelle ai Funghi

Un piatto tipicamente autunnale, che adoro per il suo sapore semplice ma allo stesso tempo intenso. Forse la ricetta l'avrete già letta sulla Cucina di D, ma sarebbe un peccato non condividerla anche qui, perché è un primo straordinario e a pensarci bene questa che sto per raccontarvi potrebbe benissimo essere La mia versione delle tagliatelle ai funghi…
Ho utilizzato degli champignon bianchi al posto dei classici porcini, un bel mazzetto di prezzemolo fresco dell'orto di mio padre, della scorzetta di limone per vivacizzare l'insieme e tanto parmigiano quanto basta a creare una deliziosa cremina, in grado di avvolgere la sfoglia ruvida e porosa delle tagliatelle all'uovo.
Pare brutto lo so, ma questa volta la pasta non è fatta in casa... Sapete che normalmente a me piace sempre fare tutto da me ma ho cucinato, impastato e infornato talmente tanto in questi ultimi mesi che per una volta ho voluto agevolarmi la vita :) Ma ovviamente sapete che la mie passioni rimangono immutate e che non potrei mai vivere senza forno e macchina fotografica!
Però ammetto che avere qualcosa di pronto ogni tanto non guasta e se si cerca bene esistono prodotti gastronomici davvero buoni. Senza contare che insomma non si può far proprio tutto tutto. Così se vi capita di fare grossi acquisti, magari per i cesti regalo di Natale, date un´occhiata su Signorsconto.it qui trovate sconti per un´ampia varietà di negozi online.
Io ci ho fatto un pensierino anche per certi accessori per la casa che dovrei comprare. Ma ve ne riparlerò quando avrò un po´ più di tempo :D

  Tagliatelle ai funghi