venerdì 24 ottobre 2014

Zucca Speziata con Semi e Pangrattato

Finalmente anch'io ho la mia prima zucca di stagione per inaugurare questo autunno pazzo :-) Beh, di normale ha davvero poco, soprattutto per il gran caldo dei giorni scorsi e per il gran freddo arrivato ieri. In meno di 24 ore siamo passati dalla canotta ai maglioni di lana. Confesso che se il caldo fosse durato un pò di più non mi sarei mica offesa, anzi... :-) però capisco che, ad una settimana o quasi da novembre, non va bene per niente. Ehm, in realtà in giro ho già visto alberi e addobbi per Natale... panico :-)

Zucca
Vario
Zucca
Così per sdrammatizzare ho pensato di usare la zucca per uno dei contorni più buoni e deliziosi che abbia mai assaggiato: la zucca speziata con semi e pangrattato di Katie. Ho aggiunto meno ingredienti rispetto alla ricetta originale, devo in ogni modo dirvi che, anche in versione "meno ricca", merita davvero.

Vario
Poi vabbé, le ricette facili e veloci sono le mie preferite e questa è un buon compromesso, ad infornarla si mette un attimo e, una volta pronta, si mettono insieme gli ingredienti e si da vita ad un piatto ricchissimo di consistenze diverse! Fantastico :-)
 Zucca speziata con semi e pangrattato

Zucca Speziata con Semi e Pangrattato 
Ingredienti per 2 persone


Per il piatto

500 gr. di zucca pulita
2 cucchiai di olio extravergine di oliva
1 cucchiaino di cumino in polvere
1 rametto di rosmarino
Sale
Pepe nero

Per il pangrattato

1 scalogno
1 cucchiaio di olio extravergine d'oliva
Semi di zucca
30 gr. di pangrattato
Sale

Scaldate il forno a 200°. In una ciotola capiente, amalgamate l'olio, il cumino e gli aghetti di rosmarino tritati finemente, aggiungete la zucca tagliata a cubetti non troppo piccoli. Condite con sale e pepe, poi trasferite su una teglia in alluminio da forno. Cuocete per circa 30 minuti o finché la zucca è morbida. Sfornate e coprite per mantenere al caldo la zucca.
Per il pangrattato, scaldate l'olio d'oliva in una padella su fuoco medio. Aggiungete lo scalogno tritato finemente e cuocete per circa 5 minuti, mescolando spesso. Unite il pangrattato e i semi di zucca. Fate rosolare mescolando spesso per ricoprire bene con l'olio. Togliete dal fuoco non appena il pangrattato comincia a diventare dorato.
Servite sistemando la zucca arrostita in una ciotola capiente e cospargendo la superficie con i semi di zucca tostati e il pangrattato.

UN ABBRACCIO!!!

15 commenti:

  1. Che meraviglia... io amo l'autunno, sarà che ci sono nata, ma i suoi colori e l'aria tiepidina... mi danno una forza incredibile!!!
    Complimenti sei bravissima, un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono innamorata dei colori dell'autunno anch'io. Solo dei colori però, del freddo no :-) Grazie, un abbraccio Michela e buon fine settimana

      Elimina
  2. Viva la zucca! Anch'io ho comprato la prima della stagione solo qualche giorno fa e questa ricettina mi sembra la scusa perfetta per accendere il forno.
    Buon weekend

    RispondiElimina
  3. sono sempre alla ricerca di nuove ricettine a base di zucca e questa mi ha conquistata: semplice ma gustosa! un bacio

    RispondiElimina
  4. Vado matta x la zucca ed è protagonista di tutti i miei piatti da qui a marzo :-P
    Ottima la tua interpretazione, assolutamente da provare, grazie dell'idea :-D
    Buon we cara <3

    RispondiElimina
  5. Che foto stupende, autunnali ma anche tanto solari. Fantastica anche la ricetta,ha proprio l'aria di essere ottima

    RispondiElimina
  6. Costumo usar a abobora na sopa apenas
    Mas assim deve ficar uma maravilha
    Vou anotar a receita
    Bom fim de semana
    bjs

    RispondiElimina
  7. Confesso che ho resistito fino a ieri al richiamo della zucca, ma appena è arrivata la prima vera giornata di autunno sono corsa a comprarla... con tante idee per usarla, così tante che dovrò prenderla altre 10 volte in poco tempo... :-) E mi piace mangiarla anche come contorno, come ci proponi tu!

    RispondiElimina
  8. La prima zucca della stagione è entrata proprio oggi in casa direttamente dalla campagna. A dir la verità ne sono entrate due, poco più grandi di una pera e di varietà diverse, che non so ancora come usare. La tua proposta mi piace molto e trovo che la tua versione "meno ricca" sia perfetta :-)
    Buon finesettimana!

    RispondiElimina
  9. Credo tu abbia usato la zucca delica, giusto? E' quella che preferisco in assoluto! Trovo che abbia un gusto superiore, e questo tuo modo di aggiustare il gusto di un ingrediente, già buono di suo, con varie consistenze ed insaporimenti semplici è perfetto e per niente scontato. Come piace mangiare a me :)

    La foto del vialone coperto di foglie è bellissima.

    RispondiElimina
  10. La delica è la mia zucca preferita e trovo che dia il meglio di sè senza troppe raffinazioni, lasciata il più semplice possibile. L'idea di donarle una consistenza croccantina grazie a questo pangrattato saporito è ottima e visto che la sto mangiando tantissimo, la provo sicuramente nei prossimi giorni! :)
    Un abbraccio, buon we!

    RispondiElimina
  11. stupenda!!!! mi piacciono queste ricette semplici ma coccolose!

    RispondiElimina
  12. Riesco quasi a sentire il profumo dell'autunno, delle prime piogge dalle tue foto :-) La zucca in questo periodo non manca mai a casa, la mangiamo praticamente ogni giorno e la infiliamo pure nei dolci, che non pasta mai ;-) ci piace parecchio questo contorno, replicheremo il prima possibile!

    RispondiElimina
  13. semplice e gustosa...la proverò ;)

    RispondiElimina