lunedì 14 dicembre 2015

Brioche allo Zenzero

Se fino a qualche settimana fa avrei affermato fiduciosa "infornerò un panettone degno di tale nome" - merito della pm arzilla più che mai - oggi confesso di aver rinunciato a tanto entusiasmo. Il tempo e gli impegni sono i veri responsabili e mi hanno fatto cambiare idea, ma da sostenitrice di lievitati almeno alla brioche del weekend non ho rinunciato :-) 

 

Così, casseruola alla mano, ho infornato il dolce di oggi: un impasto che profuma di zenzero e, volendo, anche un pò di Natale proprio perché speziato e dolcificato da del miele d'acacia.

 
Se volete, sentitevi liberi di aggiungere candidi o della scorzetta grattugiata di arancia :-) ma non rinunciate a cuocerla nella cocotte di ghisa come ho fatto io! Se l'avete, dovete assolutamente usarla per questa ricetta, ma se non l'avete, niente paura :-) Per questo ringrazio Le Creuset che mi permette di presentarvi una meravigliosa promozione che LeCreuset Italia offre a tutti i lettori di mentaeliquirizia: 

800 regali perfetti per Natale da Le Creuset

Natale è un’occasione magica in cui tutti desideriamo avere intorno le persone che amiamo, amici e parenti. È il momento in cui ci mettiamo in viaggio per tornare a casa, ovunque sia il luogo nel mondo in cui ci troviamo, per riabbracciare la famiglia e riunirci intorno ad una tavola per riscoprire la gioia della condivisione. Qualunque sia la nostra memoria gastronomica e la nostra cultura, da 90 anni Le Creuset è accanto a noi in questo momento speciale, con i suoi valori universali di eccellenza e di rispetto per le tradizioni locali.
Per festeggiare questo Natale, Le Creuset porta direttamente a casa nostra oltre 800 idee regalo perfette per tutti: dalle mini cocotte fino alle casseruole in ghisa smaltata in 15 colori diversi per gli appassionati di cucina, dal mini wok in gres smaltato alla tagine in ghisa per gli amanti di cucina etnica, dalla piccola tortiera fino allo stampo per i cupcake per gli esperti di pasticceria, dal piccolo taglia-capsula fino al rivoluzionario cavatappi in acciaio satinato per i cultori del vino.
E per tutti gli amanti del design e dell’home-decor, centinaia di prodotti dall’inconfondibile stile Le Creuset, anche piccoli pensieri, facilissimi da acquistare sul sito: www.lecreuset.it. Inserendo il codice XMASBLOG si otterrà uno sconto del 15% all’acquisto e in più Le Creuset regalerà la spedizione in 72 ore, qualunque sia l’importo d’acquisto, in tutta Italia.

photo credits: Le creuset
 Buon Natale a tutti con Le Creuset!

photo credits: Le creuset


Brioche allo Zenzero
Ingredienti per 8 persone

Preimpasto

100 g di farina di farro
100 ml di latte di avena
10 g di lievito di birra

Impasto

400 g di farina di farro
120 g di latte di avena
1 uovo intero
1 albume
120 g di miele d'acacia
70 g di burro morbido
100 g di zenzero candido
1 cucchiaino di zenzero in polvere
8 gr. di sale

1 tuorlo sbattuto con 2 cucchiai di latte per spennellare

Preparate il preimpasto: nella ciotola dell'impastatrice, sciogliete il lievito di birra nel latte d'avena tiepido, poi unite la farina di farro setacciata. Mescolate velocemente senza impastare gli ingredienti, sigillate la ciotola con la pellicola trasparente e fate riposare in un luogo caldo fino a quando la superficie è piena di piccole bollicine.
Per l'impasto: versate nella ciotola circa 300 grammi di farina di farro setacciata, poi unite il latte d'avena tiepido. Azionate a bassa velocità l'impastatrice e aggiungete l'uovo, il miele, qualche cucchiaio della rimanente farina e l'albume, ancora un pò di farina e lo zenzero in polvere. Aumentate la velocità dell'impastatrice e lasciatela lavorare finché l'impasto è ben legato. Aggiungete il sale, il burro tagliato a piccoli dadini e, in ultimo, lo zenzero candido tagliato a dadini. Continuate a lavorare l'impasto fino a quando non diventa lucido ed elastico e si staccherà dalla parete della ciotola.
Rovesciate l'impasto sulla spianatoia infarinata e formate un panetto. Rimettete l’impasto nella ciotola spennellata con un pò d'olio e sigillate i bordi con la pellicola trasparente. Fate lievitare fino a farlo raddoppiare di volume in un luogo caldo e lontano da correnti d'aria.
Per la brioches: imburrate e infarinate una casseruola in ghisa del diametro di 22 centimetri. A lievitazione avvenuta, rovesciate l’impasto sulla spianatoia infarinata, dividete a metà, poi ciascuna metà in due parti uguali. Schiacciate leggermente ciascuna parte e arrotolate in diagonale facendo attenzione a non far fuoriuscire l'aria intrappolata con la lievitazione. Proseguite secondo questo video. Scaldate il forno a 180°. Spruzzate un pò d'acqua nel forno per creare vapore nel forno. Spennellate molto delicatamente la superficie con il tuorlo dell'uovo, sbattuto con un paio di cucchiai di latte. Quando il forno ha raggiunto la temperatura, infornate per circa 30 minuti. Sfornate e fate raffreddare completamente su un griglia prima di affettare e servire.

Casseruola Le Creuset <3

UN ABBRACCIO!!!

17 commenti:

  1. Sì è un po' strano sentirti dire "niente panettone", ma ti comprendo, nel mio piccolo, perché ho fatto e farò la stessa fine ^_^ Ero partita con tutti i buoni propositi, ma poi mi hanno detto "niente frumento, mia cara" e tutto è svanito. Peraltro qui vedo una farina che posso utilizzare e il latte di avena è il mio latte quotidiano ^_^
    Che faccio ci provo? E magari mi regalo anche una Le Creuset? :D
    Sei meravigliosa come sempre. YUn bacione.

    RispondiElimina
  2. E' semplicemente strepitosa, che dirti?! Passamene una fetta pleaseeeeeeeeee
    bacione!

    RispondiElimina
  3. Anche io tempo fa ero partita con l'idea di fare il panettone ma mi sa che alla fine rinuncerò, non credo riuscirò a trovare il tempo. Ma certo questa brioche non deve essere da meno come bontà. A parte che ha una forma bellissima, mi sembra di sentire il profumo da qui

    RispondiElimina
  4. Che spettacolo!!!!!!deve essere buona e molto soffice.. Io anche quest'anno ero prima partita con il voler fare ilpanttone.. Poi ho cambiato idea e stavo per cimentarmi nel Gugelhupf austriaco.. e alla fine ho rinunciato anche a quello.. Nonhovogliadi far grandi lievitati.. hihihihihi baci e buon lunedì :-*

    RispondiElimina
  5. Che coccola svegliarsi con questa x colazione! !!!

    RispondiElimina
  6. Che meraviglia! L'idea della cottura nella pentola in ghisa la trovo geniale ed il magnifico aspetto di questa brioche non fa che invogliarmi a provare quanto prima.
    Un abbraccio e buona giornata

    RispondiElimina
  7. Io al panettone mi sa che rinuncio anche quest'anno, ma non a mangiarlo eh? 😉
    Che ganza l'idea della brioche cotta nella pentola di ghisa !
    Super coccola in tutti i sensi specie se poi te la puoi comprare con un piccolo sconto !
    Un bacione
    Pippi

    RispondiElimina
  8. Io al panettone mi sa che rinuncio anche quest'anno, ma non a mangiarlo eh? 😉
    Che ganza l'idea della brioche cotta nella pentola di ghisa !
    Super coccola in tutti i sensi specie se poi te la puoi comprare con un piccolo sconto !
    Un bacione
    Pippi

    RispondiElimina
  9. Bellissima la casseruola e stupendo anche il suo contenuto..direi che con una fetta di questa delizia non si sente la nostalgia del panettone ^_*

    RispondiElimina
  10. Adorabile e molto golosa, questa deliziosa brioche allo zenzero, una vera coccola di dolcezza!
    Bravissima!!!
    Dolcissima serata !
    Laura<3<3<3

    RispondiElimina
  11. voglio tutto.. le pentole, la brioche.... tutto!!! stupendo!!! che bell'atmosfera natalizia crea questo post.. un abbraccio

    RispondiElimina
  12. ps ho provato l'acquisto ma non accetta il codice XMASBLOG..!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Chiedo info a Le Creuset e ti faccio sapere!

      Elimina
    2. Adesso dovrebbe funzionare :-)

      Elimina
  13. Ottima scelta!!! La grana di quella fetta è assolutamente perfetta... e chissà che buon profumo emanava da quella teglia...

    RispondiElimina
  14. brioche più che stupenda, dici che si può sostituire il latte d'avena con quello di mandorle senza problemi? decisamente da provare! e che dirti delle foto, se non che mi fanno battere puntualmente il cuore??:-) buon Natale carissima Marianna!

    RispondiElimina
  15. Da domani mi chiudo in cucina, ma prima non potevo non passare per lasciarti i miei più cari auguri per un sereno Natale!
    un abbraccio
    Alice

    RispondiElimina