martedì 31 maggio 2016

Cornbread con Mais e Cipollotti

Certo che arrivare a scrivere ricette di sera dopo lunghissime giornate di lavoro è un bel pò difficoltoso, sarà mica presto pensare già alle vacanze? Sempre tempo permettendo ovviamente :-) Maggio non è stato dei migliori e, viste le previsioni, sembrerebbe pessimo anche giugno, o almeno la prima settimana. Vabbé dai, magari sbagliano! Comunque, per la cronaca, ho rifatto il cornbread lunedì sera. Stavolta non nella versione dolce - la mia preferita - ma salata, con cipollotti, mais e parmigiano... :-)


Cornbread con Mais e Cipollotti Ingredienti per 6 persone

Per l'impasto

200 g di farina di mais fioretto          
100 g di farina di farro Spelta
150 g di yogurt bianco
150 g di latte intero
100 g di parmigiano grattugiato
100 g di mais in chicchi
1 cucchiaino di lievito
1/2 cucchiaino di bicarbonato
50 g di olio extravergine d'oliva
1 uovo intero biologico
1 cipollotto tritato finemente
1 cucchiaino di sale
Pepe nero macinato al momento
Peperoncino a piacere

Olio per ungere la padella in ghisa

         Scaldate il forno a 190°. Ungete la padella di ghisa e collocatela nel forno. In una ciotola, setacciate la farina di mais e la farina di farro, poi aggiungete il lievito e il bicarbonato. Mescolate, unite il sale, il pepe nero e mettete da parte.
         In una seconda ciotola, mescolate insieme il latte e lo yogurt. Aggiungete l'olio, il mais, il parmigiano, l'uovo sbattuto e il cipollotto. Mescolate e versate gli ingredienti all'interno della prima ciotola. Amalgamate il tutto con una spatola senza lavorare troppo l'impasto.
         Estraete la padella calda dal forno facendo attenzione, versate il composto nella padella e infornate. Cuocete per circa 30 minuti o finché il cornbread è cotto e ben dorato. Sfornate e fare raffreddare prima di servire.

Padella in ghisa Le Creuset <3

UN ABBRACCIO!!!

6 commenti:

  1. Speriamo che dopo quest'ondata l'estate arrivi.. non ne posso più di pioggia, tempesta, grigiore e grandine!! :( Questa ricetta è curiosissima e la foto molto molto carina.. non avevo mai sentito parlare di cornbread! Complimenti, sembra delizioso :)

    RispondiElimina
  2. Tanti ingredienti e un bellissimo risultato, mi hai incuriosito!!

    RispondiElimina
  3. Cornbread? non ne avevo mai sentito parlare.. ma visto ciò che c'è dentro deve per forza essere buono! Speriamo che le previsioni sbaglino.. anche io ho sentito che pure giugno non sarà un gran che :-( grrrrr.. Smack

    RispondiElimina
  4. mmmm...questo lo voglio proprio fare, è da una vita che lo punto, ma alla fine desisto sempre...stavolta ci proverò, con la tua ricetta infallibile!
    Un abbraccio grande cara

    RispondiElimina
  5. ecco ora mi fiondo in cucina...tra l'altro solo tu potevi rendere fantastica una cosa dall'aspetto così semplice (in senso positivo ovviamente perché è semplice da vedere ma sembra super buono)! oggi i miei ragionamenti non filano molto ;)
    bacioni!!!!!

    RispondiElimina
  6. Praticamente è una specie di soda bread aromatico??!! L'aspetto è davvero invitante e porta il sole almeno in tavola :-)

    RispondiElimina