martedì 12 dicembre 2017

Banana Bread di Amaranto e Riso al Cacao

Era un bel po’ di tempo che non preparavo una ricetta utilizzando le banane nell'impasto. Se ci penso bene, è davvero curioso scoprire come in tutti questi anni anche qui, tra le pagine di questo povero blog, di ricette al riguardo ce ne sono poche. Eppure a casa, le banane, non mancano mai perché trovo sia un ingrediente senza stagione e le acquisto con regolarità senza badare troppo al caldo dell'estate o al freddo dell'inverno. Questo banana bread è la mia versione di un'altra versione vista di recente, con olio extravergine di oliva - proveniente dall'oliveto di famiglia che a novembre ha regalato ai miei genitori un ottimo raccolto - mascobado e cacao... farina di amaranto e farina di riso. Anche questa ricetta, come la torta precedente, è gluten free. Veramente inizio ad essere un pò stanca del farro e così, sempre più spesso, la scelta ricade su tutt'altro genere e il più delle volte su farine senza glutine - tra l'altro con ottimi risultati che poi amo condividere con voi -. Il banana bread in questione è buono, nutriente, dalla consistenza umida e compatta, sopratutto, ha il grandissimo pregio di far scomparire dalla vista banane troppo mature dimenticate per chissà quale strano motivo sul ripiano della cucina...


giovedì 30 novembre 2017

Torta di Castagne e Lupini

Ultimamente mi diverte accostare ingredienti di ogni genere e tipo, soprattutto farine in realtà, ma questo ormai non credo sia più un segreto per nessuno :-) Dopo due libri pubblicati sull'argomento, l'interesse non è diminuito affatto e neppure abbassata l'attenzione in questo senso. Anzi. Spesso qui in cucina mi fermo perché mi piace riflettere sul risultato che voglio ottenere... piatto o impasto, poco importa, riesco ancora stupirmi di fronte ad un accostamento ben riuscito, all'idea di come la mente lavori di continuo per immagazzinare nozioni e percezioni su nuove scoperte, o ancora alla consapevolezza di come i ricordi legati ad un determinato sapore possano riaffiorare a distanza di parecchio tempo. 


martedì 31 ottobre 2017

L'irresistibile Castagnaccio. Nuova Versione.

Anche quest'anno non ho resistito e ho modificato nuovamente la ricetta :-) Di poco vero, perché per certi dolci credo sia ingiusto provare a stravolgerli del tutto rispetto alla loro versione originale, in fondo il castagnaccio è già buono così e quindi proprio non mi andava di cambiarlo troppo... perciò stavolta ho usato lo sciroppo d'agave, comprato la scorsa settimana proprio per l'occasione senza pensare che ne avevo già in casa e ora ne ho una gran quantità a disposizione :-) Ho inoltre utilizzato più cacao e il latte di mandorla che adoro moltissimo... comunque non escludo ulteriori modifiche e se qualcuno ha un suggerimento al riguardo, volentieri!! :-))  


venerdì 29 settembre 2017

Pane di Farro Integrale

Prima di questo pane, non avevo mai usato sola farina di farro integrale macinata a pietra per un impasto lievitato, e voi? E' la prima volta e come primo tentativo trovo non sia niente male, anzi... la tecnica è la stessa che uso già da un pò, mescolare prima con cura gli ingredienti e poi lavorare a mano fino a formare l'impasto vero e proprio. Ammetto, con un certo entusiasmo, che il risultato è stato superiore alle aspettative... non escludo prossimi esperimenti in cucina eheh:-)


giovedì 14 settembre 2017

L'insolito Legume... alla scoperta di farine insospettabili! Il Libro.

Il tempo che mi separa da quel 13 novembre in cui ho iniziato a raccontarvi del mio "Di farina in farina" è passato in fretta. Da quel giorno tutto è andato talmente veloce che, ora, fa quasi un certo effetto essere qui, con il cuore che batte forte per l'emozione e l'entusiasmo, a potervi finalmente dire che "L'Insolito Legume" (edito da Guido Tommasi Editore) esce oggi, giovedì 14 Settembre, in tutte le librerie d'Italia! 


giovedì 31 agosto 2017

Ritorno alle Vecchie Abitudini

Anche quest'anno Agosto è stato un mese piuttosto pesante, per diversi impegni che avevo messo in programma già da un pò e per dei piccoli imprevisti dei quali è meglio sorvolare, credetemi:-) Perciò torno non esattamente in gran forma, o come in realtà avrei voluto, ovvero piena di energia, riposata, con idee brillanti o ingredienti "speciali" da raccontare. Il caldo eccessivo, spesso al limite del vivibile, insieme a pasti fatti in maniera un pò disordinata, hum... :-), non hanno di sicuro aiutato e mi hanno lasciato una certa stanchezza addosso che, tra l'altro, sto iniziando a sentire solo ora... e insomma, oggi va così, con una ricetta "base", un pane di farina semintegrale di tipo 2 a lievitazione naturale, che avete già visto, e che forse avrete già cucinato, per tornare lentamente alle vecchie abitudini... a quelle sane, anzi, non sane, di più!   

lunedì 10 luglio 2017

Cake allo Yogurt con Grappa e Lamponi

Da troppo tempo non infornavo un cake come questo. Sul serio! L'ultima volta non me la ricordo proprio e credo ci siano voluti un bel vasetto di yogurt bianco e gli ultimi lamponi a farmi tornare la voglia di un dolce vecchio stile (mio però :-)). Perciò stamani un'idea al volo per le colazioni di inizio settimana o per le merende di giornate da trascorrere al mare... La ricetta è versatile e va benissimo qualsiasi frutta del tipo ribes, mirtilli, pesche e albicocche (meglio se non trattata o biologica, se poi si tratta di frutta che cresce nell'orto di casa ancora meglio)... e onestamente mi piace parecchio, da un lato perché viene un cake con un ottimo equilibrio di consistenze e di sapori, dall’altro perché essendo a base yogurt con dentro una modesta quantità di olio di riso, lo rende leggero e nutriente allo stesso tempo, inoltre è anche piacevolmente morbido e leggermente fruttato. Ora che ci penso è anche ottimo per terminare i fondi di farine integrali e alternative (stavolta ho usato riso e amaranto integrale), non male direi :-) Ah, dimenticavo di dirvi che con il caldo di questi giorni meglio se conservato in frigo. 


martedì 4 luglio 2017

Muffins con Mirtilli, Vaniglia e Sciroppo d'Acero

E alla fine eccomi con un'altra ricetta :-) Beh in sostanza, questo weekend ho fatto scorta di mirtilli - in realtà anche di more e lamponi, e già che c'ero anche di farine, tanto per cambiare :-) - e poi sono tornata a cucinare. Devo ammettere che insieme è tornata pure la voglia di condividere ricette, di scriverle e di provare accostamenti bizzarri e un poco insoliti, proprio qui... Insomma, la verità è che la vita e i ritmi di prima mi mancano, quelli in cui si poteva prendere del tempo per le cose semplici, quelle che quasi ho scordato nell'ultimo anno, questo mi manca, pensate un pò :-). Nel mentre ho quindi accumulato una lunga lista di piatti da provare quanto prima! 

 

giovedì 29 giugno 2017

Fusilli Gratinati con Zucchine e Basilico

Stavo giusto pensando a come sia per me motivo di orgoglio questo semplice piatto di fusilli e zucchine. Naturalmente non per il piatto in sé la cui semplicità, lasciatemelo dire, è davvero un bel pò disarmante. Lo sono per le zucchine - no che il caldo mi ha dato alla testa, tranquilli :-) - lo sono perché provengono direttamente dall'orto di casa. La cosa ovviamente mi rallegra e non poco, nonostante niente giretto con tanto di chiacchiere al mercato del giovedì mattina, mentre l'aspetto più piacevole di tutta la storia è di poter fare scorta di verdure a proprio piacimento a qualsiasi ora del giorno. E quindi la ricetta di oggi è di quelle sciuésciué, ingegnosa e pronta in un attimo! Ho usato i fusilli ma potete sostituirli con altri formati di pasta a vostro piacere. Poi uso sempre una quantità doppia di zucchine rispetto alla pasta perché a me piace così e poi d'estate trovo renda più "leggero" il pranzo, ma nulla vieta di fare il contrario. Ho indicato le dosi, in realtà, sentitevi liberi di non rispettarle... che le zucchine possano diventare una mia fissa del periodo?! Beh, possibile :-)
 

mercoledì 31 maggio 2017

Crostata con Ciliegie e Nocciole

Come ho già detto da tutt'altra parte, l'impasto di questa crostata è composto da ottime farine senza glutine - riso e quinoa - e da pochi altri ingredienti. Non è l'unico dolce preparato in queste ultime settimane ma ho preferito condividere questa crostata rispetto al resto perché le ciliegie sono di stagione e forse a qualcuno verrà voglia di provarla... comunque, non servono stampi perché basta stendere l'impasto direttamente su un foglio di carta da forno, leggermente infarinato, chiudere i bordi sul ripieno e trasferire il tutto sulla teglia che andrà in forno. Fantastico non trovate? :-)

domenica 30 aprile 2017

Brioches con Cioccolato e Vaniglia

E' oramai un classico del fine settimana a casa mia, ed è una di quelle ricette da preparare con calma e senza fretta, perché son di quelle che ripagano per tutto il tempo dedicato a scegliere con cura gli ingredienti e ad impastarli insieme. Così quando la scorsa settimana Le Creuset mi ha chiesto di scrivere una ricetta per la loro newsletter che avesse come protagonista una spezia, ho subito pensato alla vaniglia e di abbinarla al cioccolato in una brioches! Ed eccola qua in tutto il suo splendore :-) Soffice, morbida e con quell'irresistibile profumo di vaniglia! Attenzione: crea dipendenza :-) 

venerdì 31 marzo 2017

Pane con LiCoLi e Farina di Lino


Cosa c'è di meglio del profumo del pane appena sfornato? Lo ripeto spesso, è vero, ma fare il pane mi piace proprio tanto che, a prescindere dal risultato finale, ho sempre una gran voglia di ricominciare da capo e riprovare con altre farine. E' incredibile la soddisfazione che si prova nel vedere crescere l'impasto, affettarlo una volta sfornato ascoltando il suono delle crosta croccante rompersi, ripaga di ogni piccola fatica e attesa, non trovate ? E in effetti è da un bel pò di tempo che non lo compro più, insomma trovo ci sia qualcosa di antico e romantico nell'impastare così pochi ingredienti per creare qualcosa di meravigliosamente speciale e buono. Dimenticavo!... se in dispensa non avete la farina di lino, sentitevi più che liberi di sostituirla con altrettanta farina di segale.


martedì 21 marzo 2017

Torta Integrale con Cavolfiore e Pinoli

Non sono tipo da primizie e non credo di esserlo mai stata. Prezzi folli a parte, mi piace rispettare il più possibile la stagionalità di frutta e verdura. Potrà sembrare un discorso piuttosto scontato però non riesco quasi mai a sottovalutare l'aspetto fondamentale della questione ovvero quello del sapore. Le primizie ne hanno meno - almeno così a me sembra -. Insomma, per farla breve, tutto questo per dire che nel mio frigo ci sono ancora cavolfiori, verze, cavolo nero, bietole e che quindi mi adeguo :-) Poco male, sono verdure che continuano a stare sui banchi del mercato, fanno bene e sono ancora molto buone. La ricetta è di una semplicità disarmante, ho utilizzato le cimette di un paio di cavolfiori che ho lessato in acqua bollente, leggermente salata, per soli 5 minuti e poi arrostito in forno a circa 180°, del formaggio di capra fresco e un bel pò di pinoli, naturalmente insieme ad una brisée di farina di farro e farina di riso integrale.   
 

venerdì 3 marzo 2017

Torta di Castagne e Amaranto con Nocciole e Topinambur

Sembra davvero di essere tornata alle vecchie e care abitudini, salutarvi augurandovi un buon fine settimana con un dolce, di quelli però un bel pò strani :-) Dovete perciò sapere che ho un forte debole per i topinambur - mi piacciono più o meno da una vita - e aspetto con entusiasmo la loro comparsa sui banchi del mercato - del giovedì soprattutto - per portare in tavola zuppe, vellutate e creme, un giorno si e l'altro pure - l'ho detto che li adoro? :-) - Vado avanti con questi piatti finché non finiscono e torno a riacquistarli. Tutta la storia fino alla settimana scorsa, quando dopo un pò mi sono resa conto che in effetti avrei potuto farli finire nell'impasto di un dolce, grattugiandoli dopo averli pelati in una mandolina a fori medi, proprio come per le carote, e abbinandoli infine soltanto ad un paio di ingredienti. Risultato? Strepitoso! E' abbastanza simile ad una torta di nocciole ma con un sapore decisamente maggiore, molto più soffice e umida, ehm e poi... inutile aggiungere altro. Provatela!
  

venerdì 24 febbraio 2017

Pane senza Impasto con Lievito Madre

Imparare a fare il pane è un pò come imparare a compiere una piccola magia. E' una cosa che mi piace sul serio e poi bastano davvero pochi ingredienti che insieme danno origine a qualcosa di incredibilmente speciale. Ho iniziato a prepararlo con regolarità da quando ho la pasta madre, un anno e mezzo fa se non ricordo male, all'inizio il rapporto è stato un bel pò conflittuale, adesso è migliorato incredibilmente :-) Rinfresco il sabato mattina e impasto nel tardo pomeriggio, mentre la domenica inforno. Scelgo soprattutto farine macinate a pietra, biologiche se possibile e integrali, il sapore e il profumo sono meravigliosi! Il pane di questa ricetta è davvero molto semplice, del tipo zero olio di gomito - è una versione del No-knead Bread di Jim Lahey -.


martedì 31 gennaio 2017

Lasagna con Bietola, Stracchino e Fior di Latte

Nonostante non salti una domenica senza che in famiglia non ne inforni una, mi rendo conto che invece da queste parti di lasagne se ne vedono ben poche, ahimè! Preparo la sfoglia e metto insieme un bel pò di verdure, il più delle volte sono quelle che ho la fortuna di trovare al mercato locale, solo in estate sono quelle dell'orto dietro casa. Adoro la semplicità di questa ricetta, con tanto stracchino e fior di latte nel mezzo. A pensarci bene è la versione più veloce da realizzare che io conosca: niente besciamella e niente roux. La bietola poi è pronta in pochissimi minuti. Rispetto alla prima versione, ho solo usato farina di farro al posto della farina di kamut e steso la pasta il più sottile possibile, per il resto è proprio lei :-)