lunedì 30 novembre 2015

Lasagna con Funghi e Piselli

Difficilmente mi cimento in piatti come questo, non perché non li preferisca rispetto agli altri - anzi - semplicemente è perchè durante la settimana amo soprattutto la leggerezza. Così via libera a lasagne o timballi, salse o salsine, solo durante il weekend - la domenica - o nei giorni di festa. Questa lasagna, che adoro alla follia, nonostante richieda un pò di lavoro, è ottima in caso di ospiti! Potete prepararla la sera prima e tenerla in frigorifero fino al momento di infornarla. Sentitevi liberi di abbondare con il parmigiano grattugiato - io lo faccio sempre - sull'ultimo strato prima cuocerla in forno: la crosticina che si formerà, dorata e croccante, è semplicemente fantastica :-) 

 Lasagna con Funghi e Piselli 
Ingredienti per 4 persone

200 g di farina bianca
2 uova intere biologiche
400 g di funghi Champignon
200 g di piselli surgelati
250 g di fior di latte
100 g di parmigiano grattugiato
800 g di latte fresco
40 g di farina di grano saraceno
40 g di burro
2 spicchi d'aglio
Prezzemolo q.b.
Noce moscata q.b.
Sale

Preparate la sfoglia setacciando la farina "0" a fontana sulla spianatoia. Rompete al centro le uova ed impastate fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo. Preparate le sfoglie utilizzando la “macchinetta per la pasta”. Fate riposare 30 minuti, poi lessatele in acqua salata bollente e olio. Quando sono pronte, trasferite le sfoglie in casseruola con acqua fredda salata. Infine, aiutandovi con una schiumarola, scolatele e mettetele ad asciugare su una tovaglia pulita prima di utilizzarle per comporre la lasagna. Pulite i funghi e tagliateli a fette. In una padella capiente, rosolate un paio di spicchi d’aglio schiacciato con l’olio, unite i funghi e del prezzemolo tritato, sale q.b., coprite a cuocete a fuoco basso. Lessate i piselli in una casseruola con dell’acqua e tagliate a dadini il fior di latte.  Preparate la besciamella in una piccola casseruola, a fuoco basso, sciogliendo il burro ed unendo la farina di grano saraceno, mescolando per evitare la formazione di grumi. Versate, poco per volta, il latte. Unite la noce moscata grattugiata quanto basta.  Imburrate la pirofila da forno e disporre sul fondo uno strato di sfoglia, distribuite sopra parte della besciamella, poi cospargete i piselli, i funghi e i dadini di fior di latte e del parmigiano; continuate gli strati fino ad esaurimento degli ingredienti, terminando l’ultimo strato con la sfoglia e la besciamella. Cuocete in forno a 180° per circa 25/30 minuti. Servite. 

Pirofila Le Creuset <3

UN ABBRACCIO!!!

10 commenti:

  1. Anch'io sono come te, prediligo piatti leggeri e veloci..anche se ammetto che questo fa davvero festa :-)
    Complimenti e felice inizio settimana <3

    RispondiElimina
  2. fantastica questa tua versione!!!! quanto fa Italia!!!

    RispondiElimina
  3. l'aspetto è molto sfizioso, la crosticina deve essere deliziosa e quello che c'è sotto...pure ! un abbraccio grande

    RispondiElimina
  4. Sembrano buonissime.
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  5. la crosticina è la cosa piu buona in assoluto...anche qui lasagne solo quando c'è il tempo per farle...

    RispondiElimina
  6. Preferisco di gran lunga le lasagne in bianco.. Queste sono otime.. funghi e piselli sono un ottimo condimento anche per la pasta.. figuriamoci messi nella lasagna!!!! smackkk

    RispondiElimina
  7. Le lasagne mi piacciono tantissimo, ma non le preparo quasi mai. Alla fine ammetto che mi sta sempre un po' fatica prepararle... ma quando sono a pranzo fuori e mi fanno la lasagna mi rendono sicuramente molto felice.
    La tua ha un aspetto bellissimo. Deve essere buonissima...

    RispondiElimina
  8. Ha un aspetto molto invitante, slurp !

    RispondiElimina
  9. Que buena que se ve tu lasaña.
    Un saludito

    RispondiElimina
  10. Sai che questa versione vegetariana mi ispira un sacco? di più della classica al ragù, di cui personalmente non vado pazza. La cosa che si possa conservare in frigo poi è fantastica

    RispondiElimina