martedì 4 luglio 2017

Muffins con Mirtilli, Vaniglia e Sciroppo d'Acero

E alla fine eccomi con un'altra ricetta :-) Beh in sostanza, questo weekend ho fatto scorta di mirtilli - in realtà anche di more e lamponi, e già che c'ero anche di farine, tanto per cambiare :-) - e poi sono tornata a cucinare. Devo ammettere che insieme è tornata pure la voglia di condividere ricette, di scriverle e di provare accostamenti bizzarri e un poco insoliti, proprio qui... Insomma, la verità è che la vita e i ritmi di prima mi mancano, quelli in cui si poteva prendere del tempo per le cose semplici, quelle che quasi ho scordato nell'ultimo anno, questo mi manca, pensate un pò :-). Nel mentre ho quindi accumulato una lunga lista di piatti da provare quanto prima! 

 



Una delle cose che volevo assolutamente fare sono questi muffins, perché quando li ho in giro per casa (i mirtilli, che altro sennò :-)) non posso proprio resistere e devo metterli in un impasto e infornare il tutto per la colazione del giorno dopo. Negli anni ho preparato così tante versioni di questi deliziosi dolcetti che oramai posso prepararli anche ad occhi chiusi. Fortunatamente appartengono alla grande gioiosa categoria di ricette veloci e super semplici, sicché sono fantastici in giornate troppo calde e afose come queste... il forno deve restare acceso per un tempo ragionevole e quindi... :-)


 
Muffins con Mirtilli, Vaniglia e Sciroppo d'Acero 
Per gli ingredienti secchi

140 g di farina di grano saraceno integrale
140 g di farina di avena
1 cucchiaino di estratto di vaniglia
1 cucchiaino di lievito per dolci
1/2 cucchiaino di bicarbonato
Sale

Per gli ingredienti liquidi

120 ml di latte di mandorle
60 g di zucchero di canna chiaro
120 ml di sciroppo d'acero
80 ml di olio di girasole
1 cucchiaino di aceto di mele
1 uovo fresco biologico

250 g di mirtilli neri freschi
Zucchero di canna e fiocchi d'avena per cospargere
 
         Scaldate il forno a 200°. Sistemate i pirottini di carta nello stampo per muffins, poi prendete due ciotole capienti. Nella prima, setacciate le farine con il lievito e il bicarbonato. Aggiungete la vaniglia e un pizzico di sale, quindi mescolate e mettete da parte.
         Nella seconda ciotola, riunite l’olio, l'uovo, lo zucchero, lo sciroppo d'acero, il latte di mandorla e l'aceto. Amalgamate velocemente con una frusta, o forchetta, e versate nella ciotola contenente le farine e mescolate fino ad ottenere un composto piuttosto omogeneo.
         Distribuite l'impasto nei pirottini per muffins alternando con i mirtilli neri. Cospargete con un pò di zucchero e fiocchi d'avena a piacere e infornate per circa 20 minuti, finché i muffins diventano gonfi e dorati. Sfornate e lasciate raffreddare completamente su una gratella per dolci prima di servire.


UN ABBRACCIO!!!

12 commenti:

  1. SOno uno spettacolo a vedersi, sarà un piacere prendere nota delle idee future che hai in serbo per noi, ti ritrovo in splendida forma..A presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Doppio grazie Annalisa! Incrocio le dita perché spero in un pò più di costanza :-) Un abbraccio

      Elimina
  2. Oh mamma questi muffins mi creerebbero una vera dipendenza!! Devono essere magnifici..quanto avrei voluto averli x colazione, invece stamani è iniziata già male con il caffè rovesciato tutto sui fornelli puliti..che nervi! Meno male le tue immagini hanno saputo rilassarmi ^_^
    Buona giornata <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come ti capisco perché capita anche a me di rovesciare il caffè soprattutto sulla tovaglia! Grazie Consuelo, un abbraccio!

      Elimina
  3. caspita questi muffin sono una delizia! vengo a colazione da te!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti aspetto, sei la benvenuta! Un abbraccio Linda

      Elimina
  4. In casa mia i mirtilli finiscono sempre in bocca prima che in un dolce :-D
    Questi muffin però hanno un aspetto così bello rustico che quasi quasi forse rinuncerei a farmeli fuori freschi per assaggiare queste delizie.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ai mirtilli non si resiste! Anche ai lamponi in verità :-) Un abbraccio Elena

      Elimina
  5. Ottimi così rustici... ce ne vorrebbe uno ora per merenda!!!!

    RispondiElimina
  6. Molto buoni i tuoi Muffins, ammiro, non è periodo di accendere il forno qui.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In effetti accendere il forno in questi giorni semplicissimo non è, però dai... il tempo di cottura in questo caso non è eccessivo :-) Un abbraccio Marta, a presto!

      Elimina