giovedì 16 maggio 2013

RISOTTO CON ASPARAGI, PISELLI E CAPRINO

Dovete sapere che gli asparagi esercitano su di me lo stesso identico strano effetto delle zucche. Sissì, quando li vedo non sono in grado di resistere e devo portarli a casa con me:-) Non ridete eh! Sono serissima. Vabbé, si fa per dire visto che negli ultimi giorni non ho fatto altro che scrivere ricette, dosi e procedimenti (prometto che di questa cosa ve ne parlerò meglio fra pochi giorni:-), quindi ora le frasi qui potrebbero essere tranquillamente senza senso ed io tremendamente convinta che in realtà il senso ce l'abbiano eccome:-)
Ciò premesso, ogni tanto riesco a raggiungere un delizioso mercatino di frutta e verdura fresca organizzato da un ristretto numero di agricoltori locali - è una vera fortuna averlo scoperto perché oltre alla qualità sono davvero molto attenti alla varietà di prodotti da offrire - ben felice di poter fare la scorta per l'intera (o quasi) settimana e soprattutto sapere ogni volta in anticipo cosa ci sarà per pranzo al rientro, bello no? Infatti gli asparagi per la ricetta del risotto di oggi provengono proprio da lì (e comunque non me li sarei mai lasciati scappare visto che senza un bel mazzetto in giro per casa è come se la primavera non fosse ancora arrivata, tempo a parte ovviamente:-) 
 
Risotto con asparagi, piselli e caprino
 
Ingredienti per 4 persone: 

- 320 gr. di riso Vialone nano
- 1 mazzetto di asparagi verdi
- 200 gr. di piselli già cotti
- 80 gr. di caprino
- 1 scalogno
- 1 manciata di foglie di menta
- Vino bianco
- Olio extravergine d'oliva
- Sale

Risotto con asparagi, piselli e caprino
 
Pulite gli asparagi e lessateli in acqua bollente leggermente salata per 7/8 minuti. Lasciateli raffreddare, sminuzzate i gambi e mettete da parte le punte. A parte lessate anche i piselli.
Con una parte dei gambi degli asparagi e circa la metà dei piselli preparate una crema, frullandoli con una manciata di foglie di menta e tanta acqua di cottura degli asparagi necessaria per ottenere una consistenza liscia e densa.
In una casseruola di medie dimensioni, fate appassire lo scalogno tritato finemente in un paio di cucchiai d'olio. Unite il riso e tostatelo per circa un minuto, sfumate con il vino bianco e aggiungete un mestolo di acqua calda alla volta portando a cottura il riso.
Unite la crema, gli asparagi e i piselli rimasti, regolate di sale e mantecate con il caprino. Distribuire il risotto nei singoli piatti e servite. 

Senza titolo
 
Piatto Villa D'Este Home <3
 
UN ABBRACCIO!!!

33 commenti:

  1. Uhhhm che languorino!!!E' anche una giornata piovosa e freddolina,un bel risottino così e sarei a nozze!
    Marika

    RispondiElimina
  2. anche io ho postato una ricetta verde e asparagiossa oggi!

    RispondiElimina
  3. asparagiii... siii
    approfittiamone finchè ci sono e credo che con la delicatezza del caprino siano stupendi
    baciotti

    RispondiElimina
  4. Questo risotto deve essere proprio squisito!!! un bacione

    RispondiElimina
  5. Da bambina mia mamma ci preparava sempre un risotto simile a questo....con piselli e patate e ricordo il mio piatto, dopo neanche 5 minuti rimaneva vuoto proprio come il tuo....gli asparagi come gli zucchini, anche su di me hanno lo stesso effetto.....li adoro, non a caso il verde è il mio colore preferito????
    Complimenti e a presto!
    Gabila

    RispondiElimina
  6. Come darti torto tesoro. Io sono proprio come te, davanti a zucca e asparagi non so proprio dire di no. E se mi capitano quelli selvatici vado in estasi completa :D! Il tuo risotto così bello cremoso mette un languorino a questo’ora…Almeno nel piatto una ventata di primavera ci vuole per tirarsi su. Qui oggi è “novembre”!!! Un bacione grande, buona giornata

    RispondiElimina
  7. Quanto siamo uguali io e te... :)

    RispondiElimina
  8. Ciao! ci hai dato un'ottima idea per il prossimo risotto! delicato e cremoso, ma fresco allo stesso tempo!
    un bacione

    RispondiElimina
  9. questo risotto è squisito negli ingredienti e nella mantecatura ... ha una cremosità che perfora il monitor!!!!

    RispondiElimina
  10. ¡Que bueno! Tiene un punto excelente.

    RispondiElimina
  11. di una cremosita' pazzesca!!!!

    RispondiElimina
  12. Ricetta interessantissima per il risotto!!!!da provare assolutamente!
    Anche noi abbiamo cominciato questa nuova avventura, se ti va ti aspettiamo
    http://mammaefigliaaifornelli.blogspot.it/

    RispondiElimina
  13. I mercatini dei produttori esercitano lo stesso fascino anche su di me così come gli asparagi ;)
    Ti copierò il tocco di caprino... mi sembra perfetto con questo risotto! Un grande bacio

    RispondiElimina
  14. ma lo sai cha anche a me succede la stessa cosa? D'inverno ho la cantina piena di zucche...ora il frigo pieno di asparagi, ahahah!
    ottimo risotto, un bacione

    RispondiElimina
  15. Se può consolarti, anche su di me gli asparagi -con le loro punte, il loro verde- esercitano quell'attrazione lì... ;)

    RispondiElimina
  16. Adoro risotto e esse ficou divino.
    Bjs

    RispondiElimina
  17. Ha un aspetto davvero molto morbido e cremoso. Hai ragione gli asparagi sono deliziosi, anzi io li trovo anche meglio della zucca. In questo periodo ne mangio davvero tanti!!! bisogna sfruttare il momento :)

    RispondiElimina
  18. Fantastico il tuo risotto.Un abbraccio, buon fine settimana Daniela.

    RispondiElimina
  19. Adoro i risotti!!!! asparagi e caprino.. una bontà.. ma ciò che mi piace è l'aggiunta dei piselli.. ci stanno benissimo!!! baci e buon w.e. :-)

    RispondiElimina
  20. Ciao tesoro,come va?Ti sento bella pimpante e il tuo risottino sembra averne goduto!Come te,non posso fare a meno di comprarli,ci ho appena fatto una quiche..è in forno!Rimpiango di non averne comprato di più per farci il risotto..sarà per la prossima!
    Un bacio frangia bella,aspetto belle notizie!;)

    RispondiElimina
  21. Anch'io al mercato ho fatto scorta di asparagi, li ho mangiati in mille modi, anche nel risotto. Questa tua versione mi piace davvero molto, soprattutto l'abbinamento con il caprino!! Buon fine settimana.
    Marta

    RispondiElimina
  22. io non li amo particolarmente ma il tuo risotto lo assaggerei mooooolto volentieri ^_^
    un bacione e buon weekend

    RispondiElimina
  23. Buonissimo il risotto con gli asparagi, ma arricchito di piselli e caprino meglio ancora!
    Marco di Una cucina per Chiama

    RispondiElimina
  24. buonissimi gli asparagi!!li adoro. Ti aspetto da me!! baci

    RispondiElimina
  25. Ciao cara!!!!! Un bel risottino di primavera, o meglio la primavere nel risotto perchè qui non è ancora arrivata sai? Un bacione

    RispondiElimina
  26. A parte dirti per la milionesima volta che le tue foto sono sempre belle (una nitidezza da far paura ma prima o poi mi spiegherai), l'asparago come i piselli e tutto ciò che è vegetale e ha una stagionalità breve, è quello che mi coinvolge di più in cucina. Risotto da assaggiare anche ora ora.
    baci

    RispondiElimina
  27. Bella ricetta e belle fotografie, complimenti!

    RispondiElimina
  28. Grazie!! Scusate se sono assente ma tra connessione e intoppi vari, la situazione da gestire è un tantino difficile. Vi voglio bene.

    RispondiElimina
  29. Ciao Marianna , dopo che sei passata da me sono passata anch'io avisitare il tuo blog . Che dire se non : complimenti !Ottime ricette e bellissime foto . Mi sono iscritta con piacere .

    RispondiElimina