lunedì 26 ottobre 2015

Polpette di Risotto alla Zucca e Semi Riso Scotti Biolover con Robiola

Ho sempre avuto un enorme debole per le polpette, quelle fatte con il riso. In effetti è strano visto la mia smisurata passione per i dolci :-) A pensarci bene, è soprattutto merito di mia nonna se mi piace portarle in tavole con regolarità. Sapeva rendere unico ogni suo pranzo, allora le facevo da piccola assistente e con pazienza, dopo aver fatto intiepidire il risotto, preparavamo insieme una gran quantità di polpettine per tutta la famiglia distribuendole di volta in volta su un ampio vassoio. E' grazie a questo se ho voluto utilizzare il risotto Riso Scotti Biolover alla zucca e semi - ricco di sapore, leggero, con una texture croccante straordinaria - proprio per delle polpette! Vi ho già parlato dei risotti Riso Scotti Biolover - la nuova linea di Riso Scotti dove il riso è coltivato nel rispetto delle regole e dei principi generali che costituiscono la base dell’agricoltura biologica - non c'è perciò da stupirsi se riescono ogni volta a conquistare tutti per il loro sapore e la loro leggerezza... e per me da oggi hanno una marcia in più: sono estremamente versatili! Provate ad abbinarlo alla robiola e ad accompagnare le polpette ad un'insalata fresca, diventerà un pranzo perfetto in una giornata invernale.







 Polpette di Risotto alla Zucca e Semi Riso Scotti Biolover con Robiola
Ingredienti per 4 persone

1 confezione di Risotto alla zucca e semi Riso Scotti Biolover
100 gr. di robiola di capra
2 uova intere biologiche
Pangrattato qb
Sale e pepe nero macinato al momento
Olio di semi per friggere

         Preparate il risotto seguendo le indicazioni riportate sulla confezione. Una volta pronto mantecate con il robiola e lasciate raffreddare leggermente, quindi regolate di sale e pepe e trasferite in una ciotola. Incorporate un uovo al risotto, prelevate piccole porzioni d'impasto alla volta e formate delle palline grandi quanto una noce.    
         Sbattete l'uovo rimasto in un piatto fondo e mettete il pangrattato in un piatto piano. Immergete ciascuna polpetta nel pangrattato, quindi nell’uovo sbattuto e nuovamente nel pangrattato. Versate l’olio in una padella di media dimensione e scaldate su fuoco medio. Immergete nell’olio tre o quattro polpette per volta e friggetele per circa un minuto, finché sono dorate. Prelevate con una paletta per fritture e sistematele su un foglio di carta assorbente. Servite le polpette con un’insalata.



Vi consiglio di tenere d'occhio Roberta, Juls, Laura e Nicole... nei prossimi giorni pubblicheranno le loro proposte.

UN ABBRACCIO!!!

10 commenti:

  1. Io anche non resisto alle polpette.. crocchette.. supplì e qualsiasi altra cosa sia a forma di pallotta!!!! Buonissime le tue... .-* baciotti

    RispondiElimina
  2. Slurp che bontà!!!!!!! Bacioni!!!

    RispondiElimina
  3. Sembrano divine!
    Buon lunedì

    RispondiElimina
  4. Sai che non le ho mai fatte di riso???? Da provare!

    RispondiElimina
  5. Buone, buone le polpette, una tira l'altra !

    RispondiElimina
  6. Devono essere fa-vo-lo-se!! Un abbraccio :)

    RispondiElimina
  7. Che idea carinissma :-) Complimenti x la fantasia e chissà che delizia al palato :-P

    RispondiElimina
  8. Sai che non ho mai fatto le polpette con il riso? per me è un'assoluta novità

    RispondiElimina
  9. Che bella idea, le voglio assolutamente proivare. complimenti anche per le fantastiche foto, adoro in particolare la prima . Un abbraccio, buona giornata, Daniela.

    RispondiElimina
  10. Oh io adoro il risotto e le polpette, quindi direi un mix perfetto! Un bacione mia cara!

    RispondiElimina