mercoledì 31 maggio 2017

Crostata con Ciliegie e Nocciole

Come ho già detto da tutt'altra parte, l'impasto di questa crostata è composto da ottime farine senza glutine - riso e quinoa - e da pochi altri ingredienti. Non è l'unico dolce preparato in queste ultime settimane ma ho preferito condividere questa crostata rispetto al resto perché le ciliegie sono di stagione e forse a qualcuno verrà voglia di provarla... comunque, non servono stampi perché basta stendere l'impasto direttamente su un foglio di carta da forno, leggermente infarinato, chiudere i bordi sul ripieno e trasferire il tutto sulla teglia che andrà in forno. Fantastico non trovate? :-)


 Crostata con Ciliegie e Nocciole
Ingredienti per 4 persone

Per la pasta frolla

80 g di farina di riso
120 g di farina di quinoa
2 cucchiai di zucchero di canna chiaro
1 uovo fresco biologico
50 g di burro
Lievito per dolci
Sale

Per il ripieno

50 g di nocciole tostate tritate
2 cucchiai di zucchero di canna chiaro
1 cucchiaio di liquore grappa
1 cucchiaino di estratto naturale di vaniglia
2 cucchiai di confettura di fragole
250 g di ciliegie

Mescolate le farine entrambe setacciate con un po' di lievito per dolci e formate una fontana, nel centro lavorate il burro con 2 cucchiai di zucchero, aggiungete l'uovo, un pizzico di sale e amalgamate gli ingredienti. Avvolgete l'impasto nella pellicola da cucina e riponete in frigorifero per 30 minuti. Preparate il ripieno. Denocciolate le ciliegie e tagliate la polpa a pezzi, poi trasferite il tutto in una ciotola insieme alle nocciole, al liquore, alla vaniglia, allo zucchero rimanente e alla confettura. Scaldate il forno a 180°. Stendete delicatamente la frolla in un cerchio su un foglio di carta da forno leggermente infarinato allo spessore di circa 3 mm. Distribuite il ripieno all’interno, nella parte centrale, e ripiegate i bordi. Mettete la crostata e foglio di carta da forno su una teglia rettangolare o, come ho fatto io, all'interno di una padella di ghisa del diametro di 20 cm e infornate per 30 minuti.


Padella ghisa LeCreuset <3

ps. Avete fragole e non ciliegie? Niente paura :-) Provate la versione di Claudia

UN ABBRACCIO!!!

4 commenti:

  1. Buona con le ciliegie e sicuramente anche con le fragole. D'altronde le crostate con la frutta sono tutte buone !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero! In questo periodo poi non farei altro, alternerei soltanto la frutta. Un abbraccio

      Elimina
  2. Buonissima con le ciliegie e le nocciole.. baciotti e buon week-end .-D

    RispondiElimina
  3. Ha un aspetto magnifico..non sai che darei x una fetta in questo momento :-P

    RispondiElimina