lunedì 10 luglio 2017

Cake allo Yogurt con Grappa e Lamponi

Da troppo tempo non infornavo un cake come questo. Sul serio! L'ultima volta non me la ricordo proprio e credo ci siano voluti un bel vasetto di yogurt bianco e gli ultimi lamponi a farmi tornare la voglia di un dolce vecchio stile (mio però :-)). Perciò stamani un'idea al volo per le colazioni di inizio settimana o per le merende di giornate da trascorrere al mare... La ricetta è versatile e va benissimo qualsiasi frutta del tipo ribes, mirtilli, pesche e albicocche (meglio se non trattata o biologica, se poi si tratta di frutta che cresce nell'orto di casa ancora meglio)... e onestamente mi piace parecchio, da un lato perché viene un cake con un ottimo equilibrio di consistenze e di sapori, dall’altro perché essendo a base yogurt con dentro una modesta quantità di olio di riso, lo rende leggero e nutriente allo stesso tempo, inoltre è anche piacevolmente morbido e leggermente fruttato. Ora che ci penso è anche ottimo per terminare i fondi di farine integrali e alternative (stavolta ho usato riso e amaranto integrale), non male direi :-) Ah, dimenticavo di dirvi che con il caldo di questi giorni meglio se conservato in frigo. 





Plumcake allo Yogurt con Grappa e Lamponi 
Ingredienti per 6 persone 

Per gli ingredienti secchi

100 g di farina di farro Spelta
100 g di farina di riso integrale
80 g di farina di amaranto integrale
1 cucchiaino di lievito per dolci
1/2 cucchiaino di bicarbonato
250 g di lamponi biologici
1 cucchiaino di estratto naturale di vaniglia
Sale

Per gli ingredienti liquidi

150 g di yogurt bianco
120 g di zucchero di canna
2 uova fresche biologiche
2 cucchiai di grappa
60 ml di olio di riso

         Scaldate il forno a 190°C. Rivestite con un foglio di carta da forno, bagnato e strizzato, uno stampo per plumcake della lunghezza di 26 centimetri. In una ciotola, setacciate la farina di farro con la farina di riso, la farina di amaranto e il lievito. Unite il bicarbonato e un pizzico di sale. Mescolate e tenete da parte.
         In una seconda ciotola, mettete l'olio, le uova, lo zucchero, la grappa e lo yogurt. Battete il tutto con una forchetta e versate il contenuto nella ciotola con le farine. Amalgamate velocemente e distribuite l'impasto nello stampo alternando con i lamponi leggermente infarinati.
         Infornate per circa 35 minuti, finché uno stecchino inserito nel centro del dolce ne esce pulito. Sfornate e fate raffreddare su una gratella prima di affettare e servire.


 UN ABRACCIO!!!

12 commenti:

  1. Interessante l'impiego delle farine usate e della grappa! Bravissima!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' un periodo questo che vado di grappa... naturalmente per aromatizzare torte eh!!:-)) Non male il risultato... Un abbraccio Annalisa!

      Elimina
  2. Adoro i lamponi in ogni loro forma, nei dolci, nel salato. Faccio spesso un plumcake integrale ai lamponi che in casa piace moltissimo. Anche questo ha un aspetto davvero invitante, deve essere ottimo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Immagino benissimo la bontà del tuo plumcake, i lamponi sono irresistibili! Un abbraccio

      Elimina
  3. Sa proprio di buonoooooo.. poi con i lamponi che sono il mio frutto rosso preferito!! Un bacio e buona settimana :-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Claudia! Buona settimana anche a te!

      Elimina
  4. Mi piacciono i tuoi mix di farina e questo cake deve essere davvero speciale! Vorrei poter aggiungermi alla tua colazione di domattina :-P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Consuelo! A me farebbe un gran piacere averti per colazione, domani ti aspetto allora :-) Un abbraccio!

      Elimina
  5. mi sembra delizioso e l'aggiunta della grappa lo rende ancor più interessante, un abbraccio !

    RispondiElimina
  6. Molto rustico e goloso il tuo cake!!

    RispondiElimina
  7. Da provare!!!! Me la segno tra le ricette da fare prossimamente ^^

    RispondiElimina
  8. sembra davvero goloso e molto particolare per l'uso della grappa

    RispondiElimina